Eretici e respinti. Classi sociali e istruzione superiore in Italia
Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 244,      1a edizione  2016, allegati: allegato on-line   (Codice editore 1315.25)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 28,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 20,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 20,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Il volume evidenzia come il rapporto di studenti e famiglie con la scuola cambi a seconda della classe sociale di appartenenza. Il rapporto dialettico tra dispositivi scolastici e disposizioni sociali, tra ideologia e struttura sociale, spinge il lettore a riflettere sulle ragioni della “continua riforma” del sistema di istruzione negli ultimi due decenni.
Presentazione del volume

La carriera scolastica ancora oggi risulta influenzata da molteplici aspetti riconducibili all'origine sociale degli studenti. Tuttavia, nello spiegare questo fenomeno gli studiosi tendono a considerare in maniera distinta gli aspetti economici e quelli culturali piuttosto che interrogarsi sul loro legame.
Il volume colma questa lacuna, evidenziando come il rapporto di studenti e famiglie con la scuola cambi a seconda della classe sociale di appartenenza.
A partire dai dati dell'Indagine Istat sul percorso di studio e lavoro dei diplomati, l'autore coniuga le categorie classiche della letteratura sociologica con le più recenti declinazioni sul tema, il rigore metodologico con la combinazione eclettica di sofisticate tecniche di analisi, riuscendo così a svelare l'ambivalenza della scuola. Questa istituzione, infatti, da un lato riproduce le diseguaglianze tra le classi sociali; dall'altro permette a molti studenti di modesta origine sociale di seguire traiettorie "eretiche", caratterizzate da mobilità educativa. Il rapporto dialettico tra dispositivi scolastici e disposizioni sociali, tra ideologia e struttura sociale, spinge il lettore a riflettere sulle ragioni della "continua riforma" del sistema di istruzione negli ultimi due decenni.
Il volume è corredato da un allegato on line disponibile nell'area Biblioteca multimediale
del sito www.francoangeli.it.

Fiorenzo Parziale
insegna Sociologia generale e Integrazione sociale e mercato del lavoro all'Università LUMSA di Roma. Svolge attività di ricerca anche presso il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza Università di Roma. Si occupa di stratificazione sociale, diseguaglianze educative e teoria sociale. Tra le sue pubblicazioni più recenti: Il contributo sociologico di Paul Ricoeur. Un'introduzione (2015); Un approccio bourdieusiano alla valutazione sociale delle occupazioni (2015); Represión gnoseológica y negación ontológica: reflexiones en torno al cientificismo (2015); Genere e diseguaglianze sociali (2012), L'altra scuola (2011).

Indice
Ringraziamenti
Paolo Montesperelli, Prefazione
Scuola e società tra universalismo e riproduzione delle diseguaglianze sociali
(L'ambivalenza istituzionale della scuola moderna; La scolarizzazione di massa in Italia e alcuni segnali di arresto; La persistenza delle diseguaglianze scolastiche dovute all'origine sociale; Sintesi)
Il rapporto tra scuola e classi sociali
(Premessa; Le "teorie societarie"; Le "teorie critiche"; Le "teorie della riproduzione"; Scuola e classi sociali: una nuova cornice teorica; Sintesi)
Origine sociale e iscrizione all'università
(Tipi di diseguaglianze scolastiche ed effetti attribuibili all'origine sociale; Analisi per stadi scolastici e carriera post-diploma nel breve periodo; La selettività scolastica dovuta alla classe sociale e al capitale culturale familiare; Buone ragioni, ragioni pratiche e selezione scolastica; Sintesi)
Classi sociali e scelte scolastiche
(Le due dimensioni dell'origine sociale nelle transizioni scolastiche; Strategie educative; I 4 stadi della carriera scolastica dei diplomati; Il sottile legame tra la valutazione dei costi e la disposizione allo studio: dentro l'ethos di classe; Sintesi)
La conversione scolastica
(Gli effetti del campo scolastico; La complicità tra sistema scolastico e classi sociali; La ri-strutturazione delle motivazioni scolastiche nelle classi sociali subalterne: la conversione; Sintesi)
Promessa ed Eresia
(Istituzioni, promesse e speranza; Dispositivi e disposizioni. La relazione nascosta; Riproduzione data, riproduzione celata, riproduzione forzata; Promozione sociale: oblazione ed eresia; "Respingimenti" e riproduzione dell'ordine sociale; Conclusioni; Sintesi)
Peter Mayo, Postfazione
Allegato online - riferimenti
Bibliografia.