La psicodinamica della relazione nelle procedure di valutazione giuridica. Il ruolo dello psicologo nel procedimento penale
Contributi
Annarita Acunzo, Maria Capaldo, Ilaria Carnevale, Alessia Cesario, Sofia Cozzi, Martina De Stasio, Nadia Del Villano, Emanuela Di Martino, Francesco Greco, Han Lian Leclerc-Quintiliani, Angela Pagliaro, Giuseppe Paolisso, Michela Pisani, Martina Rispoli, Annalisa Romeo, Anna Sofia Tuccillo, Serena Varlese
Livello
Textbook, strumenti didattici. Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 200,      1a edizione  2018   (Codice editore 1229.1.2)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 26,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891768452

In breve
Uno strumento utile per studenti di psicologia e per psicologi clinici interessati alla valutazione psicodiagnostica in ambito giuridico/peritale, nonché per studenti di Giurisprudenza e Avvocati, che vogliano acquisire nozioni di base e norme procedurali ai fini della comprensione, e della realizzazione, del complesso iter della valutazione psicologica in ambito penale.
Presentazione del volume

Questo libro è stato pensato per studenti di Psicologia e per psicologi clinici interessati alla valutazione psicodiagnostica in ambito giuridico-peritale, nonché per studenti di Giurisprudenza e avvocati che vogliano acquisire nozioni di base e norme procedurali ai fini della comprensione, e della realizzazione, del complesso iter della valutazione psicologica in ambito penale.
Nella prima parte del volume sono delineati i tratti essenziali del procedimento penale, con l'intento di offrire al lettore, giurista o psicologo, le nozioni minime per orientarsi nelle dinamiche processuali, laddove si renda necessaria la nomina di uno psicologo esperto in tale settore, in qualità di ausiliario, consulente tecnico o perito.
Nella seconda parte del volume sono delineate invece le competenze tecnico-scientifiche relative alla professionalità psicologico-clinica, fondamentali per poter gestire le dinamiche intrapsichiche e relazionali emergenti nel contesto giuridico e, al contempo, le procedure utili affinché lo psicologo possa giungere ad una valutazione complessa, sulla base dei quesiti posti, tale da permettere la restituzione, al magistrato che ne abbia fatto richiesta, di una visione globale, dinamica e articolata del periziando.

Raffaella Perrella, curatore e autore, è Ricercatore di Psicologia Dinamica, Professore Aggregato di Psicodinamica dello sviluppo e delle relazioni presso il Corso di Laurea Triennale in Scienze e Tecniche Psicologiche del Dipartimento di Psicologia dell'Università degli Studi della Campania "Luigi Vanvitelli". Psicologo e Psicoterapeuta, si occupa di Psicodiagnostica, oltre che di Metacognizione e Ricerca in Psicoterapia, ed è esperto nella valutazione clinica di minori e donne vittime di abuso, violenza e/o maltrattamento. Da numerosi anni svolge attività di Consulente Tecnico presso Procure e Tribunali.

Diana Russo
, curatore e autore, in magistratura dal 2009, è attualmente Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Napoli Nord; in precedenza ha ricoperto le medesime funzioni presso la Procura di Palermo. Si occupa da diversi anni di reati in materia di "fasce deboli" (maltrattamenti in famiglia, pedofilia, pedopornografia, violenza sessuale, stalking, prostituzione, immigrazione), settore per cui ha curato pubblicazioni e ricoperto incarichi di docenza.

Indice
Francesco Greco, Giuseppe Paolisso, Prefazione
Raffaella Perrella, Diana Russo, Introduzione
Parte I. Aspetti procedurali di natura giuridica
Diana Russo, Lo psicologo in ambito penale
(Brevi cenni sul procedimento penale; La cross examination; L'incidente probatorio; Il ruolo dell'esperto nel processo penale. Ausiliario, consulente tecnico, perito; Lo psicologo in ambito penale)
Diana Russo, Lo psicologo nel nuovo assetto delle misure di sicurezza dopo il superamento degli ospedali psichiatrici giudiziari
(Riforma delle misure di sicurezza; Presupposti oggettivi e soggettivi per l'applicazione delle misure di sicurezza. La pericolosità sociale; L'oggetto dell'incarico conferito all'esperto con riferimento all'infermo autore di reato. Spunti di riflessione e buone prassi)
Diana Russo, La centralità della narrazione del soggetto passivo del reato nel procedimento penale e l'utilità dell'accertamento psicodiagnostico
(Il soggetto passivo del reato; L'oggetto dell'incarico conferito all'esperto con riferimento alla vittima di reato. La consulenza personologica; Le modalità dell'ascolto. In particolare: l'ascolto del minore)
Parte II. Aspetti procedurali di natura psicologica
Maria Capaldo, Alessia Cesario, Sofia Cozzi, Martina De Stasio, Serena Varlese, Raffaella Perrella, L'incontro tra psicologia e diritto: la psicologia giuridica
(Introduzione; La psicologia giuridica; L'intervento dello psicologo in ambito peritale)
Maria Capaldo, Martina De Stasio, Michela Pisani, Raffaella Perrella, Lo psicologo in ambito penitenziario
(L'ordinamento penitenziario; Ruolo e funzioni dello psicologo)
Martina De Stasio, Nadia Del Villano, Emanuela Di Martino, Angela Pagliaro, Maria Capaldo, Raffaella Perrella, La psicodinamica della relazione nella valutazione dell'abuso sessuale
(Aspetti giuridici; Punto di vista psicologico; La testimonianza; La valutazione dell'abuso sessuale; L'ascolto della testimonianza e le modalità di conduzione dell'intervista; La validation)
Martina De Stasio, Annarita Acunzo, Maria Capaldo, Ilaria Carnevale, Annalisa Romeo, Raffaella Perrella, La psicodinamica della relazione nella valutazione della capacità di essere in giudizio e dell'attendibilità
(La capacità di essere in giudizio; L'attendibilità di una testimonianza; Maria Capaldo, Martina De Stasio, Martina Rispoli, Anna Sofia Tuccillo, Raffaella Perrella, Il caso specifico della psicodinamica della relazione nella valutazione delle vittime di stalking; Tecniche di valutazione della credibilità e dell'attendibilità di una dichiarazione)
Martina De Stasio, Maria Capaldo, Ilaria Carnevale, Annalisa Romeo, Raffaella Perrella, La psicodinamica della relazione nella valutazione dell'imputabilità, della recidività e della pericolosità sociale
(La valutazione della pericolosità sociale; Han Lian Leclerc-Quintiliani, L'imputabilità e i disturbi di personalità)
Riferimenti bibliografici
(Sitografia)
Autori.


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità