Una comunità che si svela. Studio su Montegrosso d'Asti
Autori e curatori
Contributi
Marco Curto, Guido Lazzarini
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 128,      1a edizione  2015   (Codice editore 1531.2)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 16,50
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 11,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 11,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Il volume analizza il caso della comunità locale di Montegrosso d’Asti, nell’Alto Monferrato astigiano, per tentare di comprendere il significato che hanno assunto, nel corso del tempo, gli elementi fondanti il benessere di un individuo: famiglia, vita di coppia, lavoro, religione, appartenenza a una comunità, legame con il luogo in cui si vive.
Presentazione del volume

Comprendere come 'funziona' una comunità significa ricercare i valori, gli stili di vita, le regole sociali e le priorità che guidano il comportamento dei soggetti che la compongono, ma anche rintracciare i fili invisibili che tengono unite le persone, le relazioni che si instaurano fra esse, la capacità di collaborare, confrontarsi, aiutarsi nell'ottica di conseguire obiettivi condivisi.
In parallelo si registra l'emergere di un forte malessere sociale legato all'assenza di relazioni significative e di fiducia a livello personale, famigliare e comunitario che tocca le grandi città così come le piccole comunità rurali. Il benessere diffuso, i processi di razionalizzazione e secolarizzazione che la modernità ha portato con sé, hanno a poco a poco sgretolato principi e regole sociali che per lungo tempo hanno offerto uno schema di riferimento per l'azione reciproca, lasciando un vuoto che incide pesantemente nella costruzione dell'identità personale e sociale dell'individuo. La religione, la famiglia e il controllo sociale della comunità di appartenenza sono stati scardinati in nome di una libertà e di un individualismo portati agli eccessi.
Di fronte alla crisi economica, culturale e valoriale attuale, capita allora che da più parti si corra ai ripari, tentando di ricostruire un senso del 'noi', oggi spesso distrutto dall''io' dominante. Per riuscire in tale ambiziosa impresa il primo passo da compiere è prendere consapevolezza dei cambiamenti culturali e sociali che hanno travolto le persone negli ultimi decenni. A tale scopo, il volume analizza il caso della comunità locale di Montegrosso d'Asti, nell'Alto Monferrato astigiano, per tentare di comprendere il significato che hanno assunto, nel corso del tempo, gli elementi fondanti il benessere di un individuo: famiglia, vita di coppia, lavoro, religione, appartenenza a una comunità, legame con il luogo in cui si vive. Tale impostazione dell'indagine si fonda sulla convinzione che soltanto avendo chiaro il complesso e multiforme universo di significati in cui la persona si muove è possibile comprendere e tentare di arginare il malessere legato alla precarietà e alla solitudine nelle quali vive.

Manuela Colombero, laureata in Economia e management internazionale presso l'Università degli Studi di Torino, è stata vincitrice del Master dei Talenti della Fondazione Goria di Asti nel 2013. Svolge attività di ricerca sulle dinamiche evolutive del sistema di welfare e sul terzo settore all'interno dell'associazione culturale InCreaSe.

Indice
Marco Curto, Presentazione
Guido Lazzarini, Prefazione
Introduzione
Parte I. Il contesto di riferimento: Montegrosso d'Asti
Storia e geografia di Montegrosso d'Asti
(Montegrosso d'Asti e l'Alto Monferrato astigiano; Dalle origini fino ai nostri giorni)
La popolazione di Montegrosso d'Asti
(Consistenza della popolazione e trend demografici; Stranieri e neo-rurali)
Attività economiche e mercato del lavoro
(Il sistema imprenditoriale astigiano; Occupati e disoccupati; Agricoltura)
Reti e risorse sociali
(La comunità delle Colline tra Langa e Monferrato; L'associazione nazionale Città del Vino; L'associazionismo e le risorse sociali; Il consorzio socio-assistenziale CISA Asti sud)
Il riconoscimento a sito Unesco
(Opportunità e rischi; Promozione turistica di un territorio rurale)
Parte II. Analisi sociologica e partecipata della Comunità di Montegrosso d'Asti
Premessa
Il benessere e la qualità di vita
I legami di comunità
(La comunità; La solidarietà e l'aiuto reciproco; La partecipazione civica e associativa)
La sfera privata
(La religione; Il matrimonio; La famiglia)
I legami lavorativi
(Il lavoro; La forza della passione: il legame con la terra ieri e oggi)
I cambiamenti del mondo rurale
(L'agricoltura; Spopolamento e senilizzazione; Le nuove generazioni)
Riflessioni conclusive
Bibliografia di riferimento.