Tour 1988/1989. Indagine sui turisti italiani e stranieri in Toscana
Autori e curatori
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 184,      1a edizione  1991   (Codice editore 774.11)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 29.50
Condizione: fuori catalogo
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820469573

Presentazione del volume

Le grandi mutazioni del turismo internazionale, la progressiva attenuazione per molti paesi della tradizionale distinzione tra aree riceventi e aree di provincia, l'importanza crescente delle determinanti extraeconomiche, le scelte di frazionamento della vacanza in più periodi durante l'anno, lo svilupparsi del turismo in variegate e composite forme d'uso del tempo libero, l'atteggiamento del consumatore sempre più orientato dalle suggestioni dell'immagine, costituiscono il contesto nel quale si è svolto anche lo sviluppo del turismo toscano durante gli anni Ottanta e che ne ha reso sempre meno decifrabili i caratteri attraverso il solo uso dell'informazione tradizionale.

Per questo motivo I'IRPET da tempo svolge anche indagini sul comportamento dei turisti italiani e stranieri in Toscana nella crescente convinzione che, specie per i flussi d'origine internazionale, il reddito rappresenta soltanto una condizione necessario, ma certamente non sufficiente a motivare la domanda turistica.

La «Tour 88-89» presenta la visione di una Toscana scelta, visitata e valutata dai turisti, in parte nota e in parte inedita, che fornisce una serie di opportunità conoscitive utili ad una programmazione degli interventi sia generali che specifici. L'indagine, condotto in due anni successivi - il 1988 e il 1989 - e in due stagioni diverse, consente di evidenziare ancora una volta l'esigenza di una programmazione e di una promozione mirato dei flussi la cui concentrazione stagionale spesso fa emergere numerosi problemi infrastrutturali e di vivibilità - specie nelle località marine e nei centri d'arte e d'affari - che sono esattamente la negazione del turismo inteso come «Ioisir» e attività di rigenerazione dell'io.

Paolo Baglioni, dirigente e ricercatore dell'IRPET studioso dei sistemi informativi statistici, e responsabile dell'area di ricerca «Turismo e commercio» dell'Istituto e in quest'ambito cura il Rapporto annuale sull'annata turistica e le ricerche ad hoc a livello settoriale.

Indice

Presentazione

1. TURISMO E MOTIVAZIONI
1.1. Aspetti generali
1.2. Le indagini motivazionali e le fenomenologie turistiche
1.3. L'indagine Tour 1988-89: lo schema espositivo
2. MOTIVAZIONI E PROCESSI DI SCELTA DEGLI INTERVISTATI
2.1. Le ragioni del soggiorno
2.2. Il processo generale di scelta della vacanza
2.3. I canali informativi per la scelta specifica della località di vacanza (località di intervista)
Le motivazioni:
2.4. Le località balneari
2.5. I centri d'arte e d'affari
2.6. Le località termali
2.7. Le località montane
3. ASPETTI ORGANIZZATIVI E COMPORTAMENTALI
3.1. Mezzi e modi di effettuare la vacanza
3.2. La durata del soggiorno
I mezzi e i modi di effettuare la vacanza:
3.3. Il turismo balneare
3.4. Il turismo d'arte e d'affari
3.5. Il turismo termale
3.6. Il turismo montano
4. LA MOBILITA E I CIRCUITI TURISTICI
4.1. La mobilità
4.2. I «viaggi» nelle vacanze degli intervistati
Mobilità e circuiti per tipologia delle località di intervista:
4.3. Le località di mare
4.4. I centri d'arte e d'affari
4.5. Le località termali
4.6. Le località di montagna
5. LE VALUTAZIONI DEGLI INTERVISTATI
5.1. Alcune avvertenze
5.2. Le valutazioni «medie»
5.3. Le valutazioni per area tipologica
5.4. Gli altri elementi di valutazione
6. CONSIDERAZIONI «IN ITINERE»
6.1. Elementi di riepilogo
6.2. Su alcune variabili esplicative: l'età e la «cultura» degli intervistati
6.3. Uno sguardo (rapido) al futuro APPENDICE METODOLOGICA APPENDICE STATISTICA
INDICE DEI GRAFICI
INDICE DELLE TABELLE