Dalla psichiatria alla psicoanalisi. Per una pratica terapeutica gentile
Autori e curatori
Contributi
Antonino Ferro
Collana
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 200,      1a edizione  2019   (Codice editore 1422.1.3)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 27,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891782199
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891794352
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il volume prende le mosse dagli esordi di un percorso personale e considera il contributo che una prospettiva psicoanalitica ha potuto e può offrire alla psichiatria. Una raccolta di scritti che si immerge nella riflessione che la psicoanalisi può permettere di realizzare sul corpo, sugli affetti e sull’identificazione proiettiva come paradigma dei meccanismi di difesa e delle possibilità non verbali di comunicazione.
Presentazione del volume


Il testo prende le mosse dagli esordi di un percorso personale e considera il contributo che una prospettiva psicoanalitica ha potuto e può offrire alla psichiatria. Una raccolta di scritti che si immerge nella riflessione che la psicoanalisi può permettere di realizzare sul corpo, sugli affetti e sull'identificazione proiettiva come paradigma dei meccanismi di difesa e delle possibilità non verbali di comunicazione.
Come ha curato e come cura oggi la psicoanalisi; l'evoluzione della tecnica analitica; il coinvolgimento dell'analista nel processo terapeutico; l'autenticità e l'etica dell'incontro tra paziente e curante: questi alcuni dei temi contenuti nel libro, che vengono affrontati su due piani contemporanei e paralleli, quello dei progressi di conoscenze che la psicoanalisi ha realizzato e quello del romanzo professionale dell'analista e dell'autore.
Ne nasce così un libro che percorre vent'anni di lavoro clinico e di ricerca teorica per arrivare a fornire strumenti sempre più aggiornati a chiunque sia impegnato a occuparsi della sofferenza psichica - psicoanalisti, psichiatri, psicoterapeuti, psicologi, in attività o in formazione - e a chiunque sia interessato o impegnato nel campo della salute mentale. Ai confini tra scienza e narrazione, è un libro che può essere letto come un romanzo professionale o come un saggio scientifico.
Come scrive nella Prefazione Antonino Ferro: "Un giro in tram (con le rotaie ben piantate per terra) è molto più sicuro di un viaggio alla Star Treck ma quest'ultimo è molto più utile e affascinante. È un testo, quello di Mauro Manica, che ci permette di sognare la psicoanalisi del futuro, e che si allinea a quei pochissimi Autori capaci di dirci qualcosa di nuovo e di cimentare la mente con quella sofferenza che chiamiamo pensiero, e che proprio perchè causa di sofferenza è così accuratamente evitato optando per la reiterazione del noto".

Mauro Manica è psichiatra e psicoanalista, membro ordinario con funzioni di training della Società Psicoanalitica Italiana e dell'International Psychoanalytic Association. Oltre a vari contributi su riviste scientifiche, ha pubblicato diversi volumi sulla psicoanalisi delle patologie gravi ed è stato redattore della Rivista di psicoanalisi. Ha ricevuto il Tycho award. Vive e lavora a Novara.

Indice
Antonino Ferro, Prefazione
Anteprima
Sezione prima
Prologo
L'impostazione fenomenologica tra modello medico e psicoanalitico (Proposta per una psichiatria etica e gentile)
Le prassi dei servizi di salute mentale: una questione di stile
Sezione seconda
Intermezzo
Sinfonie della nostalgia. Nostalgie di vita, nostalgie di morte
L'identificazione proiettiva tra processo interpersonale e fantasia intrapsichica
Psichesoma: narrazioni della mente e discorsi del corpo
Sezione terza
Intermezzo
Essere per la morte, essere per la vita. La psicoanalisi come forma di etica
"Ali bomaye": questioni di tecnica. Che cosa cura in psicoanalisi?
Continuità e cambiamento nella tecnica psicoanalitica. In che misura il paziente può educare l'analista? (Lo strano caso del dottor B)
Autenticità, verità, sincerità, bugia. Nuove categorie per una psicoanalisi post-bioniana
Bibliografia.


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità