La mediazione attraverso la comprensione. Sfidare il conflitto: principi e tecniche di un metodo rivoluzionario
Contributi
Laura Ristori
Collana
Argomenti
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 336,      1a edizione  2012   (Codice editore 1060.209)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 40,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856839586

In breve
Un metodo assolutamente innovativo e realmente efficace per la mediazione delle controversie civili e commerciali. Il volume si rivolge ad avvocati e mediatori di qualunque disciplina, e fornisce loro nuovi, fondamentali strumenti per aiutare le parti a creare soluzioni soddisfacenti.
Presentazione del volume

La mediazione attraverso la comprensione: un metodo assolutamente innovativo e realmente efficace per la mediazione delle controversie civili e commerciali.
Attraverso la narrazione di 10 casi reali di mediazione, questo volume vi insegna i principi e le tecniche di questo metodo rivoluzionario.
Alle parti dedicate alla riproduzione dei dialoghi e delle dinamiche che scaturiscono dal conflitto si alternano le parti relative all'approfondimento dei temi trattati, all'analisi delle scelte operate dal mediatore, e all'illustrazione degli strumenti utilizzati nelle cinque fasi in cui il procedimento si articola.
Frutto di una elaborazione trentennale, il metodo qui descritto mette in discussione molti dei presupposti impliciti su cui ancora oggi si fonda la risoluzione dei conflitti in generale e delle controversie giuridiche in particolare, e apre a nuove possibilità.
Scritto con un linguaggio semplice e di facile lettura, già premiato con il"2008 Outstanding Book Award" da parte di CPR International Institute for Conflict Prevention and Resolution di New York (prestigioso organismo attivo nella prevenzione e risoluzione alternativa delle controversie commerciali), questo libro è alla portata di tutti e si rivolge non solo ai mediatori e agli avvocati impegnati ad assistere i propri clienti in mediazione, ma anche a coloro che saranno parti in un procedimento di mediazione, fornendo a tutti nuovi, indispensabili strumenti per creare soluzioni durature, capaci di rispondere agli interessi e ai bisogni delle parti stesse nel rispetto della loro autonomia e della loro persona.

Gary Friedman e Jack Himmelstein sono due pionieri della moderna mediazione e ne rappresentano attualmente a livello mondiale tra i più autorevoli esponenti. Hanno formato ai principi del loro metodo avvocati, giudici, psicologi, psicoterapeuti, insegnanti, professori universitari e altri professionisti impegnati nei conflitti, e hanno tenuto corsi, tra gli altri, presso l'ABA, il PON dell'università di legge di Harvard, la WIPO di Ginevra, il CMAP di Parigi. Ogni anno tengono lezioni, conferenze e seminari in varie parti del mondo.
Marzia Faggiano si occupa di prevenzione e di risoluzione alternativa delle controversie legali da oltre 10 anni. Attenta osservatrice delle più innovative tendenze nell'intero settore dell'ADR a livello internazionale, mediatrice e impegnata nel campo della formazione, integra nella mediazione i contributi che derivano dalle neuroscienze e dalle scienze cognitive, elementi indispensabili per il suo sviluppo a livello teorico e pratico.

Indice


Marzia Faggiano, Premessa all'edizione italiana
Laura Ristori, Prefazione all'edizione italiana
(Il Center for Understanding in Conflict; Prologo; Introduzione al metodo fondato sulla comprensione
Parte I. La scelta della mediazione
Situazione di impasse alla tenuta: a chi spetta decidere?
(Commento: a chi spetta decidere?)
Radix e Argyle: la scelta di lavorare insieme nel conflitto
(Commento: la scelta di lavorare insieme nel conflitto)
Memorie dell'Olocausto: l'accordo con le parti sul procedimento)
(Commento: l'accordo con le parti sul procedimento)
Il caso della riserva naturale: il loop della comprensione
(Commento: il loop della comprensione; La conclusione del caso della riserva naturale)
Parte II. Per una comprensione più profonda
San Francisco Symphony Orchestra: far emergere l'impulso delle parti a lavorare insieme
(Commento: l'innata motivazione delle parti a lavorare insieme per risolvere il conflitto)
Situazione di impasse alla tenuta: ragione e torto
(Commento: ragione e torto)
Memorie dell'Olocausto: aiutare le parti a rendere più profonda la loro comprensione
(Commento: comprendere i diversi livelli del conflitto)
Parte III. Le sfide nel lavorare insieme
Il caso della casa editrice: come dare spazio al diritto all'interno della mediazione
(Commento: come dare spazio al diritto all'interno della mediazione)
Una controversia ad alto impatto emozionale: il dilemma delle sessioni separate
(Commento: il dilemma delle sessioni separate)
Una controversia di vicinato: il concetto di neutralità positiva
Parte IV. Dalla comprensione alla soluzione
Radix e Argyle: dagli interessi alle opzioni. Creare valore lavorando sulle opzioni
(Commento: sviluppare e valutare le opzioni)
"Si tratta solo di una questione di soldi!". Valutare le opzioni ed esaminarle alla luce degli interessi delle parti
(Commento: valutare le opzioni e arrivare all'accordo)
Lo stigma della malattia mentale: vedere l'"impossibile" come possibile
(Commento: le possibilità insite nel conflitto)
Postfazione
Gli autori.