Sperimentare e innovare nella scuola. Strategie, problemi e proposte mediaeducative
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 112,      1a edizione  2014   (Codice editore 1152.26)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 15.50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891708830

In breve
Una guida per sperimentare attività mediaeducative a scuola. Il volume illustra le caratteristiche salienti di un percorso di ricerca-azione (R-A), specificatamente finalizzato a sperimentare un curricolo di Media Education nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria.
Presentazione del volume

Il processo che conduce all'innovazione didattica si configura come un percorso articolato e ricco di stimoli sia per la figura del docente che per quella del ricercatore.
La strategia della ricerca-azione (R-A), qui sinteticamente delineata, rappresenta un utile frame per compiere insieme un cammino che volge al cambiamento, perseguendo contemporaneamente finalità educative e obiettivi di ricerca. Nel volume vengono illustrate le caratteristiche salienti di un percorso di R-A, specificatamente finalizzato a sperimentare un curricolo di Media Education nella scuola dell'infanzia e nella scuola primaria.
L'analisi dei dati mette in luce i punti di forza di un curricolo mediaeducativo, ma anche quelli di debolezza di una scuola che ancora mostra molte difficoltà di fronte a una progettazione e a una modalità di valutazione orientate alle competenze. Se poi si tratta di competenze mediali, la questione si complica ulteriormente.
Il testo si presenta come una guida per sperimentare attività mediaeducative a scuola, promuovendo una collaborazione tra insegnanti e ricercatori, al fine di mettere in luce buone pratiche e costruire nuovi modelli teorici utili all'innovazione didattica.

Alberto Parola è docente di Pedagogia sperimentale presso il Dipartimento di Filosofia e Scienze dell'Educazione dell'Università degli Studi di Torino. Attualmente è vice-presidente del MED (Associazione Italiana per l'Educazione ai Media e alla Comunicazione) e co-direttore della rivista scientifica Media education: studi, ricerche, buone pratiche. Ha di recente pubblicato Media education in action (2010, con M. Ranieri) e Regia educativa (2012); ha curato Media, Linguaggi, Creatività (2013, con A. Rosa e R. Giannatelli) e Paesaggi digitali (2013, con B. Bruschi).
Daniela Robasto è professore a contratto di Metodologia della Ricerca educativa, Docimologia e Pedagogia sperimentale presso l'Università degli Studi di Torino. I suoi interessi di ricerca riguardano la metodologia della ricerca in educazione, il rapporto media e minori e la rappresentazione dei ruoli di genere. Sta approfondendo gli studi internazionali sul cheating e sulla possibilità di rilevarlo con specifiche analisi dei dati. Tra le sue recenti pubblicazioni La ricerca empirica in educazione. Esempi e buone pratiche (2014).

Indice
Roberto Trinchero, Prefazione
Alberto Parola, Organizzare la sperimentazione di percorsi didattici innovativi nella scuola
(In che senso "innovazione didattica"?; Dal progetto alla valutazione (e ritorno); Organizzare la sperimentazione di percorsi; Ciclicità e livelli della R-A; Conclusioni)
Daniela Robasto, La sperimentazione di percorsi di innovazione didattica nella scuola: i problemi "sul campo"
(Innovazione e sperimentazione. Questioni di metodo; Organizzare la raccolta dati. Predisposizione dei materiali e somministrazione delle prove nel percorso PPME; I problemi della sperimentazione sul campo; Il paradigma pedagogico di un piano quasi sperimentale)
Alessia Rosa, L'esperienza in classe: i percorsi di video education
(Introduzione; Il percorso di video education; Le fasi di progettazione; Questioni organizzative del percorso e budget zero; La realizzazione del percorso; L'evoluzione del percorso; Sagome animate per sviluppare competenze relazionali; L'analisi dei cartoon propedeutica alla realizzazione del percorso curricolare; La realizzazione del percorso "Sagome animate"; Conclusioni)
Daniela Robasto, Guida pratica alla sperimentazione dell'innovazione didattica. Analisi dei dati e rilevazione del cheating
(Forme di cheating nella ricerca scolastica; Strategie di analisi statistica e di lettura dei dati emersi; La sperimentazione nella scuola: riflessioni critiche)
Bibliografia di riferimento.