L'analisi di bilancio per la valutazione dei rischi. Riclassificazione, indici, determinazione del rating
Autori e curatori
Contributi
Maria Francesca Ingarozza, Patrizia Pastore, Silvia Tommaso
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 376,      1a edizione  2018, allegati: allegato on-line   (Codice editore 367.108)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 28,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891780843

In breve
Il volume affronta l’analisi del bilancio d’esercizio in chiave analitica e si propone di offrire al lettore le nozioni e gli spunti critici necessari per formulare un giudizio sulla valutazione del rischio aziendale. Dopo una puntuale disamina delle singole voci del bilancio e un’analitica descrizione dei criteri di riclassificazione, si procede all’analisi dei principali indicatori patrimoniali, finanziari ed economici che consentono di elaborare il giudizio sull’attività dell’azienda e la sua rischiosità.
Presentazione del volume

Il volume affronta l'analisi del bilancio d'esercizio in chiave analitica e si propone di offrire al lettore le nozioni e gli spunti critici necessari per formulare un giudizio sulla valutazione del rischio aziendale.
Nel testo è approfondito il procedimento delle fasi dell'analisi di bilancio mentre si considerano già noti i postulati alla base della sua redazione, limitandosi a proporre un richiamo circa la normativa che li disciplina e la loro composizione.
Dopo una puntuale disamina delle singole voci del bilancio e un'analitica descrizione dei criteri di riclassificazione, si procede all'analisi dei principali indicatori patrimoniali, finanziari ed economici che consentono di elaborare il giudizio sull'attività dell'azienda e la sua rischiosità.
Pertanto, i temi proposti non restano nei confini didattici, essendo di estrema valenza applicativa e quanto mai connessi con l'evoluzione dell'ambiente esterno. Emblematici, al riguardo, sono i capitoli in cui sono esposti come sia mutato il bilancio in seguito al fenomeno della globalizzazione, la valutazione del rischio mediante il calcolo del rating e l'impatto delle regole di Basilea sulla patrimonializzazione delle banche e sul finanziamento delle aziende.
Il metodo di analisi proposto è a fini preventivi, cioè risulta efficace per evidenziare stati sintomatici di crisi che potrebbero pregiudicare l'attività d'impresa. Questa impostazione è coerente con la nuova disciplina del diritto fallimentare che ha introdotto gli alert di bilancio per prevenire le crisi aziendali.

Antonio Ricciardi
è professore ordinario di Economia aziendale presso l'Università della Calabria dove insegna Strategia e politica aziendale e Analisi di bilanciocorso progredito nell'ambito del Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche. Insegna, inoltre, Analisi di bilancio e controllo di gestione presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. È autore di numerose pubblicazioni in tema di bilancio e, in particolare, in collaborazione con Alessandro Montrone e Franco Rubino ha curato i volumi La lettura economico-aziendale della gestione aziendale. Il bilancio d'esercizio (2018) e La lettura economico-aziendale della gestione aziendale. Le rilevazioni in contabilità generale (2017). Ulteriori ambiti di ricerca sono il problema dimensionale delle aziende e i rapporti banca-impresa con particolare riferimento al fenomeno delle reti di imprese.

Indice
Introduzione
Parte I. Il bilancio: struttura, obiettivi e impatto sulle strategie
Il bilancio: struttura, obiettivi e fasi cicliche
(Il bilancio di esercizio: finalità, struttura e contenuto; Conclusioni; Domande)
Le strategie impattano sul bilancio, il bilancio influenza le strategie
(Nuove strategie, nuove configurazioni di bilancio; Strategie di esternalizzazione: l'outsourcing; Importanza strategica delle immobilizzazioni immateriali e loro rappresentazione in bilancio; Globalizzazione e principi contabili internazionali; Conclusioni; Domande)
Parte II. L'analisi di bilancio: riclassificazioni e indici
L'analisi di bilancio: metodologia, obiettivi, limiti
(L'analisi di bilancio; L'analisi del bilancio per indici: principi di calcolo; Il valore segnaletico degli indici di bilancio; Conclusioni; Domande)
La riclassificazione dello stato patrimoniale
(La riclassificazione dello Stato patrimoniale secondo il criterio finanziario; La riclassificazione dell'Attivo di Stato patrimoniale; L'attivo dello Stato patrimoniale riclassificato; La riclassificazione di Passività e Patrimonio netto dello Stato patrimoniale; Lo schema riclassificato di Passività e Patrimonio netto; Stato patrimoniale riclassificato secondo il criterio finanziario; Conclusioni; Domande)
Maria Francesca Ingarozza, La riclassificazione del conto economico
(L'esigenza di riclassificare il Conto economico; Il procedimento contabile dell'ammortamento; Politiche di accantonamento: gli effetti sul bilancio; Le condizioni di equilibrio economico dell'impresa; Conclusioni; Domande)
Gli indici di bilancio
(Gli indici finanziari; La verifica e la valutazione delle condizioni di equilibrio finanziario dell'impresa; Gli indici economici; Conclusioni; Domande; Appendice. Il caso sigma)
Silvia Tommaso, Il rendiconto finanziario: strumento per controllare e monitorare la liquidità aziendale
(Il rendiconto finanziario; La riclassificazione del rendiconto finanziario; Conclusioni; Domande)
Parte III. L'analisi di bilancio per la valutazione dei rischi. La scelta delle fonti di finanziamento e i rapporti banca-impresa
Il fabbisogno finanziario e la scelta delle fonti di finanziamento: l'applicazione della leva finanziaria
(Il concetto di fabbisogno finanziario; La scelta delle fonti di finanziamento; La scelta delle fonti di finanziamento mediante la leva finanziaria; Domande; APPENDICE. L'analisi dei bilanci della Magic S.p.A.)
Patrizia Pastore, La richiesta di finanziamento delle pmi alle banche: modalità di istruttoria, ruolo delle garanzie
(Il finanziamento delle Pmi. Un'introduzione; L'istruttoria di finanziamento; Le garanzie per l'accesso ai finanziamenti bancari: mitigazione del rischio, effetti sul pricing, ruolo dei Confidi; Conclusioni; Domande)
Il rischio credito delle PMI: l'impatto delle regole di Basilea e determinazione del rating
(Il fenomeno delle PMI in Italia; Il Comitato di Basilea; Il passaggio a Basilea 3; Conclusioni; Domande)
L'analisi degli indici di bilancio per prevenire le sofferenze bancarie: una verifica empirica
(Il fenomeno delle sofferenze bancarie: un'analisi quantitativa; La gestione dei crediti deteriorati: il contesto normativo; La gestione operativa dei crediti deteriorati da parte delle banche; L'analisi degli indici finanziari di bilancio per prevenire le sofferenze; Una verifica empirica; Conclusioni; Domande)
Il finanziamento delle PMI: l'opportunità delle reti di imprese per ridurre il rischio
(Introduzione; Il fenomeno dei crediti deteriorati in Italia. Un confronto con l'Europa; Sofferenze bancarie e piccola dimensione delle imprese: fenomeni correlati; Le reti di imprese: strumento per la crescita competitiva delle PMI; Le reti di imprese in Italia: disciplina, performance, casi; Il finanziamento alle reti: un'opportunità per ridurre il rischio di credito delle Pmi; Conclusioni; Domande)
Bibliografia
Eserciziario.