I contesti della droga. Storie di esplorazione, autoterapia e sfida: un approccio psicologico al fenomeno delle dipendenze attraverso la complessità
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 228,   figg. 15,  4a ristampa 2012,    3a edizione  2003   (Codice editore 1240.192)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 30,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846435071

In breve
Il libro è il frutto di un dialogo fra generazioni sul tema delle tossicodipendenze. Gli autori hanno scelto di descrivere i diversi contesti della droga attraverso un lavoro di gruppo che ha permesso di rispettare una pluralità di punti di vista. Questo lavoro è stato possibile attraverso il racconto di storie costruite grazie all’adozione di strumenti che fanno parte della tradizione e del bagaglio culturale dei terapeuti familiari che in questo caso più che terapeuti sono ricercatori di connessioni e significati di comportamenti agiti in una molteplicità di contesti.
Presentazione del volume

Questo libro è il frutto di un dialogo fra generazioni sul tema delle tossicodipendenze, un fenomeno che nel corso degli anni ha assunto molteplici forme e che attraversa in ogni dimensione la società.

Gli autori hanno scelto di descrivere i diversi contesti della droga attraverso un lavoro di gruppo che ha permesso di rispettare una pluralità di punti di vista. Con un'attenzione particolare all'obiettivo di far "pensare" il lettore, a cui vengono forniti i tasselli del puzzle per costruire una propria immagine del fenomeno tossicodipendenza oggi. Questo lavoro è stato possibile attraverso il racconto di storie costruite grazie all'adozione di strumenti che fanno parte della tradizione e del bagaglio culturale dei terapeuti familiari che in questo caso più che terapeuti sono ricercatori di connessioni e significati di comportamenti agiti in una molteplicità di contesti.

Partendo da una critica alla tendenza della ricerca sulle dipendenze a scadere nelle "semplificazioni terribili", il lavoro presentato propone un ritorno alla complessità che ci aiuti a rilanciare la ricerca per nuove opportunità di conoscenza e di cambiamento.

Maria Grazia Cancrini , psichiatra, psicoterapeuta, ricercatore e docente di Psicologia delle tossicodipendenze presso la Facoltà di Psicologia dell'Università "La Sapienza" di Roma, didatta del Centro Studi di Terapia Familiare e Relazionale di Roma, ha pubblicato fra l'altro, Individuo e contesto nella prospettiva relazionale (1975) con G.C. Zavattini, Due più due non fa quattro (1978) La trappola della follia (1983), e Potere in Amore (1986) con L. Harrison.

Silvia Mazzoni , psicologa, dottore di ricerca, psicoterapeuta, ricercatore e docente di Tecniche di osservazione delle relazioni familiari presso la Facoltà di Psicologia dell'Università "La Sapienza" di Roma, didatta del Centro Studi di Terapia Familiare e Relazionale di Roma, ha pubblicato fra l'altro, Le comunità terapeutiche (1984) e Le guarigioni nelle tossicomanie giovanili (1985) con D. Costantini, Tossicomania e maternità (1993) con M. Malagoli Togliatti.

Indice


Le basi del nostro pensiero
(La teoria dei sistemi; Concetto di contesto e metacontesto; Ciò che è utile per la specie. L'epistemologia eriksoniana; Come conosciamo; Perché le storie)
Famiglia ed ecosistema attraverso le trasformazioni del ciclo vitale
(Tossicomani, famiglie e terapeuti familiari; Principi di base della terapia familiare sistemica; L'omeostasi nella famiglia; Il modello di causalità lineare; Evoluzione e cambiamento nella famiglia; Equifinalità: ovvero gli stessi risultati possono avere origini diverse; Le disfunzioni della comunicazione nelle relazioni familiari; Metafore per spiegare il funzionamento della famiglia; La struttura e l'organizzazione della famiglia: Minuchin e Haley; La triangolazione; La mappa della famiglia; La metafora del gioco familiare; La ricerca sulle famiglie dei tossicomani: le tipologie; La tipologia proposta da Luigi Cancrini; La tipologia proposta da Stefano Cirillo)
Appunti metodologici
(La griglia di lettura; Il genogramma; L'ecomappa; Genogramma ed ecomappa per una descrizione dei contesti della tossicomania)
Le storie
("Zingaro" oppure "Per soldi e per dolore"; "Cocaina al femminile"; "La mia casa è primavalle"; "Amori tossici"; "Tutti insieme "appiccicosamente"; "Né troppo, né troppo poco"; "Torneo"; "Più si cambia e più è sempre la stessa cosa"; Commenti)
I contesti della cura
(Tossicocuratori: i Ser.T (I Servizi Pubblici per le tossicodipendenze; Un po' di storia; L'equilibrio fra stabilità e cambiamento; Quando la soluzione diventa un problema; Le false diatribe e le scelte ideologiche; Le comunità terapeutiche; Le comunità terapeutiche in Italia: dalla rivalità con le altre imprese terapeutiche all'integrazione nella rete dei servizi per tossicodipendenti; Il CEIS e la sua storia; Le Psicoterapie)
Adolescenza e droga oggi: significati e prevenzione
(Sfida per l'identità; Droga come mediatore sociale; Gli esploratori; Microdisagi; Monica "ragazza di strada"; Fausto "discoteca e Università lontano da casa"; Il rituale collettivo della violenza; Antonio. Il rito collettivo dell'emozione "integrata" condivisa, direzionata verso uno stesso simbolo; Cambiamenti di scuola; Commento alla storia di Gino).


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità