Tessere la cura. Elementi per la pratica della psicoanalisi
Autori e curatori
Contributi
Paola Bolgiani
Collana
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 236,      1a edizione  2018   (Codice editore 1250.283)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 32,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 21,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 21,99
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Cosa avviene nello studio di uno psicoanalista? Come si struttura il passaggio dalla richiesta di aiuto clinico, centrata su un sintomo, alla domanda di analisi? Qual è la peculiarità del funzionamento delle sedute secondo l’orientamento psicoanalitico lacaniano? Al centro di questo libro ci sono i fondamentali concetti teorici dell’esperienza analitica: il campo del linguaggio come condizione dell’inconscio, l’amore di transfert, il transfert negativo, la pulsione nella sua differenza rispetto all’istinto.
Presentazione del volume

Cosa avviene nello studio di uno psicoanalista? Come si struttura il passaggio dalla richiesta di aiuto clinico, centrata su un sintomo, alla domanda di analisi? Quale è la peculiarità del funzionamento delle sedute secondo l'orientamento psicoanalitico lacaniano?
Al centro di questo libro ci sono i fondamentali concetti teorici dell'esperienza analitica: il campo del linguaggio come condizione dell'inconscio, l'amore di transfert, il transfert negativo, la pulsione nella sua differenza rispetto all'istinto basata sull'articolazione fra bisogno, domanda e desiderio. L'autore affronta le questioni qui menzionate dimostrando come l'indispensabile riferimento alla teoria trovi nella pratica quotidiana della psicoanalisi stessa il fattore che la mette alla prova e, nel contempo, ne rende ragione apportando quegli effetti che la smarcano da una mera astrazione.
La psicoanalisi scende dal piedistallo che la occulta mostrando, con chiarezza, il proprio funzionamento efficace basato sulla regolarità di un dispositivo imperniato sul potere della parola come fattore di progressivo cambiamento. Questo volume si rivolge non soltanto a chi già lavora in un contesto clinico maanche a quanti si apprestano a praticare la psicoanalisi nei prossimi anni, una volta concluso il loro percorso di studi.

Roberto Pozzetti esercita come psicoanalista a Como. Ha tenuto lezioni all'Università di Pavia, Bologna e dell'Insubria di Como e in alcuni Istituti di specializzazione in psicoterapia. È attualmente membro della Segreteria di Milano-Lombardia della Scuola Lacaniana di Psicoanalisi e presidente dell'Associazione di Promozione Sociale InOut. Lavora come consulente tecnico d'Ufficio del Tribuna-le di Como. Autore di numerosi articoli sulla psicoanalisi contemporanea, ha pubblicato: Senza confini. Considerazioni psicoanalitiche sulle crisi di panico (Angeli, 2007); Esiste un amore felice? Sul trattamento psicoanalitico delle crisi di coppia (NeP, 2016).

Indice
Paola Bolgiani, Prefazione
Introduzione
Sui fondamenti teorici della psicoanalisi
(I filosofi, precursori degli psicoanalisti; Hegel, sul desiderio; Kierkegaard e l'irriducibilità del singolo; Marx e l'oggetto; Aristotele, logico e mistico; Sigmund Freud, il padre; Un sogno non interpretato è come una lettera non aperta; Dalla clinica alla teoria)
Come cura la psicoanalisi lacaniana
(Lacan non ha scritto libri; Il riconoscimento: dal narcisismo al desiderio inconscio; Non siamo padroni: il significante e la parola; La struttura incompleta: affetto e oggetto pulsionale; I due cardini: significante e oggetto; Il mito della lamella; L'alienazione; La separazione; Il posto dell'angoscia nella teoria; Il discorso negli "Altri scritti"; La svolta dell'ultimo Lacan; Passioni e legami sociali: la topologia dei nodi)
Il trattamento dei sintomi
(La singolarità del sintomo; Perché il suicidio?; Separazione, novità e colpa; Analisi della depressione; Quando il sesso fa sintomo; Generazione "Ultimo Bacio"; Dipendenze dal mondo digitale in età evolutiva; Bambini iperattivi, adolescenti anoressiche; Disturbi alimentari e nuovi sintomi; Gambling e nuove dipendenze; L'attacco di panico come evento traumatico; Dall'epoca del sintomo ai giorni del panico)
La vexata quaestio psicoanalisi-psicoterapia
(Analisi per tutti nel Policlinico di Berlino; La psicoanalisi ai tempi della precarietà; Il tempo dei legami precari; Limiti della psicoanalisi)
La domanda
(Perché l'analista non vende la felicità?; Bisogno, domanda, desiderio; Sull'analisi di controllo; Sul controtransfert; Note sul desiderio dell'analista)
Le pulsioni sono i nostri miti
(La pulsione va differenziata dall'istinto; Diversi momenti del dualismo pulsionale; Lacan e la pulsione di morte; Sulla distinzione fra libido e pulsione; La pulsione è strutturata come una catena significante; La pulsione non è tutta significante; Il desiderio come significato, resto della domanda; L'interpretazione punta alla pulsione; La sublimazione come vicissitudine della pulsione)
Corpo, rimozione e incontro
(L'inconscio, primo concetto fondamentale della psicoanalisi; Cent'anni di metapsicologia; Oltre il setting; Le leggi dell'inconscio; L'inconscio come automatismo di ripetizione; L'incontro con la presenza dell'analista; Il transfert è l'amore)
Il tratto unario, al di qua o al di là del significante?
(Lacan, trovatore d'oro nei testi di Freud; L'origine del significante; L'Ideale dell'Io; L'identificazione e il transfert; Tratto unario e fantasma)
La voce del transfert
(Voci e visioni: segno di follia?; La xenopatia; Dinamica del transfert; La clinica psicoanalitica non è quella psichiatrica; Clinica differenziale delle voci; Messaggi interrotti e neo-codice in Schreber; Il discorso semi-alienato)
Il tempo logico delle sedute
(Lacan e le sedute brevi; Sedute di tempo variabile; Il taglio della seduta; Il tempo logico non è il timing; Al lavoro fra una seduta e l'altra; Il tempo della fine analisi)
Bibliografia.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Segnalazioni

    Pubblicità