A scuola con Eduardo Souto de Moura
Autori e curatori
Contributi
Emilio Faroldi, Giovanni Leoni, Luis Ferreira Alves
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 200,   figg. 190,     1a edizione  2018   (Codice editore 70.3)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 28,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891750006
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 20,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891774491
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Maestro dell’architettura contemporanea, insignito del Pritzker Architecture Prize nel 2011 per la sua capacità di coniugare «l’eco delle tradizioni architettoniche» e «il potenziale espressivo dell’idioma moderno», la figura dell’architetto portoghese Eduardo Souto de Moura è qui osservata nell’approccio con la scuola e gli studenti. Un contributo di grande valore nel percorso di formazione di un architetto.
Presentazione del volume


"Negli ultimi trent'anni, Eduardo Souto de Moura ha prodotto un consistente corpo di lavoro, capace di mostrare i caratteri della contemporaneità pur conservando l'eco delle tradizioni architettoniche. [...] Sempre sensibile al contesto - inteso nel significato più ampio - e radicata in tempo, luogo e funzione, la sua architettura rinsalda il senso della storia mentre espande la gamma di espressioni della contemporaneità". Queste parole, con cui la giuria del Pritzker Architecture Prize assegna il riconoscimento a Souto de Moura nel 2011, testimoniano la profonda relazione tra progetto e storia che la sua opera comunica.
La figura dell'architetto portoghese è qui osservata nell'approccio con la scuola e gli studenti. L'analisi delle azioni e degli strumenti di comunicazione attraverso cui il progetto di architettura prende forma - le lezioni, il dibattito, gli schizzi - è completata da una riflessione sul rapporto tra pratica progettuale e insegnamento, sul ruolo del "segno" nei processi di apprendimento, e sulla relazione tra maestri e allievi.

Barbara Bogoni insegna Progettazione architettonica presso la Scuola di Architettura Urbanistica Ingegneria delle Costruzioni del Politecnico di Milano, dove è responsabile scientifico di diversi progetti di ricerca nazionali e internazionali sui temi dell'abitare domestico e collettivo e sugli spazi per uffici. È membro del comitato scientifico della Cattedra UNESCO in Architectural Preservation and Planning in World Heritage Cities, attiva dal 2012 presso il Polo Territoriale di Mantova del Politecnico di Milano.

Indice
Prefazione
Eduardo Souto de Moura, A Mantova
Emilio Faroldi,
Paradigmi
Giovanni Leoni,
Cosmopolitismo vs Internazionalismo
Luís Ferreira Alves,
Dei fini e dei principi
Souto de Moura,
A scuola con Eduardo
Crediti.