Psicologia del lavoro: dalla teoria alla pratica. Vol. II. La ricerca e l'intervento nelle organizzazioni
Contributi
Marco Depolo, Talya N. Bauer, Flavia Bottomei, Evelina De Longis, Silvia Dello Russo, Annamaria Di Fabio, Allison M. Ellis, Berrin Erdogan, Mark G. Ehrhart, Maria Luisa Farnese, Gary Philip Latham, Stefano Livi, William H. Macey, Pietro Menatta, Mariella Miraglia, Enrico Perinelli, Benjamin Schneider, Annalisa Theodorou
Livello
Textbook, strumenti didattici. Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 402,      1a edizione  2018   (Codice editore 1240.1.69)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 39,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891778949

In breve
Insieme al primo volume, in questa seconda parte il manuale fornisce una panoramica esaustiva delle principali e attuali tematiche relative alla psicologia delle organizzazioni e all’ambito applicativo (formazione, selezione e valutazione delle persone, assenteismo, goal setting e counseling).
Presentazione del volume

In linea di continuità con il primo volume (L'individuo al lavoro), questo manuale intende approfondire i principali e più attuali aspetti fondanti la psicologia delle organizzazioni, integrando il contributo con una ricognizione degli interventi in ambito HR e con una rinnovata attenzione verso le procedure di costruzione della conoscenza e di ricerca specifiche della disciplina.
Gli elementi di novità che caratterizzano questo secondo volume sono:
- una ricognizione aggiornata delle suddette tematiche con riferimenti alla letteratura internazionale più recente;
- la presenza di contributi, redatti da esperti, mutuati e tradotti da manuali internazionali;
- un'analisi delle più moderne metodologie di ricerca applicate al settore organizzativo.
Insieme al primo volume, questo manuale fornisce una panoramica esaustiva delle principali e attuali tematiche relative alla psicologia del lavoro, approfondendo inoltre quelle della psicologia delle organizzazioni (socializzazione, clima e cultura, leadership, gruppi, caratteristiche del lavoro) e dell'ambito applicativo (formazione, selezione e valutazione delle persone, assenteismo, goal setting e counseling), utile per comprendere quali possano essere gli interventi in cui il ruolo dello psicologo è centrale.
Il manuale, per il suo carattere teorico-applicativo, è rivolto a chi si accosta per la prima volta alla materia ma anche a chi vuole avere un aggiornamento sulle più attuali tematiche relative al rapporto individuo-lavoro-contesto in una prospettiva psicologica.

Guido Alessandri, PhD, professore associato di Psicologia del lavoro e delle organizzazioni presso la Facoltà di Medicina e Psicologia di Sapienza, Università di Roma. I suoi interessi di ricerca si concentrano sul ruolo delle differenze individuali nella comprensione del comportamento organizzativo e sulla modellizzazione statistica del funzionamento psicologico. È autore di numerose pubblicazioni nazionali ed internazionali.

Laura Borgogni, PhD, professore ordinario di Psicologia del lavoro e delle organizzazioni, insegna Valutazione e talent management presso Sapienza, Università di Roma. Si occupa da diversi anni di ricerca e intervento nell'ambito della valutazione e dello sviluppo delle risorse umane. È specialista in Psicologia clinica e autrice di numerose pubblicazioni di carattere divulgativo e scientifico.

Indice
Ringraziamenti
Marco Depolo, Prefazione
Guido Alessandri, Laura Borgogni, Introduzione
Guido Alessandri, Enrico Perinelli, Metodi di ricerca in psicologia del lavoro e delle organizzazioni
(Introduzione; La domanda di ricerca; Il disegno di ricerca; Il concetto di misurazione; Applicazioni statistiche; Integrità nella ricerca; Conclusione; Bibliografia)
L'individuo e l'ambiente di lavoro
Allison M. Ellis, Talya N. Bauer, Berrin Erdogan, La socializzazione organizzativa dei nuovi assunti: adattarsi a nuovi ruoli, colleghi e organizzazioni
(Introduzione; Perché è importante parlare di "socializzazione organizzativa"?; Il processo di socializzazione; Indicazioni per studi futuri; Conclusioni; Bibliografia)
Stefano Livi, Annalisa Theodorou, I gruppi nelle organizzazioni
(Introduzione; Composizione del gruppo di lavoro; Aspetti dinamici nei gruppi di lavoro; L'efficacia del gruppo di lavoro e i processi di gruppo; La motivazione nel lavoro di gruppo; Conclusioni; Bibliografia)
Silvia Dello Russo, Le principali teorie sulla leadership
(Definire e circoscrivere il campo; Diversi angoli visuali sulla leadership; Quo vadis, leadership?; Bibliografia)
Pietro Menatta, Laura Borgogni, Le caratteristiche del contesto lavorativo
(Introduzione; Il contesto; Le caratteristiche del lavoro; Le percezioni di contesto; Bibliografia)
Benjamin Schneider, Mark G. Ehrhart, William H. Macey, Clima e cultura organizzativa
(Introduzione; Il clima organizzativo; La cultura organizzativa; Verso un'integrazione tra clima e cultura con implicazioni pratiche; Conclusioni; Bibliografia)
Elementi di psicologia delle risorse umane
Maria Luisa Farnese, Apprendere per le organizzazioni: lo sviluppo delle risorse umane attraverso la formazione
(Centralità della risorsa conoscenza: investire in formazione; Cosa è la formazione; Formazione e apprendimento organizzativo; I ruoli del processo formativo; Il processo formativo; Conclusioni; Bibliografia)
Laura Borgogni, Flavia Bottomei, Selezione, performance management, valutazione del potenziale
(Introduzione; La selezione; Il performance management; La valutazione del potenziale; Bibliografia)
Mariella Miraglia, Pietro Menatta, Dall'assenteismo al presenteismo nelle organizzazioni
(Introduzione; I principali modelli teorici di riferimento sull'assenteismo; La misura dell'assenteismo; Le determinanti dell'assenteismo; Dall'assenteismo al presenteismo; Conclusioni; Bibliografia)
Guido Alessandri, Evelina De Longis, La prestazione lavorativa
(Introduzione; La prestazione lavorativa: una definizione generale del costrutto; Principali approcci nello studio delle determinanti della prestazione lavorativa; La dinamica della prestazione lavorativa; I metodi per la valutazione della prestazione lavorativa; Conclusioni; Bibliografia)
Laura Borgogni, Gary P. Latham, La teoria del goal setting
(Introduzione; Origini storiche: una sintesi; Definizioni e principi generali; Goal setting e teorie della motivazione; I mediatori; I moderatori; Bibliografia)
Annamaria Di Fabio, Career counseling
(Similitudini e differenze con altre tipologie di counseling in ambito organizzativo; Evoluzione storica del career counseling; Career theories per il XXI secolo; Interventi di career counseling nel XXI secolo; Esempi di nuovi interventi di career counseling nel XXI secolo; Conclusioni; Bibliografia)
Gli autori.



Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access

  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità