L'Italia senza casa. Bisogni emergenti e politiche per l'abitare
Contributi
Daniele Barbieri, Renato Gibin, Laura Pogliani, Marco Guerzoni, Samantha Trombetta, Alessandra Marin, Igor Ciuffarin, Valeria Monno
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 250,      1a edizione  2018   (Codice editore 1740.147)

Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 22,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891767356
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 31,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891768728
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il volume racconta le trasformazioni della domanda di abitazione attraverso un’accurata indagine quantitativa condotta a scala nazionale, ma anche il persistere, e l’acuirsi, di problemi nella sfera dell’abitare che vanno dalle forme più estreme di disagio fino a quelle meno visibili o eclatanti che espongono le persone al rischio di scivolare in condizioni peggiori. Il testo raccoglie poi dei saggi di approfondimento relativi ad alcuni contesti nazionali specifici.
Presentazione del volume

Il "fabbisogno di abitazione" in Italia assume oggi contorni diversi rispetto al passato.
A seguito di una traiettoria che ha visto accedere all'abitazione in proprietà oltre il 70% della popolazione residente in Italia, con indici di proprietà di seconde e terze case tra i più alti in Europa, oggi la questione si pone non tanto nei termini di "quante case per quanti abitanti", ma "quali case per quali abitanti". Il volume, che restituisce il lavoro di ricerca condotto all'interno del Dipartimento di Progettazione e pianificazione in ambienti complessi dell'Università Iuav di Venezia in collaborazione con il Sindacato unitario nazionali inquilini ed assegnatari (SUNIA), è articolato in due parti: la prima racconta le trasformazioni della domanda attraverso un'accurata indagine quantitativa condotta a scala nazionale, ma anche il persistere, e l'acuirsi, di problemi nella sfera dell'abitare che vanno dalle forme più estreme di disagio fino a quelle meno visibili o eclatanti che espongono le persone al rischio di scivolare in condizioni peggiori; la seconda raccoglie alcuni saggi di approfondimento sui temi già trattati nell'indagine e relativi ad alcuni contesti nazionali specifici.

Laura Fregolent, architetto, PhD in Scienze e metodi per la città e il territorio europei, professore di Tecnica e Pianificazione urbanistica presso l'Università Iuav di Venezia, svolge attività di ricerca sui processi di trasformazione che attraversano le città e i territori contemporanei. È coordinatrice del ClusterLab dello Iuav "Housing in the city (H-city). Abitare e rigenerare". È co-direttore della rivista Archivio di studi urbani e regionali. Con FrancoAngeli ha già pubblicato: Città e politiche in tempo di crisi (2014), Conflitti e territorio (2014).

Rossana Torri, architetto, Phd in Sociologia, collabora con il Comune di Milano, dove si occupa di processi di innovazione aperta nel campo delle politiche urbane ed è responsabile del progetto europeo OpenAgri (Urban Innovative Actions), ed è docente a contratto al Politecnico di Milano. Con FrancoAngeli ha già pubblicato: "Dai servizi di cura alla persona, alla cura come sistema aperto e permeabile all'innovazione", in R. Lodigiani (a cura di), Milano 2017. Una metropoli per innovare, crescere, sognare (2017).

Indice
Daniele Barbieri, Prefazione
Laura Fregolent, Rossana Torri, Introduzione
Parte I. La questione abitativa nella crisi: una restituzione quantitativa
Laura Fregolent, Rossana Torri, Popolazione e abitazioni: da "fabbisogno" a "bisogni" sempre più articolati e mutevoli
(La dinamica della popolazione e delle abitazioni in Italia; Trend demografici e nuove famiglie; La condizione abitativa delle popolazioni immigrate; Verso un apparente miglioramento delle condizioni abitative delle famiglie)
Laura Fregolent, Renato Gibin, Rossana Torri, La questione abitativa "prima e dopo la crisi"
(La crisi economica: alcuni elementi di contesto; L'impatto della crisi sulla povertà e la questione abitativa; La ricchezza delle famiglie e l'abitazione; Crisi e tensione abitativa nelle grandi città)
Rossana Torri, Il ruolo delle politiche pubbliche nella costruzione del problema casa
(La proprietà della casa: indicatore "ambiguo" di benessere; Le risorse pubbliche a sostegno della domanda abitativa debole. Una ricostruzione nel tempo; Il ritorno della questione abitativa nell'Agenda nazionale. Indirizzi recenti ed esiti provvisori; Una prima ricognizione degli interventi avviati mediante i Fondi Immobiliari per il social housing)
Laura Fregolent, Rossana Torri, Conclusioni
Riferimenti bibliografici
Parte II. Casa, lavoro, povertà: alcuni casi studio
Laura Fregolent, Renato Gibin, Gli impatti della crisi sull'abitare. Alcune riflessioni sul caso Veneto
Laura Pogliani, Rossana Torri, Milano attraverso la crisi: lo sviluppo immobiliare, l'abitabilità, le politiche
Marco Guerzoni, Segregazione residenziale nell'area metropolitana di Bologna
Marco Guerzoni, Samantha Trombetta, L'edilizia residenziale sociale a Bologna: dal quadro regionale alle politiche urbanistiche comunali
Alessandra Marin, Igor Ciuffarin, Politiche abitative per gli stranieri nella Venezia Giulia
Valeria Monno, Postfazione.