Le malattie croniche nel ciclo della vita. Aspetti psicologici, comunicativi e di organizzazione sanitaria
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 268,      1a edizione  2011   (Codice editore 1375.11)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 37,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856844061

In breve
Un vademecum teoretico, conoscitivo e pratico per le professioni psicologiche, mediche e infermieristiche, e in generale per tutti gli operatori sanitari. Il volume si rivolge, sul piano didattico, agli studenti dei diversi corsi di laurea, caratterizzandosi per semplicità di esposizione ed efficacia educativa. Ampio spazio ha il tema della comunicazione, soprattutto relativa ai pazienti e ai familiari nelle situazioni di crisi.
Presentazione del volume

Quest'opera fa seguito al volume di Pietro Rutelli A misura di bambino. Organizzazione, persona e ambiente (2010) e al precedente Umanizzazione e professione sanitaria. Comunicazione, organizzazione e territorio (2008) curato da Nicola Alberto De Carlo, Gavino Faa e Pietro Rutelli.
Il testo si configura come un vademecum teoretico, conoscitivo e pratico per le professioni psicologiche, mediche e infermieristiche , e in generale per tutti gli operatori sanitari . Si indirizza agli studenti dei diversi corsi di laurea. Ampio spazio ha il tema della comunicazione, soprattutto nelle situazioni di crisi.
I temi dell'inquadramento diagnostico e delle possibilità di azione terapeutica, comunicativa, educativa e formativa nell'ambito del ciclo di vita , sono stati curati da Roberta Senatore Pilleri, con Maria Luisa Pedditzi e Maria Francesca Pilleri per i contributi di competenza. Specifici approfondimenti sono stati riservati ai temi dell'accettazione delle malattie croniche da parte dei pazienti - bambini, adolescenti e adulti - e delle modalità e dei contenuti della comunicazione da usare con loro e con i familiari. Anche la materia della morte e dell'elaborazione del lutto, inquietante e nel contempo umanissima e misteriosa, è stata adeguatamente analizzata.
Gli argomenti relativi all'organizzazione del lavoro sanitario, trasversali all'intera trattazione - così come per i due volumi precedentemente citati - sono stati curati da Nicola Alberto De Carlo, insieme a Barbara Barbieri, Stefania Cuccu, Laura Dal Corso e Marcello Nonnis per i contributi loro propri. I curatori e gli autori costituiscono un gruppo di ricerca e d'azione operante sia nelle Università di Cagliari, di Roma La Sapienza e di Padova, che all'interno di Psiop - Istituto di psicoterapia, intervento sul disagio in ambito organizzativo e valorizzazione della persona.

Nicola Alberto De Carlo , professore ordinario, direttore del dipartimento di Psicologia applicata dell'Università di Padova.
Roberta Senatore Pilleri , professore associato di Psicologia clinica all'Università di Cagliari.

Indice


Rosa Cristina Coppola, Prefazione
Roberta Senatore Pilleri, Le malattie croniche in età pediatrica
(Aspetti storici; Le malattie croniche più frequenti; Le malattie neoplastiche; Punti fondamentali da ricordare; Bibliografia)
Roberta Senatore Pilleri, Processi cognitivi e affettivi nel bambino e nell'adolescente con malattia cronica
(La percezione della malattia; I processi cognitivi; L'importanza dell'attaccamento per una progressione funzionale dello sviluppo; Le malattie croniche nelle fasi dell'età evolutiva; Punti fondamentali da ricordare; Bibliografia)
Roberta Senatore Pilleri, Dalla diagnosi all'accettazione della malattia
(Le reazioni psicologiche alla diagnosi; Le ripercussioni della malattia sulla famiglia; I processi di adattamento alla malattia; Gli scompensi reattivi alla malattia; Le problematiche adolescenziali; Punti fondamentali da ricordare; Bibliografia)
Roberta Senatore Pilleri, La comunicazione con il bambino e con i suoi genitori
(Le caratteristiche della comunicazione; Il colloquio nel corso dell'età evolutiva; Il colloquio con i genitori; Il counseling; Punti fondamentali da ricordare; Bibliografia)
Roberta Senatore Pilleri, La valutazione nel corso dell'età evolutiva
(I metodi e gli strumenti di studio; I test psicologici; La valutazione dell'adattamento alla malattia; La valutazione delle conoscenze relative allo stato di malattia; Le prove di disegno per valutare gli aspetti emotivi connessi alla malattia; Punti fondamentali da ricordare; Bibliografia)
Roberta Senatore Pilleri, Modalità d'intervento per favorire comportamenti adattivi nel corso dello sviluppo
(Le modalità educative secondo le teorie dell'apprendimento; L'autonomia gestionale della malattia; I gruppi di incontro con i genitori; Il significato delle bugie per i bambini e per gli adolescenti; Punti fondamentali da ricordare; Bibliografia)
Roberta Senatore Pilleri, La degenza nei reparti pediatrici
(Le reazioni psicologiche all'ospedalizzazione; Assistenza psicologica nel corso della degenza; La gestione del dolore; Le funzioni del gioco; Le attività ludiche nei reparti pediatrici; La Pet Therapy; Punti fondamentali da ricordare; Bibliografia)
Roberta Senatore Pilleri, La morte e il morire nell'infanzia e nell'adolescenza
(La comprensione della morte nel bambino e nell'adolescente; Quando la malattia minaccia la vita; L'elaborazione del lutto; Lutto e psicopatologia; Punti fondamentali da ricordare; Bibliografia)
Maria Luisa Pedditzi, La scolarizzazione nella malattia cronica
(La transizione alla scolarità; La relazione con l'insegnante nell'adattamento scolastico; Insegnare nella malattia; Uso delle nuove tecnologie nell'apprendimento; La scuola in ospedale; I percorsi formativi personalizzati; Relazione d'aiuto, relazione educativa e burnout dell'insegnante; Punti fondamentali da ricordare; Bibliografia)
Maria Francesca Pilleri, Le malattie croniche nel corso della vita adulta
(Aspetti psicologici delle malattie croniche nell'età adulta; Le fasi della vita adulta in relazione allo stato di malattia; La relazione terapeutica; La comunicazione della diagnosi e l'accettazione della terapia; La personalità del paziente; Punti fondamentali da ricordare; Bibliografia)
Barbara Barbieri, Laura Dal Corso, Marcello Nonnis, Culture organizzative in ambito sanitario, umanizzazione e customer satisfaction, reti di ascolto e di intervento
(Premessa; I sistemi sanitari come culture organizzative; Culture sanitarie di qualità e customer satisfaction; Management sanitario e qualità; La sanità prossima ventura: l'empowerment della rete territoriale; Punti fondamentali da ricordare; Bibliografia)
Marcello Nonnis, Nicola A. De Carlo, Benessere organizzativo, prevenzione dello stress e qualità dei servizi
(Introduzione; Lo stress organizzativo; Il disagio lavorativo nella relazione d'aiuto; I comportamenti ostili sul luogo di lavoro; La dipendenza da lavoro; L'insicurezza lavorativa; Il disagio, il benessere organizzativo e il lavoro sanitario; Punti fondamentali da ricordare; Bibliografia)
Marcello Nonnis, Stefania Cuccu, Nicola A. De Carlo, L'équipe multidisciplinare e l'integrazione delle professionalità in sanità
(Introduzione; Fenomenologia dei gruppi; La formazione e il percorso evolutivo del gruppo; Il gruppo e il lavoro; Il lavoro di gruppo in sanità; Prospettive dei gruppi di lavoro in sanità; Punti fondamentali da ricordare; Bibliografia).


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità