International risk-sharing. Teoria, metodi ed evidenza empirica
Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 140,      1a edizione  2015   (Codice editore 365.1003)

Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891722096
Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Oltre a richiamare la teoria economica sulla diversificazione del rischio, il volume raccoglie e sistematizza la letteratura internazionale più rilevante sul tema, ne analizza strumenti, metodi e test, e propone innovazioni di carattere metodologico valutandole con analisi empiriche. Contribuisce, infine, al dibattito sulle conseguenze della globalizzazione, sul risk sharing e sui possibili effetti di contagio fra i paesi che ne possono derivare.
Presentazione del volume


Il processo di integrazione economica e finanziaria dei mercati, risultato della globalizzazione, ha generato un rinnovato interesse degli economisti verso il tema della diversificazione internazionale del rischio. A stimolare questo interesse interviene anche la nascita dell'Unione Monetaria Europea alla fine degli anni Novanta che costituisce un case study unico degli effetti dell'integrazione finanziaria sul grado di assicurazione del rischio realizzabile dagli Stati.
Il volume, oltre a richiamare i fondamenti della teoria economica sulla diversificazione del rischio, raccoglie e sistematizza la letteratura internazionale piu` rilevante sul tema; ne analizza strumenti, metodi e test evidenziandone i limiti; sintetizza possibili innovazioni di carattere metodologico; evidenzia, infine, i tratti salienti del dibattito sulle conseguenze della globalizzazione, nella fattispecie dell'integrazione finanziaria, sul risk-sharing.
Il testo si candida ad essere uno strumento di approfondimento per gli insegnamenti di Economia Internazionale nell'ambito dei corsi di laurea specialistica e di dottorato di ricerca.

Eleonora Pierucci
, Ricercatore confermato in Economia Politica e Professore aggregato di Microeconomia ed Economia Industriale presso l'Università degli Studi della Basilicata; è titolare del "Laboratorio di analisi e comunicazione dei dati" presso l'Università degli Studi Roma Tre.?È stata Schuman Fulbright Scholar presso l'University of Massachusetts Lowell (USA). I suoi recenti lavori sul tema della diversificazione internazionale del rischio sono stati pubblicati su riviste internazionali quali Applied Financial Economics, Economics Letters, Open Economies review e Review of Economics of the Household.

Indice
Introduzione
International risk-sharing: fondamenti teorici e letteratura empirica
(Introduzione; Quadro teorico di riferimento; Le predizioni empiriche del modello teorico; Calcolo e dimensione dei benefici della completa diversificazione del rischio: i welfare gains; Test empirici di risk-sharing; Canali di distribuzione e test per il risk-sharing internazionale; Integrazione finanziaria e risk-sharing; Osservazioni conclusive)
Questioni metodologiche
(Introduzione; Misurare il risk-sharing tramite test di regressione: questioni metodologiche; Paesi dell'OCSE e questioni metodologiche sui test di consumption insurance: evidenza empirica; Osservazioni conclusive)
Risk-sharing nel breve e nel lungo periodo
(Introduzione; Test di regressione di risk-sharing di lungo periodo: il modello teorico; L'analisi empirica; Osservazioni conclusive)
Riferimenti bibliografici.