Quindicesimo Rapporto sulla Comunicazione. I media digitali e la fine dello star system
Autori e curatori
Contributi
Massimiliano Valerii, Settimio Marcelli
Collana
Livello
Studi, ricerche. Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 200,      1a edizione  2018   (Codice editore 2000.1506)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25.00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17.50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17.50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Giunto alla quindicesima edizione, il Rapporto sulla comunicazione prosegue il monitoraggio delle diete mediatiche degli italiani, osservate nelle loro trasformazioni dall’inizio degli anni 2000.
Utili Link
Il (il Sole 24 Ore) L'informazione di qualità è necessaria (di Salvatore Carrubba)… Vedi...
Presentazione del volume

La quindicesima edizione del Rapporto sulla comunicazione prosegue il monitoraggio delle diete mediatiche degli italiani, osservate nelle loro trasformazioni dall'inizio degli anni 2000.
Si analizzano i processi di formazione dell'opinione pubblica, considerando anche l'uso politico dei social network. E vengono svelati i nuovi riti, tic e tabù della digital life.
Nell'era biomediatica, in cui uno vale un divo, uno degli effetti della disintermediazione digitale è la fine dello star system. Con la conseguente rottura del meccanismo di proiezione sociale che in passato veniva attivato dalla fascinazione esercitata dal pantheon delle celebrità: prima venerate e oggi smitizzate nel disincanto del mondo.

Indice
Massimiliano Valerii, Settimio Marcelli, Introduzione. I media digitali e la fine dello star system
Nel cuore della transmedialità
(Il sistema meticcio dei media; La disarticolazione della piramide dei media; Una transmedialità matura; I confini stretti dei media a stampa)
Mappa e fenomenologia dei consumi mediatici degli italiani al 2018
(La televisione; La radio; I quotidiani; I settimanali e i mensili; I libri e gli e-book; Smartphone e tablet; Internet; Social network, piattaforme online e app)
Dieci anni di evoluzione delle diete mediatiche degli italiani
(Il prezzo del superamento del digital divide; Un popolo di navigatori, ma non di lettori: il press divide)
Formazione dell'opinione pubblica, censura e propaganda
(La formazione dell'opinione pubblica ai tempi dei media digitali; Via da internet: il cambio di paradigma nell'informazione; Il punto su credibilità e reputazione dei media; Censura tradizionale e propaganda online)
I nuovi riti, tic e tabù dell'era digitale
(Dall'autodeterminazione all'autotutela digitale; L'avanzata dei processi minuti di disintermediazione digitale; Rituali e manie quotidiane di una vita sempre connessa: per un'etnografia della digital life; Preoccupazioni e soluzioni per proteggere la privacy; Quali sono i principali problemi dell'era digitale?)
Come i media condizionano l'umore degli italiani
(L'influenza dei media sugli stati d'animo; L'accesso alle fonti di informazione, tra risentimento e disorientamento; L'uso politico dei social network)
La fine dello star system
(Quello che oggi serve per avere successo; Uno vale un divo; Elogio delle competenze).