Ergonomia & Design. Design per l'Ergonomia
Autori e curatori
Contributi
Laura Anselmi, Giulio Arcangeli, Sebastiano Bagnara, Claudia Becchimanzi, Alessia Brischetto, Carmen Bruno, Maria Rita Canina, Maria Cristina Caratozzolo, Francesca Fazzini, Ester Iacono, Nicola Mucci, Oronzo Parlangeli, Marco Petranelli, Mattia Pistolesi, Alessandra Rinaldi
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 448,      1a edizione  2018   (Codice editore 85.109)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 39,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891770639

In breve
Questo volume tratta i temi dell’Ergonomia in rapporto al Design – e viceversa – e ne presenta una lettura fortemente orientata alla specificità del Design inteso nel significato italiano del termine, ossia nelle sue diverse declinazioni di Design del prodotto (fisico e virtuale), degli interni, della comunicazione, della moda, basato sulla sintesi progettuale di conoscenze e competenze umanistiche, artistiche, tecnologiche e delle scienze sociali.
Utili Link
Architetturaecosostenibile.it Recensione (di Mariangela Martellotta)… Vedi...
Presentazione del volume

Ergonomia è il termine con il quale si definiscono sia l'insieme delle conoscenze interdisciplinari sul Fattore umano (provenienti dalla psicologia, dalle discipline mediche, dall'ingegneria e dalla progettazione), sia l'insieme dei metodi e delle procedure - proprie dello Human-Centred Design e della User Experience - finalizzate a valutare le esigenze delle persone nella loro interazione con i prodotti, gli ambienti, i servizi e, più in generale, i sistemi con i quali entrano in rapporto durante le loro attività di lavoro e di vita quotidiana.
Le conoscenze e i metodi di intervento dell'Ergonomia rappresentano oggi fattori strategici essenziali sia per l'innovazione di prodotto/sistema che per l'innovazione del processo di progettazione e produzione, e una componente centrale della cultura e della pratica del progetto, e in particolare del Design da sempre orientato all'innovazione - tecnologica e formale - e strettamente legato alla realtà della produzione industriale.
Ed è il Design ad offrire oggi all'Ergonomia strumenti e terreni di sperimentazione radicalmente nuovi rispetto al passato - dal design dei prodotti d'uso quotidiano al design dei servizi, dal design delle interfaccia digitale all'internet delle cose (IOT) - e a rendere disponibili la visione e la capacità di sintesi progettuale, e ovviamente le soluzioni di intervento, capaci di rispondere alle esigenze, alle aspettative e ai desideri delle persone.
Questo volume tratta i temi dell'Ergonomia in rapporto al Design - e viceversa - e ne presenta quindi una lettura fortemente orientata alla specificità del Design inteso nel significato italiano del termine, ossia nelle sue diverse declinazioni di Design del prodotto (fisico e virtuale), degli interni, della comunicazione, della moda, basato sulla sintesi progettuale di conoscenze e competenze umanistiche, artistiche, tecnologiche e delle scienze sociali.
Tema particolarmente attuale oggi, visto il crescente ruolo dell'Ergonomia all'interno delle aziende produttrici in particolare di prodotti e servizi, e l'avvicinamento, sino alla loro sovrapposizione e integrazione, dei metodi di valutazione e progettazione propri dello Human-Centred Design (HCD), della User Experience (UX), del Design Thinking.

Francesca Tosi, Professore ordinario di Disegno Industriale, dal 2012 è Presidente del Corso di Laurea in Disegno Industriale del Dipartimento di Architettura DIDA, dell'Università degli Studi di Firenze, dove è Direttore scientifico del Laboratorio di Ergonomia & Design, LED. Le sue attività di ricerca e di didattica sono focalizzate sull'innovazione di prodotto, l'Ergonomia e Design/Human-Centred Design/UX, il Design for All/Inclusive Design. Ha diretto, e dirige attualmente, programmi di ricerca di livello nazionale e internazionale nei campi dell'innovazione di prodotto, del design per la sanità e l'assistenza, del design per l'inclusione per lo spazio urbano e lo spazio collettivo, e per gli ambienti e i percorsi museali. Dal 2010 è Presidente nazionale della SIE, Società Italiana di Ergonomia e Fattori umani. Dal 2018 è Presidente della CUID, Conferenza Universitaria Italiana del Design.

