Progetto V.I.T.A. Vinciamo Insieme le Tossicodipendenze con l'Amore
Autori e curatori
Contributi
Gianvincenzo Angelini De Miccolis, Rosario Pacillo, Natale Pepe, Alberto Rossati, Antonella Sisto, Antonio Taranto
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 96,      1a edizione  2011   (Codice editore 2000.1317)

Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 10,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856864816
Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il volume racchiude la genesi, lo sviluppo e i risultati del Progetto V.I.T.A. (Vinciamo Insieme le Tossicodipendenze con l’Amore), che ha coinvolto 5 paesi (Alberobello, Castellana Grotte, Locorotondo, Putignano, Noci), con lo scopo di promuovere comportamenti e stili di vita tali da evitare l’entrata nel drammatico tunnel delle dipendenze patologiche.
Presentazione del volume

Il fenomeno delle dipendenze patologiche, costantemente attuale e innervato nella società contemporanea, si presenta, oggi, nelle sue multiformi sfaccettature in ordine all'eziologia, alle variegate manifestazioni e alle molteplici modalità di intervento riabilitativo e preventivo. Dall'uso e abuso di sostanze stupefacenti, pesanti e, soprattutto, leggere, alle più recenti dipendenze (nuove forme di gioco d'azzardo, internet e social network etc.) che coinvolgono in particolar modo le nuove generazioni, chiunque rivesta un ruolo di responsabilità (legislativa, curativa, educativa) si interroga, ipotizza e sperimenta percorsi significativi e innovativi per affrontare il problema.
La prevenzione delle dipendenze patologiche e, in primis, della tossicodipendenza, ha agito, negli ultimi decenni, su diversi livelli di intervento (primario, secondario e terziario) e in diversi luoghi. Nell'ambito specifico della prevenzione primaria, rivolta sostanzialmente a ragazzi e giovani, l'istituzione scolastica ha sempre rappresentato un contesto privilegiato per informare/formare, dialogare e confrontarsi sul fenomeno delle dipendenze patologiche, fornendo strumenti e abilità per prevenirne la diffusione.
A tal proposito, il testo racchiude la genesi, lo sviluppo e i risultati (dimensione prussica) insieme con la riflessione (dimensione teorica) del Progetto V.I.T.A. (Vinciamo Insieme le Tossicodipendenze con l'Amore), promosso, attraverso i Piani Sociali di Zona (Area dipendenze patologiche) e realizzato nell'ambito territoriale di Putignano (BA).
A partire da un'indagine epidemiologica, attraverso gli incontri di educazione socio-affettiva con gli studenti e di formazione con docenti, genitori e cittadinanza allargata, nell'arco di circa di due anni il progetto ha coinvolto i 5 paesi afferenti l'ambito (Alberobello, Castellana Grotte, Locorotondo, Putignano, Noci), con l'intento e la speranza che un'adeguata riflessione e una matura consapevolezza possano promuovere comportamenti e stili di vita tali da evitare l'entrata nel drammatico tunnel delle dipendenze patologiche.

Indice
Gianvincenzo Angelini De Miccolis, Prefazione
Gerardo Magro
, Introduzione. "Al termine di un viaggio..."
Parte I. Riflettere sulla prevenzione
Alberto Rossati, I nuovi scenari della prevenzione
Antonio Taranto
, Prevenzione delle dipendenze patologiche e territorio
Parte II. Agire nella/per la prevenzione. Il Progetto V.I.T.A. dell'ambito territoriale di Putignano
Gerardo Magro, Il Progetto V.I.T.A.: storia, significati ed attività
Rosario Pacillo, Una riflessione sull'esperienza di prevenzione dell'Associazione Famiglie S. Filippo Neri
Antonella Sisto
, La tossicodipendenza vista dai ragazzi
Natale Pepe
, I risultati di un'esperienza
Parte III. Le testimonianze
Gli incontri con gli studenti
Gli incontri con i docenti, i genitori, le parrocchie e le associazioni
Le figure di supporto
La consulenza
Il parroco
Le altre testimonianze
Il Concorso "Vinciamo insieme le tossicodipendenze con l'amore"