Achille Ardigò e la sociologia
Contributi
Vincenzo Cesareo, Simona Andrini, Filippo Barbano, Andrea Bixio, Giampiero Branca, Maura De Bernart, Paola Di Nicola, Alberto Febbrajo, Maria Caterina Federici, Franco Ferrarotti, Maria Pia Garavaglia, Antonio La Spina, Franco Leonardi, Guido Martinotti, Alberto Merler, Everardo Minardi, Paolo Montesperelli, Mario Morcellini, Mauro Moruzzi, Mauro Palumbo, Sebastiano Porcu, Antonio Scaglia, Silvio Scanagatta, Paolo Zurla
Livello
Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 368,      1a edizione  2010   (Codice editore 1042.52)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 35,50
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856816099
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 25,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788856820669
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Alcuni saggi e testimonianze del contributo dato alla sociologia italiana da Achille Ardigò. Il testo, un omaggio a colui che, in queste pagine, viene sovente definito Maestro e padre della sociologia italiana, riflette la prospettiva pluralistica e i tanti temi di ricerca teorica ed empirica che Achille Ardigò ha affrontato nella sua lunga carriera di studioso, impegnato tanto nella vita accademica, quanto nella vita civile e politica.
Presentazione del volume

Questo volume raccoglie saggi e testimonianze del contributo dato alla sociologia italiana da Achille Ardigò, di cui ricostruiscono anche uno spaccato umano, sociale e politico. Il testo, un omaggio a colui che, in queste pagine, viene sovente definito Maestro e padre della sociologia italiana, riflette, pertanto, la prospettiva pluralistica ed i tanti temi di ricerca teorica ed empirica che Achille Ardigò ha affrontato nella sua lunga carriera di studioso, impegnato tanto nella vita accademica, quanto nella vita civile e politica.
Nel volume, numerosi sono, quindi, i riferimenti al suo rigore scientifico, alla sua tensione verso i valori della persona e del vivere associato, al tentativo costante di coniugare riflessione ed azione. I contributi rendono omaggio alla curiositas di Achille Ardigò, testimoniata dai suoi temi di ricerca: le politiche sociali, la religione, la famiglia, la teoria del soggetto, le nuove tecnologie rappresentano solo alcune delle prospettive e delle frontiere da lui percorse.

Costantino Cipolla, professore ordinario di Sociologia, è presidente del Corso di laurea magistrale in "Sociologia, politiche sociali e sanitarie" presso la Facoltà di Scienze Politiche "Roberto Ruffilli" dell'Università di Bologna. Dirige la rivista "Salute e Società". Tra le sue pubblicazioni del 2009 per i nostri tipi: Achille Ardigò e la sociologia della salute (curato con M. Moruzzi), "Salute e Società"; Darwin e Dunant. Dalla vittoria del più forte alla sopravvivenza del più debole?
Roberto Cipriani, professore ordinario di Sociologia, è direttore del Dipartimento di Scienze dell'Educazione dell'Università Roma Tre. Dal 2004 al 2007 è stato presidente dell`Associazione Italiana di Sociologia. Dal 2007 è membro del comitato esecutivo della Società Internazionale di Sociologia delle Religioni. Ha al suo attivo varie pubblicazioni, tradotte anche in inglese, francese, tedesco, spagnolo, portoghese, cinese e russo.
Michele Colasanto, già pro-rettore e preside della Facoltà di Sociologia, è direttore del Dipartimento di Sociologia dell'Università Cattolica di Milano. Si occupa di problemi del lavoro, del sindacato e dei nuovi sistemi di welfare. Tra le pubblicazioni più recenti: (con E. Zucchetti), Mobilità e transizioni nei mercati del lavoro locali, FrancoAngeli, 2008; (con R. Lodigiani), Welfare possibili, Vita & Pensiero, 2008. È Presidente dell'Agenzia per il lavoro di Trento.
Lucio d'Alessandro, professore ordinario di Sociologia giuridica, è preside della Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università "Suor Orsola Benincasa" di Napoli. Nello stesso Ateneo dirige, con Paolo Mieli, la Scuola di giornalismo. È direttore della Scuola Europea di Studi Avanzati. Di recente si è occupato di temi relativi alle scienze della comunicazione a cui ha dedicato numerosi saggi ed articoli.

Indice


Saggi
Costantino Cipolla, Prefazione
Vincenzo Cesareo, Introduzione
Andrea Bixio, Achille Ardigò e i miei anni all'Istituto Luigi Sturzo
Giampiero Branca, Alberto Merler, L'ambivalenza svelata delle politiche sociali. Il contributo critico di Achille Ardigò
Roberto Cipriani, La religione come variabile indipendente
Michele Colasanto, La tematizzazione della società civile nelle visione di Achille Ardigò
Lucio d'Alessandro, Simona Andrini, La concezione del mondo normativo nell'opera di Achille Ardigò
Paola Di Nicola, Famiglia e welfare: a conti fatti prevale la disillusione
Alberto Febbrajo, Ardirò e Luhmann. Brevi note a margine di un rapporto complesso
Maria Caterina Federici, Volontariato e formazione della persona: il caso delle APS in favore degli anziani
Antonio La Spina, Le istituzioni statali nel pensiero di Achille Ardigò
Everardo Minardi, Virtù e paradossi dello sviluppo locale
Mauro Palumbo, Le disuguaglianza sociali in Achille Ardigò
Giovanni Pieretti, La sociologia per la persona di Achille Ardigò e l'attenzione per i poveri
Antonio Scaglia, L'empatia in Achille Ardigò
Silvio Scanagatta, L'onda lunga di Ardigò in Sociologia dell'educazione
Paolo Zurla, Achille Ardigò e le nuove tecnologie
Testimonianze
Filippo Barbano, Intervista su Achille Ardigò
Maura de Bernart, Il testamento morale di Achille Ardigò
Franco Ferrarotti, In memoria di Achille Ardigò: da Luigi Sturzo a Niklas Luhmann, e oltre
Mariapia Garavaglia, Ardigò: senza nome proprio e senza titolo di professore tutti sapevano chi era
Franco Leonardi, Un ricordo
Guido Martinotti, Achille Ardigò: ricordi da un mondo avversario
Paolo Montesperelli, Achille Ardigò e il cattolicesimo democratico negli anni '70 e '80: una testimonianza
Mario Morcellini,Achille Ardigò. Integrità come coerenza e risorsa
Mauro Moruzzi, Achille Ardigò oltre il secolo della burocrazia
Sebastiano Porcu, I servizi alla persona come metafora dell'ambivalenza
Elisa Porcu, Donatella Nardelli, Per un percorso bibliografico di Achille Ardigò
Tommaso Cavallaro, Elisa Porcu, Biografia di Achille Ardigò dal 1942 al 2008
Gli autori.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi