Leggere, scrivere, esserci. Bisogni formativi e processi di inclusione dei minori stranieri non accompagnati
Contributi
Mari D'Agostino
Argomenti
Livello
Dati
pp. 176,      1a edizione  2019   (Codice editore 11164.2)

Tipologia: E-book
Possibilità di stampa:  Si
Possibilità di copia:  Si
Disponibilità Clicca qui per scaricare

Informazioni sulle pubblicazioni ad Accesso Aperto
Codice ISBN: 9788891786906

In breve
I Minori Stranieri Non Accompagnati (MSNA) affrontano la migrazione senza famiglia o adulti di riferimento, sfuggendo a povertà, guerre e persecuzioni. L’Italia ha implementato un sistema che cerca di dare risposta ai loro bisogni, ma lo scenario dell’accoglienza sta mutando sotto la spinta di politiche avverse, mettendo a repentaglio quanto costruito e togliendo certezze ai percorsi di inclusione. Da ciò l’urgenza di documentare le prassi virtuose di formazione dei MSNA nei Centri per l’Istruzione degli Adulti, ricostruite attraverso una ricerca ad ampio raggio sui minori frequentanti i CPIA.
Presentazione del volume

I Minori Stranieri Non Accompagnati (MSNA) affrontano la migrazione senza famiglia o adulti di riferimento, sfuggendo a povertà, guerre e persecuzioni. L'Italia ha recentemente implementato un sistema che cerca di dare risposta ai loro bisogni e ai loro progetti di vita, ma lo scenario dell'accoglienza sta mutando sotto la spinta di politiche avverse, mettendo a repentaglio quanto costruito e togliendo certezze ai percorsi di inclusione. Da ciò l'urgenza di documentare le prassi virtuose di formazione dei MSNA nei Centri per l'Istruzione degli Adulti, ricostruite attraverso una ricerca ad ampio raggio sui minori frequentanti i CPIA e inseriti nel sistema di accoglienza in Sicilia, la regione che ospita il più alto numero di minori stranieri. I risultati si offrono alla riflessione sui temi dei bisogni formativi di questo tipo di discenti che, nonostante una scarsa scolarizzazione, dispongono di un notevole bagaglio linguistico e di una significativa competenza all'apprendimento.
Concentrare l'attenzione e l'azione sull'istruzione e sull'apprendimento dell'italiano, nonché sul ruolo dei CPIA all'interno del sistema di accoglienza, si rivela strategico nella direzione del rafforzamento dell'efficacia dei processi di inclusione sociale.

Roberta Teresa Di Rosa è ricercatore e professore aggregato di Sociologia delle migrazioni e di Servizio Sociale Internazionale presso l'Università di Palermo. Si occupa di questioni di identità, genere ed appartenenza in migrazione; di accoglienza e integrazione per minori non accompagnati e seconde generazioni; di sperimentazione didattica transculturale per operatori sociali.

Gaetano Gucciardo è ricercatore e professore aggregato di Sociologia nell'Università di Palermo. I suoi interessi di ricerca sono relativi al capitale sociale, disuguaglianza, violenza contro le donne, immigrazione. Negli ultimi anni si è occupato di immigrazione in relazione al capitale sociale e al welfare state e di disuguaglianze e delle loro conseguenze sulla fiducia e il capitale sociale.

Gabriella Argento è assistente sociale specializzata e dottoranda di ricerca in Studi Migratori presso l'Università di Jaen (Andalusia). È cultore della materia per la disciplina Servizio sociale internazionale nel corso di laurea in Servizio sociale dell'Università di Palermo.

Silvana Leonforte è assistente sociale specializzata, ha conseguito un master di II livello in Valutazione di interventi di sviluppo territoriale. Ha lavorato soprattutto nei settori dell'immigrazione e della giustizia e svolto attività di ricerca per le Università di Catania, Trento e Palermo. Ha collaborato alla redazione di un handbook sull'accoglienza dei MSNA per il Consiglio di Europa.

Indice
Mari D'Agostino, Prefazione
Roberta T. Di Rosa, Introduzione
Roberta T. Di Rosa, Il fenomeno dei minori stranieri non accompagnati: dalla prima accoglienza ai percorsi di integrazione
(Dati sulla presenza dei MSNA in Italia; Minori all'interno del sistema di accoglienza; Aspetti salienti del fenomeno; "Smart migration": il web come risorsa e rischio; Le specificità educative nei percorsi di vita individualizzati)
Gabriella Argento, Roberta T. Di Rosa, Silvana Leonforte, I luoghi significativi del sistema di protezione: strutture di accoglienza e CPIA in Sicilia
(Un sistema, più percorsi...; Il Sistema di accoglienza per MSNA in Italia; Le strutture di accoglienza nella Regione Sicilia; I MSNA all'interno dei CPIA siciliani; L'impatto della presenza dei MSNA nell'organizzazione dei CPIA; Le mappe per provincia)
Gabriella Argento, I minori stranieri non accompagnati in Sicilia
(Livello di istruzione nel Paese di origine; Percorso migratorio; Percorso di accoglienza; Aspirazioni per il futuro)
Gaetano Gucciardo, MSNA: abilità, risorse e competenze
(Bisogni formativi e linguistici; L'uso dello smartphone; Competenze dei MSNA; Indice delle competenze)
Silvana Leonforte, Italiano via dell'inclusione: il punto di vista degli educatori nei CPIA
(Il punto di vista dei Dirigenti; Lo sguardo degli insegnanti sui MSNA; Guardando avanti...)
Roberta T. Di Rosa, Obiettivo inclusione
(La risorsa CPIA tra teoria e pratica; Italiano via per l'inclusione)
Nota metodologica
(Il campione; Il questionario; Interviste ai dirigenti; I focus group; Le mappe)
Bibliografia di riferimento
(Riferimenti on line)
Notizie sugli autori.