Capriate e tetti in legno. Progetto e recupero
Livello
Textbook, strumenti didattici. Testi per professional
Dati
pp. 152,   6a ristampa 2014,    1a edizione  2000   (Codice editore 444.3)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 36.00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846422743

Presentazione del volume

Lo studio e la progettazione delle capriate non possono essere facilmente riconducibili a categorie, schematismi, né tantomeno complessi modelli strutturali.

Anzi, con efficace sintesi, si può affermare che le capriate non appartengono alla scienza delle costruzioni, bensì all'arte del costruire : per quanto raffinati possano essere infatti i modelli di calcolo, niente più della perizia esecutiva, specie nella realizzazione dei nodi di confluenza delle membrane resistenti, o giunzioni e unioni, o nella scelta del materiale, garantisce la sicurezza strutturale.

Sulla base della convinzione che fondamentali siano, quindi, da un lato il disegno e l'esecuzione del particolare costruttivo, dall'altro la conoscenza di un materiale, il legno, con le sue caratteristiche di deformabilità e resistenza, questo manuale affronta i diversi aspetti della progettazione, della realizzazione e del recupero di capriate in legno, con attenzione:

- ai dettagli costruttivi

- alle prestazioni del legno in funzione a questo specifico impiego

- al dimensionamento delle capriate, tramite esempi

- al recupero.

Un capitolo sulla deformazione differita del legno, curato da Federico Zago , completa il quadro delle riflessioni indispensabili al progettista per un serio intervento di progettazione o recupero delle capriate.


Umberto Barbisan è ricercatore di Tecnologia dell'architettura all'Istituto universitario di architettura di Venezia, dove insegna Materiali e progettazione di elementi costruttivi. Si è da anni occupato di ricerca e sperimentazione di materiali da costruzione e di evoluzione delle tecniche. Tra le sue pubblicazioni, in collaborazione con Franco Laner: Terremoto e architettura (Cluva, 1983), I secoli bui del terremoto (Angeli, 1986) e, in questa stessa collana, il manuale I solai in legno (2a ed. 1997). Si ricordano inoltre: La ricerca dell'archetipo nelle costruzioni (Angeli, 1994) e il recente Il labirinto di Dedalo, per una storia delle tecniche dell'architettura (con R. Masiero, Angeli, 2000).


Franco Laner professore straordinario di Tecnologia dell'architettura, insegna Materiali e progettazione degli elementi costruttivi all'Istituto universitario di architettura di Venezia. La sua attività professionale si sviluppa principalmente nell'ambito della sperimentazione e controllo della qualità di materiali e componenti in legno e laterizio. Riconosciuto tra i massimi esperti del settore nel nostro paese, svolge da anni, su questi temi, attività di consulenza sia per aziende private, sia per enti pubblici. Tra le sue pubblicazioni, oltre alle già citate collaborazioni con Umberto Barbisan, ricordiamo: Il legno lamellare: il progetto (Habitat Legno, 1988), Il limite della dispersione (Angeli, 1993), il manuale Murature faccia a vista: patologie e rimedi (con P. Giacalone e A. Pala, Angeli, 1997), Accabadora. Tecnologia delle costruzioni nuragiche (Angeli, 2a ed. 2000). Dirige la rivista specializzata sul legno Adrastea.


Indice

Franco Laner , Introduzione

(Capriate: intuizione, tecnologia e scienza delle costruzioni; Storia, come fonte di conoscenza per l'innovazione)

Umberto Barbisan , Le capriate: sviluppo storico dei tipi strutturali

Franco Laner , Terminologia e tipologie

(Terminologia. Tetti e capriate; Tipologie)

Umberto Barbisan , Esempi di dimensionamento

(Cenni preliminari sui criteri di dimensionamento; Capriata triangolo semplice con carico concentrato al colmo; Analisi nodo puntone-catena; Aste composte; Capriata con monaco; Capriata triangolo semplice con carico uniformemente distribuito; Verifica attrito agli appoggi di una capriata rispetto al vento; Capriata con monaco e due saette; Confronto capriata soggetta a carichi concentrati e a carichi uniformemente distribuiti; Capriate all'inglese ; Capriate soggette a carichi non simmetrici; Soluzioni a confronto; Capriata internamente iperstatica con carico uniformemente distribuito; Copertura a travi inclinate; Arcareccio soggetto a flessione deviata)

Franco Laner , Particolari costruttivi

(Interfaccia capriata-muro; Nodo puntone-catena; Nodo monaco-colmo e monaco-puntone; Nodo monaco-catena; Unioni della catena)

Franco Laner , Criteri e tecnologie per il recupero

(L'ipotesi della sostituzione di parti; Un esempio di recupero per sostituzione mirata; Attualità della tradizione del legno; Sulla cautela dell'impiego di resine e dell'acciaio)

Umberto Barbisan , Manti di copertura

Federico Zago , Appendice. La deformazione differita del legno.