La gestione dei processi nella formazione degli adulti
Autori e curatori
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 288,   figg. 24,  6a ristampa 2014,    10a edizione  2002   (Codice editore 25.1)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 34,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820467708

In breve
Il primo libro ad affrontare in termini sistematici la difficile tematica dei processi di formazione... Evidenzia in modo chiaro ed organico gli elementi costitutivi della professione di "formatore specialista" nell'ottica di apprendimento degli adulti.
Presentazione del volume

Perché talvolta non hanno successo e utilità corsi con contenuti ben scelti, docenti capaci, metodologie didattiche accurate mentre, all'inverso, può accadere anche che risultino utili e apprezzati corsi o seminari calati sui partecipanti e nelle realtà organizzative con insufficiente adeguatezza progettuale?

E perché può perfino succedere che edizioni diverse di uno stesso corso risultino a volte efficaci e altre mediocri o negative?

Il merito, o la colpa, è dei «processi», di questi finora un po' misteriosi co-protagonisti delle azioni formative: molto presenti all'intuito dei formatori, ma spesso poco analizzati, poco descritti, poco impostati sistematicamente nella loro gestione. Le variabili e i fenomeni di processo non sono oggettivi e assoluti ma contingenti e soprattutto affondano le radici nella soggettività delle organizzazioni, dei partecipanti ai corsi come gruppi e come singoli, dei docenti e degli addetti ai lavori. I processi sono però determinati nei contratti psicologici tra partecipanti e organizzazioni e tra partecipanti e docenti, nonché sul clima d'apprendimento e sulle motivazioni; rappresentano soprattutto concorrenti determinanti dei contenuti, e spesso costituiscono essi stessi parte importante dell'apprendimento.

Questo libro propone d'estrarre la gestione dei processi dall'area esclusiva dell'intuito e del carisma degli addetti ai lavori, per portarla anche nell'area della sistematicità, della gestibilità professionale, della possibilità di confronto e di confrontabilità.

Hanno detto: «Un'opera preziosa... che costituirà un contributo importante al consolidamento della professione e all'esercizio del mestiere». Pier Luigi Amietta

«Il primo libro ad affrontare in termini sistematici la difficile tematica dei processi di formazione... evidenzia in modo chiaro ed organico gli elementi costitutivi della professione di "formatore specialista" nell'ottica di "esperto di apprendimento degli adulti"». Roberto Barabino

Massimo Bruscaglioni è studioso di comportamenti organizzativi e di metodologie formative per adulti che lavorano nelle organizzazioni. Collabora per l'insegnamento con diverse università (in particolare il consorzio MIP del Politecnico di Milano) ed esercita come libero professionista a favore di organizzazioni pubbliche e private.

Indice

I principi dell'apprendimento degli adulti declinati applicativamente sulla formazione
* Principio dell'apprendimento complesso
* Principio della modifica dei modelli di rapporto interpersonale
* Principio della finalizzazione dell'apprendimento
* Principio del coinvolgimento totale e in particolare anche razional-emozionale
* Principio dell'apprendimento dell'esperienza
FATTORI E FENOMENI DI PROCESSO NELLA FORMAZIONE E LORO GESTIONE
Le dinamiche di processo nella formazione e loro gestione
* Il principio del «gruppo» di apprendimento
* Il principio dei diversi livelli di comunicazione anche nella formazione
* I Problemi di inserimento in un nuovo gruppo
* L'ipotesi del sintomo disfunzionale in aula come reazione ad una difficoltà di processo
* La scelta del modello di cambiamento
* La gestione formativa delle diverse «anime» della cultura organizzativa e di ruolo
* L'individuazione del reale punto cruciale di difficoltà per cui non si riesce a cambiare-apprendere
METODOLOGIE DI FORMAZIONE RIORIENTATE ALLA GESTIONE DEI PROCESSI
La sessione di apertura di un corso e la stipulazione del contratto psicologico di formazione
* Obiettivi e contenuti della sessione di apertura di un corso
* Il contratto psicologico di formazione
* La conduzione della sessione di apertura e presentazione di un corso
Le metodologie didattiche e la tecnica della discussione degli autocasi
* Definizione ed esempi di metodologie didattiche di ricerca d'aula
* Il modello teorico alla base delle metodologie didattiche di ricerca d'aula
* Opportunità d'uso delle metodologie didattiche di ricerca d'aula nell'ambito dei corsi di formazione
* vantaggi e svantaggi delle metodologie didattiche di ricerca d'aula
* Come funziona il processo di apprendimento con le metodologie didattiche di ricerca d'aula
* Le fasi operative della ricerca d'aula ed il ruolo del docente



Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Pubblicità