Educazione degli adulti, sviluppo di comunità, pedagogica critica. Angela Zucconi e il Progetto Pilota Abruzzo
Autori e curatori
Contributi
Massimiliano Fiorucci
Livello
Studi, ricerche. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 140,      1a edizione  2018   (Codice editore 940.1.16)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891780492

In breve
A 60 anni dall’esperienza del Progetto Pilota Abruzzo, il volume prova a riflettere sull’idea di comunità, di condivisione, di “coscientizzazione”, di sviluppo individuale e collettivo a partire proprio da quella vecchia pioneristica esperienza. Il testo ci presenta quindi il lavoro di Angela Zucconi – letterata, educatrice, “attivista”, direttrice del progetto ‒ e della sua équipe, ripercorrendone la storia e il senso del suo operato, e proiettandolo così verso le più attuali problematiche affrontate dall’educazione degli adulti e dalla Learning city-community.
Presentazione del volume

L'espressione "sviluppo di comunità" designa "l'insieme dei processi mediante i quali gli abitanti di una determinata zona uniscono i loro sforzi a quelli dei pubblici poteri, allo scopo di migliorare la situazione economica sociale e culturale della comunità, di associarla alla vita della nazione, di porla in grado di contribuire al progresso del paese.
Perché possa tuttavia parlarsi di sviluppo della comunità occorre creare un vincolo di solidarietà". Con queste parole si apre il report preliminare al "Progetto Pilota Abruzzo", condotto per quattro anni, con cui Angela Zucconi (Terni 1914 - Anguillara Sabazia 2000) motiva la mission del suo lavoro e dell'intera équipe professionale che ha operato in quattordici comuni montani abruzzesi fra le province dell'Aquila e di Chieti. Era il 1958. Ancora oggi, 60 anni dopo, potremmo provare a riflettere sull'idea di comunità, di condivisione, di "coscientizzazione", di sviluppo individuale e collettivo a partire proprio da quella vecchia e mai sufficientemente conosciuta pioneristica esperienza, nata sotto forti convincimenti democratici e sempre da essi ispirata nelle sue formulazioni operative.
Il progetto pilota, finalizzato allo sviluppo delle capacità dei cittadini coinvolti, e per loro tramite, dell'intera comunità, può rappresentare pienamente un modello di educazione critica. Il lavoro di Angela Zucconi - letterata, educatrice, "attivista", direttrice del progetto - ha sempre proceduto in tale direzione. Il volume, nel ripercorrere la storia e il senso del suo operato, lo proietta verso le più attuali problematiche affrontate dall'educazione degli adulti e dalla Learning city (-community).

Silvia Nanni è ricercatrice a tempo determinato in Pedagogia generale e sociale presso il Dipartimento di Scienze Umane dell'Università degli Studi dell'Aquila, dove insegna Pedagogia dell'inclusione e Formazione degli adulti. Da anni si occupa del rapporto tra narrazione autobiografica e educazione, di temi e problemi dell'educazione degli adulti e di sviluppo di comunità, nella prospettiva della pedagogia critica. Tra le sue pubblicazioni, Il privato è politico. Narrazione autobiografica e formazione, Unicopli, Milano, 2014 e Educare oltre confine. Storie, narrazioni, intercultura (a cura di), FrancoAngeli, Milano, 2015.

Indice
Massimiliano Fiorucci, Introduzione
Angela Zucconi: esperienze, movimenti, rapporti
(Biografia. Da Cinquant'anni nell'utopia il resto nell'aldilà; La ricostruzione civile e democratica dell'Italia. Un percorso frastagliato; Il Movimento di Collaborazione Civica: MCC; Il Centro di Educazione Professionale per Assistenti Sociali: CEPAS; Angela Zucconi e Adriano Olivetti. Due intellettuali, un'unica visione del mondo e dell'uomo)
Dalla comunità allo sviluppo di comunità. Il Progetto Pilota Abruzzo
(La Comunità: una vocazione pedagogica; Le premesse al Progetto; Ricerche e piano di sviluppo preliminari al Progetto Pilota Abruzzo; Linee guida del Progetto: sviluppo, comunità, educazione; Dalla comunità allo sviluppo di comunità)
Il Progetto Pilota Abruzzo: uno sguardo pedagogico
(Il Progetto, l'educazione degli adulti e lo sviluppo locale di comunità; L'importanza delle attività culturali e formative; Rapporti del Progetto con le iniziative dello Stato; Il modello a spirale della ricerca-azione; L'équipe socio-educativa: formazione e prospettive)
I progetti di comunità ieri e il learning city (-community) oggi? Un approccio critico
(Pedagogia critica e comunità. Una sintesi; Le esperienze dei "progetti di sviluppo" in chiave critica; Un approccio che viene da lontano: limiti e prospettive; Learning city(-community) e lifelong learning)
L'educazione degli adulti in chiave di genere: Angela Zucconi
(Angela Zucconi e il suo studio sul ruolo della donna nella società europea; Diritti, donne, educazione negli '60 e '70. Un puzzle complesso e diversificato)
Angela Zucconi, Le responsabilità della donna nella vita sociale
(Prefazione; Introduzione; Partecipazione della donna alla vita politica nei diversi paesi; Partecipazione alle attività professionali; Il dibattito sul ruolo della donna nella società e nella famiglia; Le associazioni femminili; Metodi per sollecitare la partecipazione della donna alla vita politica e sociale)
Alcune riflessioni conclusive. Educazione degli adulti e educazione di genere per promuovere responsabilità e spirito critico
Bibliografia.