Formatori in stile salesiano. Linee guida e schede formative per gli Operatori del CIOFS-FP
Collana
Livello
Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 144,      1a edizione  2019   (Codice editore 2000.1513)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 17,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Pubblicato in occasione dei 50 anni del Centro Italiano Opere Femminili Salesiane-Formazione Professionale, il volume contiene le Linee Guida per la formazione del personale impegnato nella missione educativa promossa dall’Associazione.
Presentazione del volume

Il volume, pubblicato in occasione dei 50 anni del CIOFS-FP, contiene le Linee Guida per la formazione del personale impegnato nella missione educativa promossa dall'Associazione. Le Linee guida sono un documento in progress, offrono un orizzonte di metodologia formativa e organizzativa secondo la prospettiva del Sistema Preventivo di San Giovanni Bosco. Il volume è indirizzato in primo luogo a coloro che nell'Associazione a vari livelli (locale, regionale, nazionale) si occupano di formazione degli Operatori e a tutto il personale dell'Ente.

Maria Antonia Chinello è docente di Teorie della Comunicazione e Tecnologie comunicative nel processo educativo presso la Pontificia Facoltà di Scienze dell'Educazione "Auxilium" di Roma. È giornalista e Direttore responsabile della Rivista di Scienze dell'Educazione. La sua ricerca indaga le aree dei processi culturali e comunicativi, della Tecnologia dell'educazione, della comunicazione giovanile.

Enrica Ottone è docente di Pedagogia sociale e interculturale presso la Pontificia Facoltà di Scienze dell'Educazione "Auxilium" di Roma. Tra i suoi interessi di ricerca ci sono lo sviluppo e la promozione delle competenze strategiche nell'apprendimento in ambito formale, non formale e informale e l'uso dell'eportfolio in contesti formativi. Ha pubblicato il volume: Apprendo. Strumenti e attività per promuovere l'apprendimento (Anicia 2014).

Piera Ruffinatto è docente di Metodologia dell'educazione e Sistema Preventivo di san Giovanni Bosco presso la Pontificia Facoltà di Scienze dell'Educazione "Auxilium" di Roma. È autrice di libri e di numerosi articoli in riviste specializzate sulla relazione educativa e sul Sistema Preventivo di S. Giovanni Bosco. Con Enrica Ottone e Maria Antonia Chinello ha pubblicato il volume Educare è prevenire. Proposte per educatori (LAS 2015).

Il CIOFS-FP, Centro Italiano Opere Femminili Salesiane-Formazione Professionale, è un'associazione senza scopo di lucro che coordina l'attività di formazione professionale nei centri delle Figlie di Maria Ausiliatrice in Italia. Eroga servizi di formazione iniziale, superiore, continua, permanente, in alternanza e di orientamento e accompagnamento nella ricerca del lavoro. I destinatari privilegiati dell'azione del CIOFS-FP sono adolescenti e giovani, con particolare riguardo per quelli che si trovano in condizioni di difficoltà o disagio sociale. www.ciofs-fp.org

Indice
Introduzione
Le radici e le ragioni del documento
(Una storia che viene da lontano; La vision del CIOFS-FP; La mission del CIOFS-FP; Un metodo peculiare per la formazione; Una costante attenzione alla formazione degli Operatori)
Il sistema organizzativo e formativo
(Il personale del CIOFS-FP; L'erogazione della formazione degli Operatori)
La progettazione dei percorsi di formazione
(Un modello educativo e formativo salesiano; Il processo e le fasi della progettazione di percorsi formativi)
Un percorso formativo in chiave salesiana
(Il paradigma di riferimento; I nuclei tematici)
Le unità formative e le schede di lavoro
(Il criterio preventivo; L'attenzione a tutti i giovani, a tutto il giovane; La convinzione che ogni giovane è educabile; La formazione di "buoni cristiani e onesti cittadini" con il lavoro; La logica progettuale permeata dal criterio preventivo; Le relazioni educative permeate dal criterio preventivo; Il lavoro in sinergia e collaborazione; Il lavoro di rete sul territorio; L'utilizzo educativo delle nuove tecnologie)
Conclusione
Bibliografia
Allegati
(Scheda per l'analisi del problema/bisogno/domanda di formazione; Scheda per l'analisi della situazione, delle risorse e dei condizionamenti; Questionario sui bisogni formativi degli Operatori; Scheda: verso un repertorio di competenze del Formatore; Temi dei Seminari di Formazione Europea (2018-1989); Format per l'elaborazione delle Unità di Apprendimento; Scheda per la raccolta di buone pratiche di formazione degli Operatori; Presentazione del Corso "Formazione in stile salesiano" sulla Piattaforma SmartCiofs-FP.