L'architettura della metropoli e altri scritti sulla città
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 272,      1a edizione  2013   (Codice editore 1579.2.18)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 34,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820455224
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 24,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891700193
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Edito a Berlino nel 1913, L’Architettura della Metropoli di Karl Scheffler rappresenta la sintesi di una serie di riflessioni sui problemi della nuova architettura per la grande città che stava prendendo forma, come nodo e simbolo del travaglio della modernità, e indica tra i campioni dell’architettura contemporanea Alfred Messel, Peter Behrens, August Endell, Hermann Obrist, Heinrich Tessenow. Il volume riporta inoltre la traduzione di altri testi scheffleriani sulla città.
Utili Link
Corriere della Sera Il dissidio su Berlino "americanizzata" (di Vittorio Gregotti)… Vedi...
Presentazione del volume

Come rispondere alla "perdita del centro" della metropoli contemporanea? Esiste un nuovo stile che possa salvare per mezzo dell'Arte la Berlino dei primi del Novecento dalla mancanza di senso che la affligge? Quali soluzioni può adottare l'urbanistica per rispondere all'esigenza di una vita più sana e igienica? Che forma prenderanno i nuovi grandi magazzini, le fabbriche, gli edifici commerciali? Quale futuro per le arti applicate? E ancora: quali soluzioni adottare per un'architettura funeraria moderna?
A queste domande tenta di rispondere L'Architettura della Metropoli di Karl Scheffler (1869-1951), che fu tra i più attivi nella pubblicistica tedesca sull'arte contemporanea, l'architettura, l'urbanistica e le arti applicate. Edito a Berlino nel 1913 per i tipi di Bruno Cassirer, il testo rappresenta la sintesi di una serie di riflessioni affidate alle pagine di varie riviste specialistiche tedesche, non esclusivamente berlinesi, sui problemi della nuova architettura per la grande città che stava prendendo forma, come nodo e simbolo del travaglio della modernità, e indica tra i campioni dell'architettura contemporanea Alfred Messel, Peter Behrens, August Endell, Hermann Obrist, Heinrich Tessenow.
Pubblicato con l'intento di fornire un ulteriore strumento di riflessione a critici, sociologi urbani e architetti sul problema della letteratura sul tema della metropoli in ambito tedesco, il volume è corredato da un'appendice che riporta la traduzione di altri testi scheffleriani sulla città, che comprende articoli pubblicati su riviste ed estratti da Berlino. Destino di una città, il libro edito nel 1910 in cui Scheffler, con straordinaria lucidità, definisce la capitale tedesca come una città destinata "sempre a divenire, mai a essere" e delinea con l'intensità dei sociologi urbani del proprio tempo (Max Weber, Georg Simmel, Werner Sombart) il quadro della nuova umanità berlinese a cavallo tra la Belle Époque e la Prima Guerra Mondiale.

Raimondo Mercadante è dottore di ricerca in Storia dell'arte. I suoi studi si sono concentrati sull'architettura dell'Ottocento e del Novecento. Ha compiuto ricerche e studi a Vienna e a Parigi, presso il Centre André Chastel e l'Ecole du Louvre. Tra le sue pubblicazioni: Joze Plecnik (1872-1957), architetto dell'ideale comunitario, "Commentari d'arte", 2007; Messina dopo il terremoto del 1908: la ricostruzione dal piano Borzì agli interventi fascisti, Palermo 2009; Gli interventi decorativi nei Grandi Magazzini Wertheim di Alfred Messel a Berlino dal 1897 al 1906, "OADI", vol. 2, 2010; Architettura e arti decorative nell'Hôtel Pourtalès di Félix Duban. Parigi 1837, "OADI", vol. 3, 2011.

Indice


Ringraziamenti
Raimondo Mercadante, Introduzione
L'architettura della metropoli
Principi generali
(La Metropoli)
Le architetture utilitarie
(La palazzina multipiano; L'edificio commerciale; La casa di campagna)
Il Nuovo Stile
Excursus
(Bilancio del nuovo artigianato)
Monumenti sepolcrali
Sulla professione dell'architetto
Personalità
(Alfred Messel; Ludwig Hoffmann; Peter Behrens; Heinrich Tessenow; Hermann Muthesius; Hermann Obrist; August Endell)
Appendice
Arte imperiale (Hofkunst)
(Il Duomo; La Siegesallee; Architettura di corte)
Destino di una metropoli
(La popolazione; Guglielmo II; La società metropolitana; Utopia; La funzione di Berlino)
Illustrazioni
Biografia di Karl Scheffler
Bibliografia
(Opere di Karl Scheffler; Bibliografia su Karl Scheffler; Bibliografia generale).