Psicologia dell'abbigliamento
Autori e curatori
Contributi
Gianni Tibaldi
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 276,   figg. 20,  4a ristampa 2012,    11a edizione  2003   (Codice editore 1240.11)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 31,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820495909

In breve
Psicologia dell'abbigliamento è considerato un testo fondamentale per almeno tre motivi: è il libro più originale e profondo sugli aspetti psicologici della moda; costituisce la prima applicazione sistematica della teoria psicoanalitica al fenomeno del vestire; prevede esattamente l'evoluzione della moda.
Utili Link
Jobber Magazine Mi vesto, quindi sono (di Mario Lenzi)… Vedi...
Il Mattino Ecco la "Dress Therapy" (di Anna Franco)… Vedi...
Presentazione del volume

Psicologia dell'abbigliamento è considerato un testo fondamentale per almeno tre motivi: è il libro più originale e profondo sugli aspetti psicologici della moda; costituisce la prima applicazione sistematica della teoria psicoanalitica al fenomeno del vestire; prevede esattamente l'evoluzione della moda.

L'opera si sviluppa sostanzialmente attraverso l'analisi delle tre fondamentali motivazioni profonde che stanno alla base dell'abbigliamento: la decorazione, il pudore e la protezione. Il conflitto tra "decorazione" e "pudore", e il compromesso che ne deriva, costituiscono il punto chiave della psicologia del vestire.

Come il sintomo nevrotico, anche l'abito è un compromesso risolutivo tra impulsi inconsci in conflitto.

Le vesti accrescono l'attrazione sessuale e lo spostamento dell'erotismo dal corpo all'abbigliamento fa di questo un simbolo sessuale, destinato a caricarsi di tutti i contenuti che costituiscono gli equivalenti "culturali" del sesso: il potere, la ricchezza, l'autorità. Partendo da questi presupposti, Flügel analizza le differenze sessuali, passando quindi a parlare dei vari tipi di abbigliamento, delle forze e delle vicissitudini della moda, dell'evoluzione dell'abbigliamento, della sua etica e del suo futuro. Ed è qui che, forse, egli più mostra la sua genialità non solo con osservazioni e annotazioni precorritrici, ma soprattutto con la capacità di rilevare le connessioni tra il comportamento e l'ideologia e d'analizzare i fondamenti psicoanalitici dell'ideologia sociale, dell'etica e dell'estetica espressi attraverso l'abbigliamento.

Pochi cultori della psicoanalisi hanno saputo, come Flügel, sul terreno sperimentale e con un argomento di natura sociologica dimostrare la verità dell'ideale freudiano della psicoanalisi come metodo per spiegare il mondo.

Indice

Le motivazioni fondamentali
La decorazione: le sue funzioni
* L'elemento sessuale
* Trofei
* Incutere terrore
* Simboli di gerarchie, professioni, ecc.
* Simboli di località o nazionalità
* Esibizione di ricchezza
* Necessità di adornarsi con oggetti d'uso
* Estensione dell'io corporeo
La decorazione: aspetti formali
* Cicatrici
* Tatuaggio
* Pitture
* Mutilazioni
* Deformazioni
* Decorazioni verticali
* Decorazioni dimensionali
* Decorazioni direzionali
* Decorazioni circolari (anelliformi)
* Decorazioni locali
* Decorazioni sartoriali
Il pudore
La protezione
Le differenze individuali
* Il ribelle
* Il rassegnato
* Il non emotivo
* Il puritano
* L'austero
* Il protetto
* Il sostenuto
* Il sublimato
* Il soddisfatto di sé
Le differenze sessuali
* Distinzioni primitive fra i sessi
* L'emancipazione della donna nell'abbigliamento
* L'esposizione del corpo femminile e l'accusa di immodestia
* La Grande Rinucia maschile e le sue cause
* Natura sociale delle differenze sessuali nell'abbigliamento
* Effetti sulla psicologia maschile
* Eonismo
Tipi di abbigliamento
* Il costume primitivo
* Il costume tropicale
* Il costume artico
* I tipi "fissi" e " di moda"
La forza della moda
* Il perché della moda
* Il come della moda
Le vicissitudini della moda
* il che cosa della moda
L'evoluzione dei capi di abbigliamento
L'etica dell'abbigliamento: arte e natura
L'etica dell'abbigliamento: la differenziazione individuale e sessuale
L'etica dell'abbigliamento: la razionalizzazione della moda
Il futuro dell'abbigliamento
* Estetica
* Igiene
* Tecnica
* Economia
* Praticità



Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access

  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità