Donna danno, donna angelica creatura. Il ruolo psicosociale della donna nei secoli
Autori e curatori
Contributi
Patrizia Liviabella Furiani, Matteo Togni, Giancarlo Trentini
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 224,      1a edizione  2011   (Codice editore 1243.58)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 27,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856832990

In breve
Il volume affronta alcuni temi che permettono di rendere giustizia non solo al fascino ambivalente della donna, ma anche alla sua intelligenza, alla capacità di coltivare elevati interessi, al suo amore per la cultura, alle pregevoli doti artistiche. Gli autori vogliono delineare e far emergere una riflessione sulla donna nei suoi diversi aspetti e nei suoi vari ruoli, talvolta contrastanti, assunti a seconda dei periodi storici che l’hanno vista agire, soccombere o trionfare.
Presentazione del volume

La figura della donna ha sempre rivestito, nel corso dei secoli e nelle varie civiltà storiche, un ruolo psicosociale determinante all'interno delle coppie, dei gruppi familiari, delle organizzazioni e delle società.
Ritratta in molteplici modi - superba e pura, simbolo di grazia o di disgrazia ineffabile, compagna incomparabile e straordinaria, degna di essere immortalata in sculture e dipinti inestimabili - ancora oggi la donna si presenta con molti profili differenziati, alla ricerca di un'unica configurazione, difficile da individuare perché ogni suo tassello completa l'altro e tutti traggono vita dalla loro sintesi complessa e dinamica. Infatti tra mille contraddizioni, tra vecchio e nuovo, tra rinnovamento e tradizione, con certezze soggettive e molti interrogativi, protagonista e vittima, nelle sue diverse battaglie, come in un caleidoscopio la donna porta con sé aspetti diversi. Se è vero che, nel corso dei secoli, ha ricoperto spesso posizioni di sudditanza, è però anche riuscita ad assumere incarichi di grande influenza e decisività, rivestendo ruoli psicosociali di grande prestigio.
In questo volume, attraverso pennellate leggere tratte da quadri di vita particolarmente interessanti, sono stati scelti alcuni temi che permettono di rendere giustizia non solo al fascino ambivalente della donna, ma anche alla sua intelligenza, alla capacità di coltivare elevati interessi, al suo amore per la cultura, alle pregevoli doti artistiche. Gli autori fanno emergere una riflessione sulla donna nei suoi diversi aspetti e nei suoi vari ruoli, talvolta contrastanti, assunti a seconda dei periodi storici che l'hanno vista agire, soccombere o trionfare: da seducente Elena di Troia a Matha Hari, da straordinaria regina ad acuta intellettuale, da Ministra della Vita a "Sacerdotessa della Morte": l'Accabadora. Un ruolo, quest'ultimo, solo cognitivamente meno conosciuto e famoso, ma importante fino ad essere espresso e riconosciuto dalla comunità civile che gli ha dato vita.

Giovanna Lo Sapio, psicologa e psicoterapeuta, è docente di Psicologia presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Firenze. Svolge da tempo ricerche sui problemi relativi alla psicologia della coppia, della famiglia e dell'affidamento dei minori.

Indice


Giancarlo Trentini, Presentazione
Prologo
Giovanna Lo Sapio, Introduzione
Patrizia Liviabella Furiani, La donna nel mondo greco-romano
(Introduzione; L'universo femminile nella realtà sociale della Grecia antica)
Patrizia Liviabella Furiani, L'universo femminile nell'immaginario della Grecia antica
(Donne tragiche in guerra; Donne che amavano troppo; Verso una conclusione)
Giovanna Lo Sapio, La storia al femminile continua: l'eroina, la vittima, la despota, la regina, la scienziata
(Cleopatra; Santa Giovanna D'Arco; Maria Teresa D'Austria; Caterina di Russia; Victoria; Tzu Hsi, l'ultima imperatrice della Cina; Mata Hari; Maria Montessori)
Giovanna Lo Sapio, Malinche: una donna fra due mondi. Alla ricerca della complessità archetipica del femminile
(Prologo; La donna prima interprete del Nuovo Mondo; Octavio Paz: i "figli" di Malinche; Laura Esquivel: il riscatto di Malinalli; Considerazioni finali)
Giovanna Lo Sapio, Giancarlo Trentini, Matteo Togni, S'accabadora. Dal mito alla realtà
(La prospettiva della psicologia culturale)
Giovanna Lo Sapio, Conclusioni
Appendice. Figure di donne dal '600 al '900
Bibliografia.


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità