Insediamenti turistici costieri e sostenibilità. Progetti di rigenerazione
Autori e curatori
Contributi
Gianfranco Sanna, Silvia Serreli, Enrico Cicalò, Salvatore Carta, Francesco Spanedda, Cristian Cannaos, Tanja Congiu, Gianluca Melis, Samanta Bartocci, Michele Valentino, Laura Lutzoni, Stefania Nudda, Giuseppe Onni, Omar Sosa Garcia, Giovanni Maria Biddau, Vicente Mirallave, Flora Pescador, Jin Taira
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 242,      1a edizione  2018   (Codice editore 1126.51)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 31,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 22,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 22,00
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Il volume sottolinea la necessità di pensare un progetto di rigenerazione sostenibile dei paesaggi e degli insediamenti turistici costieri che tenga conto sia degli aspetti ambientali, legati per esempio ai “rischi ambientali”, sia di quelli sociali legati alla “mercificazione” tipica dei luoghi del loisir quando sono le tecniche di marketing a guidare la progettazione degli spazi per il turismo allo scopo di aumentare il valore percepito dall’utente rispetto ad altri consimili.
Presentazione del volume

I paesaggi costieri sono sempre più interessati da processi di urbanizzazione e trasformazione tanto da essere profondamente alterati nelle caratteristiche fisiche e morfologiche, nella qualità e identità.
Accanto a insediamenti per la vacanza progettati nei minimi dettagli, villaggi ipercurati e ipergestiti, talvolta spinti fino a consentire ai fruitori di vivere una finzione acontestuale e atemporale, convivono aree trasandate, casuali, anonime e degradate, periferie della città turistica. Un patrimonio che non può essere abbandonato a se stesso e ignorato dalle politiche ambientali di tutela delle coste. Richiama anzi un progetto di spazio pubblico se si assume che, oggi, l'ambiente e il paesaggio, spazi eminentemente e immanentemente pubblici, siano forse gli unici rimasti.
I contributi presenti nel volume, attraverso la descrizione di esperienze attuali o passate, italiane e internazionali, invitano ad una riflessione su questi temi e sottolineano la necessità di pensare un progetto di rigenerazione sostenibile dei paesaggi e degli insediamenti turistici costieri che tenga conto sia degli aspetti ambientali, legati per esempio ai "rischi ambientali", sia di quelli sociali legati alla "mercificazione" tipica dei luoghi del loisir quando sono le tecniche di marketing a guidare la progettazione degli spazi per il turismo, allo scopo di aumentare il valore percepito dall'utente.
Emergono differenti declinazioni del progetto che contrastano forme di organizzazione spaziale e azioni che tagliano i rapporti con il territorio, prive di identità e discendenti da logiche privatistiche dello spazio, privilegiando invece funzioni, usi e attività coerenti con il contesto locale, progettate e gestite collettivamente, nella convinzione che non c'è sostenibilità senza una collettività, un insieme di soggetti che hanno a cuore il futuro del proprio spazio di vita e di quello delle generazioni a venire.

Paola Pittaluga è professore associato di Tecnica e pianificazione urbanistica presso l'Università degli Studi di Sassari, Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica, dove insegna Pianificazione ambientale. Tra i suoi ultimi lavori più significativi figurano "Landscape as a Common. Collective Protection and Management", in S. Serreli (ed.), City Project, Public Space, Springer (2013); "Tutela ambientale e progetto del territorio: integrare, incrementare, interagire, interpretare", in E. Cicalò (a cura di), Disegnare le dinamiche del territorio. Trasferimento tecno-logico e informazione territoriale, FrancoAngeli (2015); "Plan and Project as Resistance Strategies. Didactics, Planning and Designing in a Continuous Changing Era", in City, Territory and Architecture, n. 3 (2016).

Indice
Paola Pittaluga, Paesaggi e insediamenti turistici costieri: prospettive di rigenerazione
Gianfranco Sanna, Silvia Serreli, Architetture adattive e dinamiche ambientali della città costiera
Enrico Cicalò, Images, imageries and landscape transformations
Salvatore Carta, Paola Pittaluga, Francesco Spanedda, Rigenerazione sostenibile degli insediamenti turistici costieri. Alcune prospettive emergenti
Francesco Spanedda, Paola Pittaluga, Sustainable architecture and planning in a coastal landscape between heritage and collective management
Cristian Cannaos, Il ruolo del turismo nella ri-qualificazione dei paesaggi costieri
Tanja Congiu, Gianluca Melis, Il sistema degli insediamenti turistici in Sardegna: accessibilità e potenziale evolutivo urbano
Samanta Bartocci, Michele Valentino, Ambienti costieri e insediamenti turistici
Laura Lutzoni, Stefania Nudda, Paesaggi costieri e modelli turistici: il progetto dello spazio tra tutela e produzione
Giuseppe Onni, Paesaggi turistici costieri e rigenerazione sostenibile: il caso di studio di Capo Mannu nel Sinis
Omar Sosa García, Review of the coastal tourist city and its landscape. The case of Playa del Inglés in Gran Canaria
Giovanni Maria Biddau, Gianfranco Sanna, Spazi pubblici costieri e riorganizzazione dei litorali
Vicente Mirallave, Flora Pescador, Jin Taira, Effogo: A master plan open to changes.