L'Alta Cucina Popolare. Pro Loco e cultura gastronomica della Lombardia Orientale
Contributi
Maura Cetti Serbelloni, Alessandro Fabbri, Andrea Germani, Stefania Pendezza, Paola Sposetti, Alberto Vignali
Argomenti
Livello
Dati
pp. 336,      1a edizione  2018   (Codice editore 10278.1)

Tipologia: E-book
Possibilità di stampa:  Si
Possibilità di copia:  Si
Disponibilità Clicca qui per scaricare

Informazioni sulle pubblicazioni ad Accesso Aperto
Codice ISBN: 9788891765932

In breve
Questo libro nasce dal conferimento del prestigioso European Region of Gastronomy Award 2017 alla gastronomia popolare delle quattro Province della Lombardia Orientale, ossia Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova, una realtà unica ed un’eccellenza in ambito turistico e gastronomico. Questo volume espone i risultati di una ricerca intesa a raccogliere, ordinare e preservare le informazioni esistenti sui prodotti e sui piatti tipici della Lombardia Orientale, accompagnando il lettore in un autentico tour gastronomico.

Presentazione del volume

Questo libro nasce dal conferimento del prestigioso European Region of Gastronomy Award 2017 alla gastronomia popolare delle quattro Province della Lombardia Orientale, ossia Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova. È stato quindi riconosciuto in maniera incontestabile che esse sono una realtà unica ed un'eccellenza in ambito turistico e gastronomico. Di conseguenza, tutte le informazioni esistenti sui prodotti e sui piatti tipici della Lombardia Orientale costituiscono una preziosa sedimentazione storica di saperi e di gusti che deve essere raccolta, ordinata, preservata e divulgata. Da questo intento ha avuto inizio la ricerca diretta dal Professor Costantino Cipolla dell'Università di Bologna e da Pietro Segalini, Presidente del Comitato Regionale UNPLI Lombardia (Pro Loco Lombarde): questo volume ne espone i risultati, accompagnando il lettore in un autentico tour gastronomico della Lombardia Orientale.

Costantino Cipolla
(Università di Bologna) è autore e curatore di circa 150 volumi di taglio scientifico. Sulla storia della Croce Rossa ha curato con Paolo Vanni Storia della Croce Rossa Italiana dalla nascita al 1914 (2013) e, con Alessandro Fabbri e Filippo Lombardi, Storia della Croce Rossa in Lombardia (1859-1914) (2014), entrambe in due volumi. Per la storia sociale del Risorgimento è autore, fra gli altri, del volume Belfiore I e curatore di Belfiore II (2006), mentre sulla battaglia di Solferino nel 2009 ha curato l'opera in quattro volumi Il crinale dei crinali e, con Paolo Vanni, l'edizione critica italiana di Un Souvenir de Solférino di Jean Henry Dunant. Sul cattolicesimo sociale lombardo si segnalano, fra le altre, le opere Don Enrico Tazzoli e il cattolicesimo sociale lombardo (2012), in due volumi, curati rispettivamente insieme a Stefano Siliberti, e a Roberta Benedusi e Alessandro Fabbri. Per gli ambiti di attività e il curriculum vitae si veda il sito www.costantinocipolla.it

Pietro Segalini
, Presidente del Comitato Regionale UNPLI Lombardia (Pro Loco Lombarde) dal giugno 2013, è stato per più di dieci anni Consigliere Delegato dell'UNPLI Lombardia per la provincia di Lodi. Socio fondatore della Pro Loco di Casalmaiocco nell'anno 1988, ha ricoperto fino al 2000 la carica di Consigliere della Pro Loco di Casalmaiocco ed è tuttora socio da sempre impegnato nella realizzazione delle manifestazioni della Pro Loco. Consigliere Comunale del Comune di Casalmaiocco dal 1985, nel 2004 è stato eletto Sindaco e riconfermato fino al termine del secondo mandato nel 2014. Per molti anni membro del Consiglio di Amministrazione del Consorzio Intercomunale Nord Lodigiano di Polizia Locale, è stato insignito del titolo di Cavaliere della Repubblica Italiana.

Indice
Pietro Segalini, Maura Cetti Serbelloni, Prefazione
Costantino Cipolla,
Alessandro Fabbri, Introduzione
Con il patrocinio di Unpli
Con il patrocinio del Consiglio Regione Lombardia
Con il patrocinio di Regione Lombardia
Con il patrocinio di Anci
Con il patrocinio di Provincia di Bergamo
Con il patrocinio di Provincia di Brescia
Con il patrocinio di Provincia di Cremona
Con il patrocinio di Provincia di Mantova
Prodotti e piatti tipici della Lombardia Orientale (Bergamo, Brescia, Cremona, Mantova)
Prodotti e piatti tipici della provincia di Bergamo
(Stefania Pendezza, La cucina bergamasca: una trama ricca e diffusa di produzioni tipiche; Classificazione dei prodotti e piatti tipici della provincia di Bergamo (Areale provinciale); Classificazione dei prodotti e piatti tipici di un'area specifica del bergamasco (Area sovra comunale); Classificazione dei prodotti e piatti tipici di uno specifico comune della provincia di Bergamo)
Prodotti e piatti tipici della provincia di Brescia
(Alberto Vignali, La cucina bresciana: un mosaico di differenti tradizioni locali; Classificazione dei prodotti e piatti tipici della provincia di Brescia (Areale provinciale); Classificazione dei prodotti e piatti tipici di un'area specifica del bresciano (Area sovra comunale); Classificazione dei prodotti e piatti tipici di uno specifico comune della provincia di Brescia)
Prodotti e piatti tipici della provincia di Cremona
(Andrea Germani, La cucina cremonese: tre poli per una "dolce" convergenza; Classificazione dei prodotti e piatti tipici della provincia di Cremona (Areale provinciale); Classificazione dei prodotti e piatti tipici di un'area specifica del cremonese (Area sovra comunale); Classificazione dei prodotti e piatti tipici di uno specifico comune della provincia di Cremona)
Prodotti e piatti tipici della provincia di Mantova
(Paola Sposetti, La cucina mantovana: di carne, di campo, di acqua dolce; Classificazione dei prodotti e piatti tipici della provincia di Mantova (Areale provinciale); Classificazione dei prodotti e piatti tipici di un'area specifica del mantovano (Area sovra comunale); Classificazione dei prodotti e piatti tipici di uno specifico comune della provincia di Mantova)
Andrea Germani, Stefania Pendezza, Paola Sposetti, Alberto Vignali, Bibliografia e sitografia
Costantino Cipolla,
Alessandro Fabbri, Appendice iconografica
Notizie sugli Autori.