Attraverso i paesaggi rurali. Questioni e progetti di territorio
Autori e curatori
Contributi
Gerlandina Prestia
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 162,      1a edizione  2018   (Codice editore 1862.212)

Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 15,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891785800
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 15,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891786951
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Nella sfida per un uso più consapevole della risorsa suolo, il volume si focalizza sulla necessaria nuova alleanza tra territorio e paesaggio, indagando la valenza del paesaggio rurale quale nuovo modello territoriale in grado di innescare un processo di rinascita autosostenibile fondata sulla matrice culturale dei luoghi e delle comunità.
Presentazione del volume

Nella sfida per un uso più consapevole della risorsa suolo, il volume si focalizza sulla necessaria nuova alleanza tra territorio e paesaggio. Indaga, in particolare, la valenza del paesaggio rurale e la sua consistenza come matrice generativa delle nuove sfide ambientali.
Il paesaggio rurale delle aree interne, con il suo forte potere narrativo e connettivo, può svolgere un ruolo cardine - nelle molteplici dimensioni: produttiva, sociale, culturale, turistica - quale nuovo modello territoriale in grado di innescare un processo di rinascita autosostenibile fondata sulla matrice culturale dei luoghi e delle comunità.

Valeria Scavone, architetto e paesaggista, è ricercatore in Urbanistica presso il Dipartimento di Architettura dell'Università di Palermo dal 2006. Svolge la sua attività didattica, quale docente di Laboratorio di Urbanistica, all'interno dei Corsi di Laurea in Architettura di Palermo e di Agrigento. Componente di diversi gruppi di ricerca nazionali e internazionali, si occupa in particolare della rigenerazione del paesaggio quale strategia per contrastare il consumo di suolo, nell'ottica della tutela e valorizzazione delle risorse naturali e culturali del territorio. Relatore nel corso di diversi convegni nazionali e internazionali, ha pubblicato gli esiti delle sue ricerche in monografie, volumi collettanei e riviste scientifiche.

Indice
Premessa
Parte I. Riflessioni
Il paesaggio
(Paesaggio versus ambiente; Brevi cenni storici e la Carta nazionale del Paesaggio; Gerlandina Prestia, Il paesaggio nelle normative)
Il paesaggio "minore"
(Gerlandina Prestia, Valeria Scavone, Il "valore" della ruralità; Il paesaggio rurale in Sicilia; Il paesaggio e l'acqua; Patrimonio materiale e immateriale)
Il viaggio
(Strumento attivo di fruizione; Chi e perché)
Questioni e spunti operativi
(Nuovi tempi e nuovi modi di attraversare i paesaggi; Gerlandina Prestia, Il quadro dell'UE per i programmi di sviluppo rurale; Gerlandina Prestia, Gli elementi precipui del PSR Sicilia; Il registro nazionale dei paesaggi rurali storici; Gerlandina Prestia, Valeria Scavone, La Sicilia interna)
Parte II. Visioni
Progetti di territorio
(Una risposta; Progetti per paesaggi da fruire e attivare)
Proposte
(Rural-Net, strategie per un parco rurale; Un'omega per il Belìce; Il corleonese slow; Net-Walk, in cammino coast to center)
Prime conclusioni
Bibliografia
(Sitografia).