Scene dal futuro. Adolescenza, educazione e distopia
Autori e curatori
Contributi
Massimiliano Sommantico
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 168,      1a edizione  2018   (Codice editore 1251.3)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 15,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 15,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Rivolto a psicologi, insegnanti e studiosi delle scienze umane, questo volume propone una lettura articolata della sfida che l’adolescenza lancia alla società adulta contemporanea, costringendola a riflettere sulle questioni irrisolte sottese alle relazioni educative e alla rappresentazione del futuro.
Utili Link
Il Mattino Il compito di sostenere i figli…(di Maria Pirro)… Vedi...
Presentazione del volume

Nella società ipermoderna - caratterizzata dall'urgenza, dal rischio e dalla fuga dal mondo interno - il disagio assume forme sempre più inquietanti. Le nuove famiglie mostrano una fragilità narcisistica che spinge ad aggirare il conflitto fra le generazioni e a indebolire la dimensione del desiderio autentico. La scuola attraversa una profonda crisi di autorità e credibilità, producendo dispersione di risorse e potenzialità umane. Il futuro, oggetto di profezie catastrofiche, appare chiuso alla possibilità e alla speranza.
La distopia, altra faccia dell'utopia, ha il sopravvento. E ha sempre più successo come genere letterario: è un modo di immaginare l'avvenire esasperando i rischi del presente senza concedere alcun happy ending al lettore, con l'intenzione di colpirlo emotivamente e indurlo a riflettere.
Da qualche anno anche la letteratura distopica per adolescenti registra grande fortuna. Essa presenta tuttavia una differenza rispetto alla "sorella" maggiore: ruota intorno a giovani protagonisti in formazione che alla fine riescono a ribellarsi.
Su questo registro il futuro è di nuovo immaginabile, seppure in forma di incubo che mette in scena la paura del ritorno di un Padre dispotico e violento, riattivando la speranza di poter vivere una sana dimensione di conflitto con gli adulti.
Rivolto a psicologi, insegnanti e studiosi delle scienze umane, questo volume propone una lettura articolata della sfida che l'adolescenza lancia alla società adulta contemporanea, costringendola a riflettere sulle proprie questioni irrisolte sottese alle relazioni educative e alla rappresentazione del futuro.

Santa Parrello
è ricercatrice confermata di Psicologia dello sviluppo e dell'educazione presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, dove insegna Psicologia dello sviluppo: percorsi tipici e atipici per il Corso di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche. Ha pubblicato, fra gli altri, numerosi lavori sull'adolescenza e la relazione educativa, frutto di ricerche nazionali e internazionali, spesso interdisciplinari, coniugando la psicologia culturale e la psicoanalisi. Dal 2009 collabora stabilmente con l'Associazione onlus Maestri di Strada nella progettazione e realizzazione di interventi educativi sperimentali nelle periferie metropolitane.

Indice
Massimiliano Sommantico, Presentazione
Introduzione
Parte I. Scene dal presente. Adolescenza, disagio scolastico e disagio nella civiltà
Dalla linea d'ombra alla terra di mezzo
Il posto del padre
La strada dell'insegnamento
Maestri di strada
Disagio scolastico e disagio nella civiltà
Senza nascondere l'assurdo che è nel mondo
Ciascuno cresce solo se sognato
Profezie catastrofiche
Fra presente e futuro distopico
Parte II. Scene dal futuro. La distopia fra paura e speranza
La questione del futuro e l'utopia dell'educazione
Non c'è futuro senza passato
Crisi economiche e paura del futuro
Dall'utopia alla distopia
Un genere femminile?
Il ritorno del limite
Distopie per adulti: i classici
Distopie per adolescenti
Prima della fine del mondo
Conclusioni
Bibliografia.


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità