La fragilità dello Spirito. Leggere Hegel per comprendere il mondo globale
Autori e curatori
Collana
Livello
Studi, ricerche. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 262,      1a edizione  2019   (Codice editore 495.247)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 34,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891780430
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 24,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891792662
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Attraverso una lettura delle opere di Hegel, il libro ci mostra con chiarezza come il filosofo tedesco ci insegni a diagnosticare lo stesso pericolo che oggi investe la società globalizzata – la perdita dell’integrità spirituale e il dominio delle logiche di potere – e spiega come da lui ci vengano alcune indicazioni preziose per riprendere il cammino verso una forma di società liberata, dove i viventi siano riconosciuti e rispettati.
Utili Link
Giornale di Brescia Se Hegel ci è utile per capire il mondo globale (di Giovanni Formichella)… Vedi...
Presentazione del volume

Il mondo globalizzato ha una sua struttura logica che bisogna saper leggere.
Essa ha portato alla costruzione di una società dell'astrazione, dove i valori vivi e concreti (persone, animali, piante, relazioni) sono sacrificati a sistemi di potere che li riducono a strumenti. A riguardo la filosofia di Hegel ha molto da insegnare perché egli è il primo a diagnosticare il sorgere del regime dell'astrazione nella modernità. La critica dell'alienazione poi sviluppata da Marx ha la sua radice nella critica delle logiche sociali astratte svolta da Hegel stesso.
Questo libro apre una via d'accesso al suo pensiero, considerando la Fenomenologia dello Spirito e la Scienza della logica, le opere che più indagano la dialettica tra logica astratta e "Spirito". Questo termine designa la concretezza dell'identità tra verità e vita. Ciò che le religioni chiamano "Dio" per Hegel è lo Spirito, ossia il Pensiero vivente e universale.
Mentre l'esposizione manualistica della filosofia hegeliana la vede incentrata sull'idea di uno Spirito Assoluto trionfante nel mondo, qui si evidenzia che tale stereotipo è infondato. Dai testi considerati emergono non solo la libertà e la forza generativa dello Spirito, ma anche la sua fragilità, dato che è esposto, proprio come noi e la natura, all'eventualità che l'astrazione fine a se stessa prenda il sopravvento. Se ciò accade la vita intera perde la sua integrità spirituale e viene sottomessa alle logiche del potere.
Il libro mostra come Hegel ci insegni a diagnosticare lo stesso pericolo che oggi investe la società globalizzata. E spiega come da lui ci vengano indicazioni preziose per riprendere il cammino verso una forma di società liberata, dove i viventi siano riconosciuti e rispettati.

Roberto Mancini è professore ordinario di Filosofia teoretica all'Università di Macerata. Nel 2009 gli è stato conferito il premio "Zamenhof - Le voci della Pace".

Indice
Abbreviazioni
Introduzione
Pensare con la vita
(Il proprio tempo disappreso in concetti; La società dell'astrazione; Un mondo sospeso; Le fonti del pensiero hegeliano; Lo scandalo dell'amore; La scoperta dell'identità assoluta)
La "Fenomenologia dello Spirito": diagnosi e terapia della modernità
(In viaggio nella verità; Un'autobiografia speculativa; Il sogno dello Spirito; Come nasce la libertà; La compensazione religiosa; L'età della ragione; Tra follia romantica e astrazione sociale)
La "Scienza della logica": dialettica dell'Idea e genesi dell'astrazione
(La storia dell'Idea; Trasfigurazione della logica; L'essere come apertura; Strada senza sbocco; Il vero inizio della libertà; Dalla quantità alla misura; Nel regno del concetto)
Conclusione
Bibliografia
(Opere di Hegel; Letteratura critica; Letture sulle dinamiche del mondo globale).