Il futuro di Cento. Scenari e prospettive
Autori e curatori
Contributi
Raffaele Bonzagni, Stefano Borghi
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 140,      1a edizione  2015   (Codice editore 2000.1433)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18.00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12.50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12.50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Condotta per conto dell’Associazione Imprenditori Centesi per la Cultura e del Lions Club di Cento, questa ricerca del Censis attesta che dal legame tra impresa e territorio può ancora generarsi valore a beneficio delle imprese stesse e della comunità nel suo complesso.
Utili Link
La Nuova Ferrara Tre mosse per lanciare lo sviluppo di Cento (di Beatrice Barberini)… Vedi...
Presentazione del volume

La ricerca che il Censis ha condotto per conto dell'Associazione Imprenditori Centesi per la Cultura e del Lions Club di Cento attesta che dal legame tra impresa e territorio può ancora generarsi valore a beneficio delle imprese stesse e della comunità nel suo complesso. Si tratta però di un valore che deve essere estratto in modo diverso dal passato, modificando alcuni consolidati modi di ragionare e introducendo alcuni momenti di discontinuità. Va superata la storica autoreferenzialità che ha sempre caratterizzato territori solidi e orgogliosi come quello centese. Dalla costruzione di nuove alleanze strategiche può venire la spinta necessaria per un ulteriore ciclo di crescita.

Indice

Stefano Borghi, Un piccolo seme per la crescita di Cento
Raffaele Bonzagni, Risposte concrete per la ripresa
Premessa
Introduzione
Parte I. Le analisi socio-economiche e territoriali
La riconfigurazione strutturale del manifatturiero
(Gli anni del miracolo economico centese; Le tensioni della ristrutturazione produttiva; Le evoluzioni dell'ultimo decennio; La riconfigurazione del tessuto imprenditoriale manifatturiero; La resilienza post-sisma; Gli altri settori dell'industria e dei servizi; I fattori di successo e l'esaurimento della spinta propulsiva)
Il sistema centese e le sue relazioni
(La delimitazione dell'ambito territoriale di riferimento; Il perimetro individuato dal Sistema Locale del Lavoro; I flussi per lavoro da e verso Cento; Gli spostamenti per motivi di studio; La visione territoriale: dal nucleo integrato al Quadrante di riferimento)
Parte II. Le opinioni degli imprenditori
Solidità aziendale, inquietudine sul futuro e domanda di interventi strategici
(Gli obiettivi dell'indagine sulle imprese; La tenuta di fronte alla crisi ed il riverbero sulle prospettive aziendali; Il contesto locale visto dalle aziende: punti di forza e di debolezza; Il futuro del territorio: scongiurare il ridimensionamento, incorporare nuove prospettive; Il giusto confine del protagonismo locale; Il ruolo urbano di Cento)
Parte III. Un masterplan per Cento al 2030
Dall'analisi alle strategie
(Gli elementi fondanti per gli scenari evolutivi; L'impatto sistemico dell'Autostrada Cispadana; La ricerca del ruolo urbano; Dalle strategie alle idee-progetto)
Nota metodologica
La tavola rotonda: strategie di sviluppo per la realtà centese.