Gherardo Micheli: un notaio nella Fidenza del '700. La vita sociale di una città di provincia attraverso gli atti pubblici di un uomo di legge
Autori e curatori
Contributi
Graziano Tonelli
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 472,      1a edizione  2018   (Codice editore 222.3.4)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 48,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891778673
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 34,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891777751
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
La vita e l’attività professionale del notaio Gherardo Micheli, attivo a Borgo San Donnino, l’attuale Fidenza, in un periodo di tempo compreso fra il 1749 e il 1804, offrono un interessantissimo e vivace spaccato della società di una città di provincia nel tardo ’700.
Presentazione del volume

Il volume si basa sullo studio degli oltre 1600 atti rogati dal notaio Gherardo Micheli attivo a Borgo San Donnino, l'attuale Fidenza, in un periodo di tempo compreso fra il 1749 e il 1804. Micheli, che fu anche proprietario terriero e pubblico amministratore, era membro di un'illustre dinastia di notai: ancora oggi alcuni suoi discendenti svolgono la medesima professione. In 55 anni di attività ebbe a occuparsi di testamenti, donazioni, compravendite, locazioni, doti, prestiti e molto altro. Fu al servizio di personaggi illustri, ma ebbe anche clienti di estrazione più modesta; lavorò per importanti istituzioni cattoliche come i collegi dei Gesuiti e delle Orsoline, ma per un certo periodo ebbe anche modo di collaborare con la locale comunità ebraica.
Allo studioso e al lettore moderno la vita e l'attività professionale di Gherardo Micheli rimandano un interessantissimo e vivace spaccato della società di una città di provincia nel tardo '700.

Alberto Belletti, dopo aver conseguito il dottorato di ricerca in Storia e Sociologia della Modernità presso l'Università di Pisa, ha studiato archivistica presso le scuole annesse all'Archivio Segreto Vaticano e all'Archivio di Stato di Parma. Lavora attualmente come archivista presso il Pontificio Collegio Americano del Nord. È autore di diversi saggi e monografie tra cui Indifferenti mai (Viareggio, 2013) Chiesa Cattolica e nazionalismo irlandese (Roma 2014), Santa Maria Assunta di Cangelasio. Nove secoli di storia (Piacenza, 2015).

Indice
Ringraziamenti
Graziano Tonelli, Prefazione
Introduzione
Il notaio Gherardo Micheli e la sua famiglia
Gli atti
Il mondo di Gherardo Micheli
I committenti
Schede descrittive
Appendice 1: dichiarazioni relative all'Ospedale della Misericordia
Appendice 2: clausole di locazione
Appendice 3: clausole di donazione
Appendice 4: descrizione dei corredi
Appendice 5: atti relativi alla vestizione di un'orsolina
Appendice 6: attestazione di grazia ricevuta
Bibliografia di riferimento
Indice dei nomi.