La destinazione e i suoi prodotti. Dal turismo del dove ai turismi del perché
Contributi
Stefania Berardi, Anna Boccioli
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 162,      1a edizione  2018   (Codice editore 1365.4.10)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,99
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
La domanda emergente dai mercati è sempre più orientata verso un turismo di motivazione piuttosto che di destinazione: un cambiamento prospettico carico di conseguenze strategiche e operative per tutti gli attori del turismo. Il libro sviluppa tale prospettiva, che impone un radicale ripensamento dei tradizionali approcci e strumenti al destination management. Un testo per quanti, in veste di business manager o di pubblici amministratori, sono impegnati per innovare approcci tradizionali ad aprire prospettive inedite.
Presentazione del volume

Per lungo tempo la gestione delle destinazioni ha individuato il focus della propria proposta turistica nel territorio-destinazione, interpretandolo prevalentemente come contenitore di attrattori e servizi. Sulla base di questa prospettiva i diversi attori della destinazione, pubblici e privati, hanno modellato i propri ruoli e compiti.
Questo libro intende introdurre un approccio alternativo basato sulla considerazione che la domanda emergente dai mercati, sempre più articolata e complessa, sta spostando il proprio centro d'interesse dalla destinazione alla motivazione, cioè da un turismo del "dove" ai turismi del "perché". Un cambiamento prospettico carico di conseguenze, sia strategiche che operative, per tutti gli attori in gioco.
Per corrispondere al nuovo orientamento della domanda la destinazione deve ristrutturare la propria offerta articolandola in coerenti linee di prodotto e reinterpretarsi come sistema di produzione dell'offerta stessa, dove i diversi attori sono chiamati a riconfigurare processi, organigrammi, ruoli e competenze.
Il volume si rivolge a quanti, in veste di business manager piuttosto che di pubblici amministratori, sono impegnati a vari livelli ad affrontare le complesse tematiche del destination management innovando approcci tradizionali e aprendo prospettive inedite.

Paolo Desinano
, laurea in informatica a Pisa, è partner di Incipit Consulting dove si occupa di ricerca, formazione e consulenza sulle applicazioni informatiche al business turistico, sia in ambito aziendale che territoriale. In precedenza è stato ricercatore di sistemi informativi presso il Centro Studi sul Turismo (CST) di Assisi (1985-2014), professore a contratto presso l'Università degli Studi di Perugia (1992-2014) e docente-video presso il Consorzio universitario NETTUNO per l'Università a distanza (2000).

Oderisi Nello Fiorucci
, laurea in giurisprudenza a Perugia, è partner di Incipit Consulting dove si occupa di ricerca, formazione e consulenza sull'architettura dei prodotti turistici, travel e destination management, sia in ambito aziendale che territoriale. Riveste anche il ruolo di pubblico amministratore. In precedenza è stato ricercatore di legislazione turistica e travel management presso il Centro Studi sul Turismo (CST) di Assisi (1985-2014) e professore a contratto presso l'Università degli Studi di Perugia (1999-2011).

Stefania Berardi
e Anna Boccioli, già ricercatori CST e professori a contratto presso l'Università degli Studi di Perugia, sono partner di Incipit Consulting dove si occupano di ricerca, formazione e consulenza turistica per imprese e territori.

Indice
Prefazione
(Destinazione = Prodotto turistico?; La nuova prospettiva: il turismo di motivazione; Il libro; Istruzioni di lettura (ed implementative!))
Un modello di Destination Management
(Introduzione; I mercati turistici; I prodotti turistici; Business turistico e sistema turismo; La destinazione turistica; Riassumendo)
Clienti e prodotti della destinazione
(Introduzione; I profili cliente della destinazione; Il prodotto turistico; Il catalogo prodotti della destinazione; Riassumendo)
Processi di business della destinazione
(Introduzione; Processi di business degli attrattori; Processi di business dei servizi turistici; Processi di business dei prodotti; Prodotti, processi e destinazione digitale; Riassumendo)
Processi di governance della destinazione
(Introduzione; La governance dell'infrastruttura; Processi di governance dell'immagine; La destinazione di qualità; I processi di coordinamento; Processi di governance e destinazione digitale; Riassumendo)
Destination Business Intelligence
(Introduzione; La risorsa cognitiva dati della destinazione; La Business Intelligence della destinazione; Applicare la Business Intelligence alla destinazione; Riassumendo).


Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Segnalazioni

Pubblicità