La buona gestione dell'impresa cooperativa. Riflessioni su casi di imprese reggiane
Contributi
Vittorio Coda, Maria Grazia Iocca
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 210,      1a edizione  2019   (Codice editore 365.1213)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 28,00
Disponibilità: Limitata




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891782328
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 20,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891794277
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Prendendo spunto dall’analisi di cinque casi di cooperative reggiane, scelte in quanto capaci di conseguire buoni risultati (a beneficio dei soci, del territorio e del proprio sviluppo, in condizioni di equilibrio economico-finanziario sostenibile), il volume mostra come la forma cooperativa sia uno strumento potenzialmente utile a favorire il conseguimento di finalità diverse: di crescita dell’impresa e di consolidamento del settore; di perseguimento di una missione sociale; di rilancio di imprese in crisi grazie allo strumento dello Worker Buy-Out.
Presentazione del volume

Questo libro presenta i risultati di una ricerca finanziata dal Dipartimento di Comunicazione ed Economia dell'Università di Modena e Reggio Emilia e patrocinata dall'ISVI (Istituto per i Valori d'Impresa) sul tema "Imprenditorialità, buona governance e buon management nelle imprese cooperative".
Dall'analisi di cinque casi di cooperative reggiane, scelte in quanto capaci di conseguire buoni risultati (a beneficio dei soci, del territorio e del proprio sviluppo, in condizioni di equilibrio economico-finanziario sostenibile) su archi di tempo non brevi, emerge innanzi tutto che la forma cooperativa è uno strumento potenzialmente utile a favorire il conseguimento di finalità diverse: di sviluppo dell'impresa e di consolidamento del settore; di perseguimento di una missione sociale; di rilancio di imprese in crisi grazie allo strumento dello Worker Buy-Out.
La seconda evidenza è che i risultati di un'impresa cooperativa dipendono dal funzionamento integrato di tre circuiti fra loro interconnessi che collegano la cooperativa stessa, rispettivamente, alla rete dei suoi soci, alle altre reti (formali e informali, locali e nazionali) del sistema cooperativo e agli stakeholder di tipo non cooperativo, rendendola attrattiva e, nel contempo, arricchendone la dotazione di valori, risorse e capacità.
Tale funzionamento dipende a sua volta dalla qualità della governance, del disegno imprenditoriale e strategico, dei sistemi di gestione del personale e di altri processi manageriali-chiave, oltre che dal presidio costante dell'equilibrio economico-finanziario.

Mario Minoja è professore ordinario di Economia aziendale al Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche dell'Università di Udine e professore a contratto di Sistemi di corporate governance all'Università Bocconi. Fa parte del Comitato scientifico dell'ISVI (Istituto per i Valori d'Impresa).

Arianna Lazzini, dottorato in Economia aziendale all'Università di Pisa, è professore associato di Economia aziendale presso il Dipartimento di Comunicazione ed Economia dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.

Anna Chiara Scapolan, dottorato in Economia aziendale all'Università Ca' Foscari di Venezia, è professore associato di Organizzazione aziendale presso il Dipartimento di Comunicazione ed Economia dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.

Luca Soressi Serena, dopo aver conseguito la laurea in Lettere moderne presso l'Università degli Studi di Milano e un MBA presso la Bologna Business School, è studente del Master in Competenze filosofiche per le decisioni economiche presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Indice
Vittorio Coda, Prefazione
Introduzione
Maria Grazia Iocca, Arianna Lazzini, Anna Chiara Scapolan, Luca Soressi Serena, L'impresa cooperativa: rilevanza, natura giuridica, letteratura economico-aziendale e organizzativa
(La rilevanza del modello cooperativo di impresa a livello internazionale, nazionale e locale; La natura giuridica dell'impresa cooperativa; L'azienda cooperativa negli studi di economia aziendale; L'organizzazione delle imprese cooperative fra governance e relazioni di lavoro)
Mario Minoja, Cantine Riunite & CIV
(Introduzione; Storia della Cooperativa; Il rapporto con i soci e la governance; Il settore del vino; I vini, i mercati, il posizionamento competitivo di Cantine Riunite; Marginalità della cooperativa e benefici per i soci; La controllata Gruppo Italiano Vini; Le performance economico-finanziarie; Conclusioni)
Mario Minoja, Anna Chiara Scapolan, CIR-food
(Introduzione; Le origini di CIR-food; La governance e le relazioni con i soci; L'organizzazione; Il posizionamento strategico attuale; Le performance; Il posizionamento strategico obiettivo: il Piano strategico 2016-2020)
Arianna Lazzini, Anna Chiara Scapolan, Luca Soressi Serena, La cooperativa L'Ovile
(Introduzione; Storia della Cooperativa; La governance; L'organizzazione; La strategia; Le performance economico-finanziarie)
Arianna Lazzini, Mario Minoja, Greslab
(Introduzione; La storia dell'azienda e la crisi; Il progetto di Workers Buyout; L'avvio e il decollo dell'attività della nuova cooperativa; L'assetto proprietario e di governo; La strategia competitiva; Struttura e meccanismi organizzativi; La dimensione economico-finanziaria)
Mario Minoja, Luca Soressi Serena, Art Lining
(Introduzione; L'operazione di Workers Buyout; La strategia; I collaboratori; Le performance economico-finanziarie; Conclusioni)
Mario Minoja, Il modello cooperativo: ragione d'essere e condizioni di funzionalità
(Introduzione; Possibili utilizzi della forma cooperativa; Un modello generale di funzionamento e sviluppo dell'impresa cooperativa; Condizioni di successo dell'impresa cooperativa; Considerazioni conclusive)
Bibliografia.