Marketing istituzionale & Public Affairs. Gestire le relazioni istituzionali creando valore per l'impresa
Autori e curatori
Contributi
Paolo Boccardelli, Greta Nasi
Livello
Textbook, strumenti didattici. Testi per professional
Dati
pp. 430,      1a edizione  2019   (Codice editore 1059.44)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 45.00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 30.99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 30.99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Questo manuale di marketing istituzionale è volto a promuovere un “buon modo di lavorare” delle imprese verso la pubblica amministrazione, per conseguire i risultati che il top management chiede di portare a casa. Rivolto ai manager e agli addetti alle relazioni istituzionali, nonché agli studenti delle business school, il volume definisce modelli di analisi, processi di riferimento, nonché strumenti di programmazione strategica finalizzati a facilitare la conoscenza di un’istituzione, a relazionarsi con essa e ad affrontare le criticità che si possono presentare.
Utili Link
Businesscommunity.it Il governo delle relazioni (di Federico Unnia)… Vedi...
formiche.net L'innovazione corre (anche) nel mondo del lobbying (di Andrea Picardi)… Vedi...
Presentazione del volume

Il rappresentante degli interessi di un'impresa verso le istituzioni, il cosiddetto lobbista, non ha sempre vita facile e troppo spesso la sua attività non è realmente compresa. Di norma, viene assimilata a quella di una persona che vuole interferire nelle procedure pubbliche, soprattutto di natura normativa. Questa visione è miope e sorpassata.
Chi lavora nell'ambito dei Public Affairs possiede - ed è indispensabile che possieda - un adeguato bagaglio di competenze e strumenti che gli permettano di agire con sicurezza. È capace di instaurare un dialogo empatico ed una collaborazione costruttiva con le istituzioni perché le conosce, sa come relazionarsi e vive qualunque occasione nel pieno rispetto dell'etica e della legge.
Questo manuale di marketing istituzionale è volto proprio a promuovere un "buon modo di lavorare" delle imprese verso la pubblica amministrazione, per conseguire i risultati che il top management chiede di portare a casa.
Rivolto ai manager e agli addetti alle relazioni istituzionali, nonché agli studenti universitari delle business school, definisce modelli di analisi, processi di riferimento, nonché strumenti di programmazione strategica finalizzati a facilitare la conoscenza di un'istituzione, a relazionarsi con essa e ad affrontare le criticità che si possono presentare.
La costruzione del testo nasce dall'applicazione delle tecniche di management ai fenomeni relazionali e propone una trattazione estremamente empirica, evitando digressioni scientifiche o il ricorso a casi che fanno riferimento a realtà spesso lontane da quella in cui viviamo.

Giulio Di Giacomo
ha una lunga esperienza nel campo delle relazioni istituzionali. Attualmente è Local Affairs Director di Tim (già Telecom Italia), dove ha ricoperto anche il ruolo di Institutional Marketing Vice President. In precedenza, ha operato presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri e in Confindustria, dove è approdato dopo aver lavorato in multinazionali di consulenza strategica. Laureato in Ingegneria presso l'Università degli Studi di Bologna, ha conseguito l'MBA alla Luiss Business School e ha completato gli studi alla London Business School e alla SDA Bocconi. Numerose sono le esperienze come relatore e docente su tematiche afferenti alle collaborazioni Pubblico-Privato.

Indice
Paolo Boccardelli, Greta Nasi, Prefazioni
Introduzione
Capire il contesto operativo
(L'impresa e i public affairs; L'importanza delle istituzioni e degli intermediari)
Gestire il ciclo di vita delle relazioni istituzionali
(I processi di base del Marketing istituzionale; Valorizzare e difendere gli investimenti; Favorire lo sviluppo del business; Espandere il network relazionale; Sviluppare il rapporto e creare consenso; Gestire il rischio e le criticità)
Strategia e programma di marketing istituzionale
(Strategia di public affairs; Costruzione della struttura e della squadra; Programma di Marketing istituzionale)
Bibliografia
Indice delle figure
Indice delle tabelle.



Le nostre spedizioni verranno sospese dal 19 Dicembre al 6 Gennaio (inclusi).

Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access