Manuale clinico di terapia familiare. Vol. II. Le buone prassi nella terapia sistemico-relazionale
Livello
Textbook, strumenti didattici. Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 276,      1a edizione  2011   (Codice editore 1240.1.40)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 35,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856836585

In breve
Un manuale clinico in tre volumi per avvicinare e conoscere lo stato della ricerca della terapia familiare. Uno stimolo importante per studenti e clinici: per gli studenti in quanto manuale di riferimento per avvicinarsi alla terapia familiare; per i clinici in quanto ponte tra contesti clinici e laboratorio di ricerca.
Utili Link
Famiglia Oggi Recensione (di Grazia Redavid)… Vedi...
Presentazione del volume

Il Manuale clinico di terapia familiare non intende "manualizzare" la psicoterapia familiare, ma piuttosto offrire al lettore il frutto delle esperienze di ricerca dei terapeuti familiari italiani chiamati a collaborarvi.
L'opera è organizzata in tre volumi. I lavori presentati nel volume dedicato alle Buone prassi nella terapia sistemico-relazionale , forniscono esempi di esperienze utili a trasferire il know how della psicoterapia con la coppia e con la famiglia.
L'obiettivo è anche quello di rappresentare la varietà dei contesti in cui gli interventi rivolti alle coppie e alle famiglie possono essere applicati e l'innovazione proposta - oltre che nell'ambito della salute mentale - anche alla rete dei servizi rivolti alle famiglie (consultori, servizi sociali etc.). Volutamente non si è cercato di offrire al lettore una rassegna classificatoria dei diversi modelli di terapia sistemico-relazionale, bensì di dare prova della validità ecologica delle psicoterapie sistemico-relazionali, dal momento che i lavori dimostrano come esse abbiano risposto alle nuove esigenze delle famiglie italiane.
Auspichiamo in tal modo che i lettori siano stimolati a creare metodi di lavoro e servizi in cui le potenzialità dell'ottica sistemica vengano messe a frutto per affrontare diverse problematiche oltre a quelle proposte nell'ambito della salute mentale.

Pasquale Chianura è psichiatra, neuropsichiatra infantile e direttore dell'Istituto di Psicoterapia Familiare e Relazionale, Bari. È stato presidente della SIPPR nel periodo 2006-2009.
Luca Chianura è responsabile di Psicologia Clinica del SAIFIP - Az.Osp. San Camillo-Forlanini, Segretario dell'Osservatorio Nazionale sull'Identità di Genere - ONIG e responsabile clinico dell'Istituto di Psicoterapia Familiare e Relazionale, Roma.
Ermelinda Fuxa è psicologa clinica, psicoterapeuta e didatta del Centro Milanese di Terapia della Famiglia, Milano. È membro della Commissione Ricerca della SIPPR.
Silvia Mazzoni è psicologa, psicoterapeuta, professore associato presso l'Università Sapienza di Roma, Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica, e didatta dell'Istituto Random affiliato al Centro Studi di Terapia Familiare e Relazionale, Roma. È membro della Commissione Ricerca della SIPPR.

Indice


Introduzione
A.M. Cassano , Pasquale Chianura , Anna Cristina Dellarosa , Buone prassi relative alla valutazione in prima seduta: un contributo empirico all'interno di un corso di training
(Introduzione; Metodo; Descrizione del campione; Risultati; Conclusioni; Bibliografia)
M. Andolfi , Bambini, adolescenti, adozioni, lutti: le esperienze terapeutiche dell'Accademia della Famiglia
(Introduzione; Il servizio clinico per il bambino e la famiglia; Il servizio clinico per famiglie con adolescenti e giovani adulti; Il servizio clinico per famiglie adottive e affidatarie; Ricostruire lo scenario vitale intorno alla morte: l'esperienza del Servizio clinico per i lutti e le perdite familiari dell'Accademia della famiglia Onlus; Bibliografia)
Luigi Schepisi , L. Miceli , E. Amatucci , Figlie (psicotiche) o madri? Difficoltà e possibilità di un percorso evolutivo
(Alessandra e Caterina; Bibliografia)
M. Malagoli Togliatti , A. Lubrano Lavadera, Dalla valutazione alla progettazione dell'intervento per coppie separate conflittuali
(Introduzione; Una procedura per la Consulenza Tecnica d'Ufficio; Funzionamento familiare e progettazione dell'intervento; La progettazione di interventi clinici attraverso il LTPc; Conclusioni; Bibliografia)
L. Mastropaolo , Crisi e conflitto: mediazione familiare, "intervento per il cambiamento" e terapia. Percorsi differenti della Scuola Genovese
(Introduzione; Crisi e conflitto nella prospettiva sistemica; Cenni ai riferimenti teorici; Risoluzione funzionale del conflitto; Il modello della Scuola Genovese; I quattro interventi: Teoria e Prassi; Una nuova forma di invio costruita sul consenso: anche il giudice può diventare un inviante alla mediazione; Lavoro sul conflitto nei diversi interventi; Differenza tra mediazione e terapia; Il percorso terapeutico come continuum tra famiglia e individuo: le terapie "fluttuanti"; La metodologia usata nella formazione; di pensare degli allievi Conclusioni; Bibliografia)
R. Galante , Terapia sistemica e donne maltrattate
(Introduzione; Partner abusanti/donne maltrattate; Violenza psicologica; Strategie di intervento; Bibliografia)
F. Romito , S. De Padova , A. Dellarosa , Pasquale Chianura , Il cambiamento relazionale nella coppia con patologia neoplastica
(Introduzione; Metodo; Risultati; Conclusioni; Bibliografia)
M. Galli , L' attività psiconcologica-sistemica nell'ambito dei programmi di screening oncologici
(Introduzione; Neoplasia mammaria e disagio psichico; Tipologia organizzativa del programma di Screening; Modello teorico di riferimento; Umanizzazione del percorso "cittadino-utente-paziente-malato di cancro"; Fenomenologia della domanda; La famiglia come sostegno per eccellenza del malato; Bibliografia)
U. Telfener , Clinica e intercultura: il lavoro con i migranti (Le diverse posizioni possibili; Quali temi affrontare; Uscire dalla stanza, sporcarsi le mani; L'evoluzione inesorabile; Proposte per il lavoro con i migranti; Conclusioni; Bibliografia)
M. Cialdella , A. Lubrano Lavadera , La terapia familiare in un Centro Famiglie: l'esperienza del Centro Famiglia "Stella Polare
(Introduzione; I Centri per le Famiglie; Una Stella Polare per le famiglie di Ostia; Conclusioni; Bibliografia)
C. Bernardi , S. D'Eugenio , M. Savastano , Gruppi multifamiliari: dalla supervisione alla ricerca di un modello
(Introduzione; L'Approccio Psicoeducativo di McFarlane; L'Approccio Psicodinamico di J. García ; La supervisione nei GMF; Prima Indagine: l'evoluzione storica dei GMF; Seconda indagine: analisi dei verbali; Allegato; Bibliografia)
Gli autori.


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità