Il process mapping in pratica. Descrivere i processi in modo intuitivo. Individuare lacune, inefficienze, doppioni. Formalizzare le procedure
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 128,   1a ristampa 2017,    1a edizione  2014   (Codice editore 109.23)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 17,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 11,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 11,99
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Un manuale pratico per quanti intendono mappare i processi aziendali in modo efficace: quadri e collaboratori di aziende medie e grandi, attivi nei settori Organizzazione, Gestione Qualità, Legal and Compliance, Amministrazione e Controlling. Ma anche per imprenditori e dirigenti di PMI alle prese con certificazioni che richiedono come step preliminare la descrizione delle procedure e dei processi.
Presentazione del volume

Un manuale pratico scritto per quanti intendono mappare i processi aziendali in modo efficace: quadri e collaboratori di aziende medie e grandi, attivi nei settori Organizzazione, Gestione Qualità, Legal and Compliance, Amministrazione e Controlling.
È pensato anche per imprenditori e dirigenti di PMI alle prese con certificazioni che richiedono come step preliminare la descrizione delle procedure e dei processi.
La mappatura dei processi, eseguita in modo professionale e pragmatico, conduce a rilevanti vantaggi, poiché aiuta a individuare lacune, inefficienze, doppioni organizzativi, ritardi, incongruenze, rischi insiti nelle attività di business. In altre parole, la mappatura si traduce spesso automaticamente in una verifica critica dei processi stessi.
Parallelamente, l'attività di mappatura stimola a lavorare e pensare in termini interdisciplinari, dato che spesso i processi non rispettano i rigidi confini di ruolo e responsabilità funzionale all'interno delle organizzazioni.
In molte piccole e medie imprese, inoltre, il process mapping diventa l'occasione per "fare ordine": obbliga infatti a definire in modo chiaro le responsabilità, i percorsi procedurali, le regole del gioco.
Il libro permette di:
- elaborare la process map di un'organizzazione, secondo best practice internazionali;
- formalizzare i processi e le procedure operative attraverso la modalità grafica (flow chart) più adeguata e accessibile anche ai non specialisti;
- evitare gli errori più comuni;
- capire le nuove potenzialità e la possibile evoluzione del process mapping.

Alberto Gandolfi è docente presso l'Università Professionale della Svizzera Italiana, SUPSI. È inoltre imprenditore e partner di AFG Management Consulting.
Fabio Frigo-Mosca è partner e managing director di AFG Management Consulting.
Richard Bortoletto è senior Service Manager presso B-Source, dove si occupa della gestione clienti per il settore Banking Operations.

Indice


Introduzione
(Un tema trascurato?; A chi è destinato questo libro?; Che cosa vi potete aspettare?; Una voce dalla pratica...)
Che cos'è un processo?
(Don't forget! Le regole d'oro)
La mappa dei processi
(Le caratteristiche distintive delle categorie di processi; I processi tipici di un'azienda; Il Process Classification Framework PCF; Esempi pratici. La mappa dei processi nella realtà; A cosa serve la mappa dei processi?)
La scheda di processo
I diversi livelli gerarchici
(Processi a cascata; Quali processi formalizzare?)
La descrizione dei singoli processi
(Il diagramma di flusso (flow chart); Altri tipi di descrizioni)
Verso la gestione dei processi
(Verso la gestione e ottimizzazione dei processi; Le attività del BPM; Quattro idee fondamentali del Process Management; Per migliorare i processi...)
Un modello di sistema di management
Richard Bortoletto, Un caso pratico
(Il contesto di riferimento: crescita e complessità nell'outsourcing bancario; Il project management: definire la cornice organizzativa per mappare i processi; La mappa dei processi; La gerarchia dei processi: dalla mappa dei processi alle procedure operative; La mappatura di dettaglio dei processi (diagramma di flusso); Dai processi al knowledge management; Il process mapping come vero e proprio database aziendale. L'evoluzione della visione "process centered"; Un progetto di successo)
Conclusione
Bibliografia essenziale
Gli autori.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi

Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Segnalazioni

Pubblicità