Indice
Sebastiano Bagnara, Presentazione. L'evoluzione del rapporto tra Ergonomia e Design
Francesca Tosi, Premessa
Francesca Tosi, Introduzione
Parte I. Ergonomia & design - design per l'ergonomia
Francesca Tosi, Ergonomia & Design
(Introduzione; L'evoluzione dell'approccio ergonomico; L'Ergonomia oggi: i settori di intervento; Le matrici disciplinari; L'Ergonomia nel processo di progettazione; Dal progetto per gli utenti finali al progetto per le persone: la qualità ergonomica; Lo User/Human-Centred Design - il progetto centrato sulle persone)
Francesca Tosi, Design per l'Ergonomia
(Introduzione; Il rapporto tra Ergonomia e Design, dal dialogo a distanza alla progressiva integrazione; Design per l'Ergonomia)
Alessia Brischetto, Dallo User-Centred Design allo Human-Centred Design e alla User Experience
(L'evoluzione dello User Centred Design; La User Experience)
Francesca Tosi, Progettare per le persone: i riferimenti del progetto
(Introduzione: la qualità globale; Chi entra in rapporto con il prodotto - le persone; Cosa è il prodotto; Perché si usa o si entra in rapporto con il prodotto - le attività; Come, dove e quando si entra in rapporto con il prodotto)
Francesca Tosi, Il progetto dei requisiti ergonomici
(Introduzione; Funzionalità, sicurezza, accessibilità; L'usabilità; Rendere comprensibile il rapporto con i prodotti e i sistemi; La qualità percettiva ed emozionale del prodotto)
Francesca Tosi, Alessia Brischetto, Mattia Pistolesi, Human-Centred Design - User Experience: strumenti e metodi di intervento
(Introduzione; I metodi dello Human-Centred Design; I test di usabilità; Sintesi dei principali metodi di indagine per lo Human-Centred)
Alessandra Rinaldi, Co-Design e Innovazione: strumenti, metodi e opportunità per la generazione di innovazione attraverso il coinvolgimento degli utenti
(Introduzione; Il Design per l'innovazione: dal Design partecipativo al Co-Design; Strumenti di Co-Design per l'ideazione e lo sviluppo di un progetto)
Maria Rita Canina, Laura Anselmi, Carmen Bruno, Design Thinking e creatività: processi e strumenti per nuove opportunità di innovazione People-Centred
(Introduzione; Dallo Human-Centred al People-Centred: il ruolo del Design nell'evoluzione dei processi di progettazione; L'evoluzione della creatività e del Design come elementi chiave dell'innovazione; Design Thinking: processo o mindset?; Il metodo IDEActivity: il Design Thinking nel contesto italiano e europeo; Conclusioni)
Francesca Tosi, Ergonomia e Design for All: il progetto per l'inclusione
(Introduzione; Ergonomia, Design for All, Design per l'inclusione sociale: la formazione di un linguaggio comune; Il quadro di riferimento; La conoscenza del contesto d'uso come base del progetto; Ergonomia & Design - Design per l'Ergonomia; La formazione di un nuovo mercato; Il progetto per l'inclusione)
Parte II. Le componenti dell'interazione tra le persone e i sistemi
Francesca Tosi, Elementi di antropometria
(Introduzione; Le fonti dei dati; La presentazione dei dati antropometrici; Gli utenti limite; La variabilità umana; Le misure antropometriche: le dimensioni statiche; Le misure antropometriche: le dimensioni dinamiche; La definizione dei requisiti dimensionali; La definizione dei requisiti dimensionali: l'utilizzazione dei dati antropometrici)
Francesca Fazzini, Giulio Arcangeli, Nicola Mucci, Mattia Pistolesi, I dati antropometrici di riferimento
Marco Petranelli, Nicola Mucci, Francesca Fazzini, Giulio Arcangeli, Elementi di biomeccanica di interesse occupazionale
(Introduzione; Dai primi studi sistematici sul movimento umano alla robotica; Le basi teoriche della biomeccanica; Le componenti funzionali: Postura, Movimento e Forza; Valutazione biomeccanica di un gesto comune: la deambulazione; Cinematica delle principali articolazioni (mobili) del corpo umano)
Oronzo Parlangeli, Maria Cristina Caratozzolo, Aspetti cognitivi nella progettazione delle esperienze d'uso: dalla percezione all'azione
(Introduzione; La strutturazione del mondo in unità percettive: l'importanza della visione; Percezione e Design; Progettare i modelli mentali; Dalla percezione all'azione)
Maria Cristina Caratozzolo, Oronzo Parlangeli, Aspetti cognitivi nella progettazione delle esperienze d'uso: dalla percezione alle emozioni
(Introduzione; Dalla percezione d'uso alla motivazione all'uso; Le teorie della Technology Acceptance Model (TAM); Il ruolo dei fattori determinanti: evoluzioni del modello TAM; Aspetti edonici e utilitaristici nell'interazione e nell'esperienza utente)
Parte III. Problemi progettuali e criteri di intervento
Francesca Tosi, Mattia Pistolesi, Arredi, postazioni di lavoro, utensili manuali
(Introduzione; L'analisi dei compiti fisici e mentali; Postazioni per il lavoro di ufficio; Postazioni per attività manuali e/o di precisione; Scaffali e contenitori; Maniglie e maniglioni; Pulsanti, interruttori, comandi manuali e touchscreen; Utensili manuali)
Alessia Brischetto, Il Design dell'interfaccia: criteri di intervento e buone pratiche
(Introduzione; Il Design dell'interfaccia: strategia di intervento progettuale; Gli standard sull'accessibilità dei sistemi interattivi; Strumenti progettuali: i wireframe; Le basi del Design dell'interfaccia; Tecnologie assistive)
Francesca Tosi, Appendice. Ergonomia & Design - Design per l'Ergonomia: il percorso progettuale
Introduzione
(Il percorso progettuale)
Claudia Becchimanzi, Ester Iacono, I casi di intervento
Bibliografia.