Al-Quds e Yerushalayim Un dialogo in due lingue. I Paesi arabi e la questione di Gerusalemme
Autori e curatori
Contributi
Maurice Borrmans
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 370,      1a edizione  2016   (Codice editore 1136.100)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 42,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 29,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 29,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Il volume tenta di incastonare la storia di Gerusalemme e dei suoi conflitti nel più ampio quadro politico e religioso arabo-islamico, contestualizzandolo nell’ambito del quadro politico internazionale.
Presentazione del volume

La storia di Gerusalemme, la città dai sette nomi, è da sempre dominata da incertezza e conflitto. Interventi esterni, guerre e rivalità intestine, tumulti politici e violenze intracomunitarie si sono sovrapposti a rivolte politiche, militari e religiose, a movimenti e conflitti nazionalisti e religiosi, a ingerenze politiche internazionali.
Innumerevoli sono le prospettive da cui la storia della Città può essere analizzata; l’Autrice ha scelto di inserire Gerusalemme e i suoi conflitti nel più ampio contesto politico e religioso arabo-islamico, contestualizzandolo nell’ambito del quadro politico internazionale. Un’introduzione all’importanza della Città nell’ambito dell’Islam e una ragionata analisi delle azioni politiche delle parti in causa contribuiscono a rendere vivido un quadro politico di grande complessità, funzionale alla comprensione delle implicazioni politico-religiose che ogni trattativa o discussione circa il futuro della Città comporta.

Francesca Ceccarini ha conseguito la laurea in Scienze Politiche alla Scuola “Cesare Alfieri” di Firenze, ricevendo il Premio “Guido Galli” come migliore tesi. Attualmente continua i suoi studi sul Medio Oriente presso il King’s College di Londra.

Indice
Maurice Borrmans, Prologo
Introduzione
(Al-Quds al-Sharif; Al-Quds nella Storia Arabo-Islamica Classica; Al-Quds nella Storia Contemporanea)
Al-Quds 1967: La Sconfitta Umiliante
(La Guerra dei Sei Giorni; Il Summit della Lega Araba a Kartum; La risoluzione n° 242; L’incendio in al-Masjid al-Aqsa e la nascita dell’Organizzazione della Conferenza Islamica; Il piano Rogers; Il Regno Arabo Unito; La Vittoria di Ramadan; La Conferenza di Rabat)
Yerushalayim 1977: La Pace Nonostante Gerusalemme
(Lo stalemate diplomatico; Il 1977, un anno di svolta; Gli incontri in Marocco; Il viaggio di al-Sadat a Gerusalemme; I colloqui di Ismã'iliya; La Conferenza di Camp David: la pace nonostante Gerusalemme)
Al-Quds e Yerushalayim: un Dialogo in Due Lingue
(I negoziati per il Trattato di Pace e la variabile iraniana; Verso il Trattato di Pace con l’Egitto; Gerusalemme e i negoziati sull’Autonomia: un dialogo in due lingue; Yerushalayim: Capitale eterna e indivisibile; Dal piano Fahd al Summit di Fes; Il piano Reagan e il ritorno dell’opzione giordana)
Al-Quds 1994: La Pace Inclusa Gerusalemme
(Il disengagement giordano; La Pax Americana: la Conferenza di Madrid; Gli Accordi di Oslo e la Dichiarazione di Principi; La Jordan Track: dalla Common Agenda al Trattato di Pace; La Pace inclusa Gerusalemme: il Trattato israelo-giordano o la Pace del Re; Il 1995, assassinio di un Primo Ministro; Cronache da una città contesa: l’ascesa dell’Autorità Nazionale Palestinese; Il Protocollo su Hebron e la Battaglia per al-Quds; Il Wye River Memorandum e la scomparsa di re Husayn)
Al-Quds e Yerushalayim? Cronaca di un Tentativo di Divisione
(Camp David II; Le conseguenze del fallimento di Camp David II e l’Intifadat al-Aqsa; La posizione saudita: da Oslo all’Iniziativa di Pace Araba; Gli effetti dell’Iniziativa di Pace Araba e il ritorno diplomatico degli Stati Uniti: la Road Map; Annapolis, il colpo di coda dell’Amministrazione Bush; Un cambio di approccio al mondo arabo? La Presidenza di B.H. Obama; Al-Masjid al-Aqsa è in pericolo?; Givat ha-Matos come Har Homa?; L’affermazione dell’opzione giordana per al-Haram al-Sharif: l’accordo tra ‘Abbãs e 'Abd Allãh II)
Epilogo
Bibliografia
Indice dei nomi.