L'impresa spezzata. Motivare le persone dopo l'emergenza: la forza dell'unità e della fiducia
Autori e curatori
Contributi
Alessandra Mazzei
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 176,      1a edizione  2019   (Codice editore 100.890)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 22,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Il volume è una guida per tutte le funzioni organizzative aziendali che – dopo un’emergenza – sono chiamate a uno sforzo straordinario per affrontare uno scenario inedito. “In una lettura tanto utile quanto illuminante, Andrea Notarnicola affronta temi cruciali per le organizzazioni in questi tempi complessi e instabili. Ne scrive con intelligenza, competenza, acume e umanità, offrendo al lettore una quantità di esempi, informazioni e suggerimenti di valore” (Annamaria Testa, consulente, saggista e docente universitaria).
Utili Link
Aidp.it Recensione… Vedi...
Sistemi &Impresa Recensione… Vedi...
Mark Up Recensione (di Roberto Pacifico)… Vedi...
Businesscommunity.it The Day After in azienda (di Federico Unnia)… Vedi...
Il Piccolo L'impresa sopravvive agli shock se…(di Paolo Marcolin)… Vedi...
Dirigente Recensione (di Marco Lucarelli)… Vedi...
Presentazione del volume

In una lettura tanto utile quanto illuminante, Andrea Notarnicola affronta temi cruciali per le organizzazioni in questi tempi complessi e instabili. Ne scrive con intelligenza, competenza, acume e umanità, offrendo al lettore una quantità di esempi, informazioni e suggerimenti di valore. Annamaria Testa, consulente, saggista e docente universitaria

L'impresa come bene comune, animatrice di comunità e di reti sociali, famiglia allargata. In questo testo emergono con forza il ruolo e il senso dell'impresa nei momenti più difficili, dopo un grave evento, affinché la ripresa sia coraggiosa, sostenibile, capace di futuro. Enrico Loccioni, fondatore e presidente del gruppo Loccioni

In un paese come l'Italia dove l'emergenza è la prassi Andrea Notarnicola offre a manager e imprenditori un vero manuale di resilienza per uscire dalla paralisi dopo una calamità o una grave crisi interna. Consigliata la lettura anche in molti palazzi romani. Frediano Finucci, giornalista, capo della redazione economia ed esteri del Tg di La7 e conduttore di Omnibus

Come affrontare il senso di impotenza di collaboratrici e collaboratori nel cratere organizzativo aperto da un'emergenza improvvisa? Tutte le funzioni aziendali, completate le operazioni di primo soccorso, sono chiamate a uno sforzo straordinario per affrontare uno scenario inedito: le unità impegnate nella gestione operativa della supply chain, la funzione finanziaria e legale responsabile della resilienza amministrativa, la squadra coinvolta nella gestione delle relazioni istituzionali ed esterne. Il volume vuole essere una guida per la mobilitazione e per il coinvolgimento del personale in questa fase di ripresa e di rinnovamento. Dopo una grave crisi qualsiasi soluzione per il salvataggio dell'azienda emergerà necessariamente dallo sforzo e dalle idee delle persone: adottando un approccio inclusivo non solo è possibile salvare l'azienda ma l'esperienza vissuta può essere valorizzata per costruire un'impresa più innovativa e sostenibile.

Andrea Notarnicola, partner di Newton, è consulente di direzione per il cambiamento culturale delle imprese. Ha dedicato numerosi testi alle pratiche di mobilitazione delle comunità. Editorialista per dieci anni del mensile di management L'Impresa, è stato autore di Master 24 e promotore di numerosi programmi di innovazione e responsabilità sociale per la global inclusion.

Indice
Alessandra Mazzei, Prefazione
Introduzione
Parte I. I crateri organizzativi: le emergenze esterne
Scenari sismici e conseguenze
(Fallimento dello Stato e sconvolgimenti finanziari; Guerra civile, rivoluzione e disordini interni; Atti terroristici; Guerre; Crisi digitali; Disastri naturali; Pandemie)
Governare l'avversità
(Il lato umano della continuità; Superare lo stress post-traumatico; Recuperare il senso di autostima collettiva; Dal fatalismo alla perseveranza)
Parte II. I crateri organizzativi: le emergenze interne
Implosioni e conseguenze
(Disastro ambientale; Grave incidente; Scandali; Gravi difettosità; Eventi interni aggravati da pessima gestione della crisi)
Governare l'errore
(Cultura del margine; Accettare la tragedia; Gestire il senso di colpa e di vergogna; Ricostruire la fiducia nell'impresa)
Parte III. Comunità nella ripresa
Approcci e strumenti di recovery
(L'araba fenice; Comunicare e coinvolgere nella ripresa; Riscrivere la propria storia; Leadership per il rilancio; Parole di speranza; Trame nascoste; Credibilità nel risanamento: oltre il fake management; Dal silenzio all'espressione; Scegliere nuovi valori con gli stakeholder; La spinta gentile del welfare; Global inclusion per la ripresa; Il soffi o vitale della leggerezza e della convivialità; Il vero motore della rinascita: i clienti; Talenti per il rinnovamento)
Conclusione
Bibliografia.


Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access