Il business crocieristico. Imprese, strategie e territorio
Autori e curatori
Contributi
Pietro Genco
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 180,      1a edizione  2013   (Codice editore 380.389)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820439934
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820462147
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il volume affronta le dinamiche evolutive del business crocieristico sulla base degli strumenti di analisi propri del management strategico. Dopo aver definito il prodotto crociera, il testo individua le principali caratteristiche strutturali del business, tra le quali spicca l’estrema concentrazione dell’offerta. Infine si affronta, mediante un’indagine empirica condotta su alcuni porti italiani, il tema dell’impatto del valore creato dai flussi crocieristici sul territorio.
Presentazione del volume

Nonostante il settore crocieristico venga ormai riconosciuto come uno dei più dinamici all'interno dell'industria turistica, alla luce di un percorso di espansione iniziato a ritmi sostenuti sin dagli anni '80, gli studi economico-manageriali focalizzati su tale business e sulle imprese sono poco numerosi e comunque assai recenti.
Questo volume, frutto di un impegno di ricerca pluriennale, si propone di affrontare le dinamiche evolutive del business crocieristico sulla base degli strumenti di analisi propri del management strategico.
Dopo aver definito, sulla base della letteratura, il prodotto crociera e i tratti salienti della produzione di questo particolare prodotto connesso all'"economia del mare", il volume individua le principali caratteristiche strutturali del business, tra le quali spicca in particolare l'estrema concentrazione dell'offerta.
Lo studio analizza quindi le strategie di crescita e le modalità di implementazione delle stesse da parte delle compagnie crocieristiche, mediante una mappatura delle operazioni straordinarie e delle alleanze promosse dai primi quattro gruppi al mondo (Carnival, Royal Caribbean, Star Cruises-NCL e MSC), indagandone le motivazioni di ordine strategico.
Infine si affronta, mediante un'indagine empirica condotta su alcuni porti italiani, il tema dell'impatto del valore creato dai flussi crocieristici sul territorio. Oltre al valore economico riconducibile alle spese effettuate dai crocieristi, della compagnia e della crew sul territorio, le crociere contribuiscono a creare valore nel lungo periodo mediante il "passaparola" o word-of-mouth (WoM) attivato dai crocieristi.

Lara Penco, professore associato di economia e gestione delle imprese nell'Università degli Studi di Genova, membro del Centro Italiano di Eccellenza sulla Logistica Integrata, è autore di pubblicazioni nell'ambito delle strategie d'impresa e del management dei servizi. Ha coordinato ricerche sul tema del business crocieristico e sull'impatto delle crociere sul territorio.

Indice


Pietro Genco, Prefazione
Introduzione
Ringraziamenti
Il business crocieristico: aspetti definitori e tendenze evolutive
(Le crociere. I filoni di studio; Il business crocieristico: aspetti definitori; Il prodotto crocieristico, l'impresa, la produzione del valore; L'evoluzione del settore. Profili quali-quantitativi della domanda crocieristica; L'offerta crocieristica)
I connotati strutturali del business crocieristico
(Aspetti introduttivi; La natura scale intensive del business crocieristico; Le dimensioni della concorrenza e l'elevata concentrazione settoriale; Le barriere all'entrata; L'analisi del business e delle imprese mediante la metodologia dei bilanci aggregati; Considerazioni di sintesi sulla struttura del business)
I percorsi strategici e le modalità di attuazione delle strategie delle imprese crocieristiche
(Le strategie delle cruise company: uno schema di analisi; Le modalità di attuazione dei percorsi di crescita delle imprese crocieristiche; Scelte strategiche e modalità di attuazione: un quadro interpretativo; Strategie e modalità di attuazione nel business crocieristico. La ricerca empirica condotta sulle major; Le strategie perseguite; Le modalità di attuazione; Conclusioni)
Le strategie di port selection e il processo di creazione di valore dei flussi crocieristici sui territori di destinazione
(Crociere e territorio. Impostazione del problema; Imprese crocieristiche e porti crocieristici. I fattori di port selection; I benefici dei flussi crocieristici per il territorio: il valore economico e il valore di immagine connesso al WoM; La ricerca empirica sui porti di Genova e di Messina. Aspetti metodologici; Il rapporto tra la soddisfazione della destinazione e il WoM e il contributo dei fattori portuali nella creazione della soddisfazione complessiva della destinazione; Riflessioni conclusive)
Bibliografia.