Energia, bellezza, partecipazione: la sfida della sostenibilità

Valutazioni integrate tra conservazione e sviluppo

Contributi
Tuzin Baycan-Levent, Vincenzo Bentivegna, Maria Cristina Borocci, Maria Cerreta, Alessio D'Auria, Lisa De Cristofaro, Martine de Jong, Andrea De Montis, Gert de Roo, Pasquale De Toro, Giovanni Fini, Fabiana Forte, Cristina Garzillo, Giambattista Giordano, Holger Konig, Paulo A. L. D. Nunes, Maria Rosario Partidàrio, Patrizia Riganti, Sigrid Stagl, Carmelo Maria Torre, Francesca Torrieri, Jeroen C. J. M. Van Den Bergh, Fedele Zaccara
Livello
Studi, ricerche. Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 560,      1a edizione  2005   (Codice editore 1740.112)

Energia, bellezza, partecipazione: la sfida della sostenibilità. Valutazioni integrate tra conservazione e sviluppo
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 42,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846462527

Presentazione del volume

Ambiente, energia ed economia costituiscono un triangolo di interdipendenze essenziale per la costruzione di una nuova strategia di sviluppo. Sistema ambientale e sistema energetico rappresentano il "punto di ingresso" critico per attivare uno sviluppo sostenibile della città. Le città sono, infatti, il luogo dello spazio geografico dove si concentrano il consumo di energia e l'inquinamento, contribuendo ad aggravare i problemi globali, nonché le condizioni locali di crisi ambientale. Ma le città possono anche rappresentare il luogo dal quale far partire la transizione da un'economia del carbonio ad un'economia basata sulle fonti rinnovabili e sull'uso più efficiente dell'energia.

La questione energetica è strutturalmente interdipendente con l'uso del suolo e delle risorse idriche, con la politica dei trasporti, delle abitazioni e delle urbanizzazioni, con la pianificazione urbana/territoriale. La transizione verso uno scenario di città o regione "solare" richiede l'identificazione di una visione strategica condivisa, che dovrebbe scaturire da un processo partecipativo. Da essa è possibile dedurre una roadmap che colleghi le scelte nel breve, medio e lungo termine.

I metodi di valutazione orientano, in questa prospettiva, a cogliere le caratteristiche intrinseche del territorio, la sua storia, cultura, geografia e bellezza, in grado di generare benessere e sviluppo. Le valutazioni strategiche dovrebbero comunicare quei valori che rappresentano lo spirito stesso di un luogo, le sue radici più profonde, individuando gli impatti specifici ed identificando il miglior rapporto tra conservazione del capitale culturale/naturale e sviluppo.

La transizione verso la città, o la regione, "solare" sarà tanto più accelerata quanto più l'architetto/urbanista sarà capace di elaborare soluzioni originali che diano forma nuova allo spazio, incorporando le valutazioni (multidimensionali, energetiche ed economiche) nella costruzione delle scelte. In questo modo, sarà possibile dimostrare che l'investimento etico può essere remunerativo anche dal punto di vista finanziario ed in grado di porre in un circuito virtuoso la città solare, la conservazione della bellezza e la pianificazione energetica.

Luigi Fusco Girard (1946) è ordinario di Economia ed estimo ambientale presso la Facoltà di Architettura dell'Università degli Studi di Napoli Federico II. Tra le sue pubblicazioni, sempre per la FrancoAngeli, si ricordano: Risorse architettoniche e culturali: valutazioni e strategie di conservazione (1987), Le valutazioni per lo sviluppo sostenibile della città e del territorio (1997) e, come curatore, Conservazione e sviluppo: la valutazione nella pianificazione fisica (1989), Città sostenibile e sviluppo umano (2000).

Peter Nijkamp (1946) è ordinario di Economia urbana e regionale e di Geografia economica presso la Free University di Amsterdam. Ha insegnato altresì in numerose università europee, americane ed asiatiche. Già presidente della European Regional Science Association, della Regional Science Association International e della Network on European Communications and Transport Activity Research, dal giugno 2002 è presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche dell'Olanda. Ha pubblicato numerosi lavori sulla pianificazione regionale ed urbana, sulla pianificazione dei sistemi di trasporto, sulla gestione delle risorse ed i metodi di analisi multicriterio.

Indice


Luigi Fusco Girard, Peter Nijkamp, Prefazione
Parte I. Le nuove sfide della sostenibilità
Luigi Fusco Girard, Peter Nijkamp, Le valutazioni integrate tra conservazione e sviluppo
Parte II. Le valutazioni integrate: aspetti metodologici
Maria Rosario Partidário, La valutazione di strategie per uno sviluppo urbano ed ambientale sostenibile
Tuzin Baycan-Levent, Peter Nijkamp, La valutazione degli spazi verdi urbani
Martine de Jong, Gert de Roo, Best Practices per affrontare i conflitti urbano-ambientali: il progetto "Città e ambiente" nei Paesi Bassi
Paulo A.L.D. Nunes, Jeroen C.J.M. van den Bergh, Peter Nijkamp, La valutazione della biodiversità attraverso indicatori economici ed ecologici
Sigrid Stagl, Il ruolo della valutazione multicriterio partecipata nella pianificazione energetica
Patrizia Riganti, Peter Nijkamp, Città, patrimonio culturale e valutazione delle trasformazioni urbane
Parte III. Le valutazioni integrate: aspetti applicativi
Andrea De Montis, Peter Nijkamp, Valutazione multicriterio e pianificazione ambientale: una procedura istituzionale sull'attitudine del territorio al turismo integrato
Francesca Torrieri, Le valutazioni integrate come strumento di supporto agli studi di impatto ambientale: il caso di un'infrastruttura di trasporto
Alessio D'Auria, Giambattista Giordano, Fedele Zaccara, Valutazioni multicriterio per la verifica di fattibilità del collegamento stradale Potenza-Matera
Vincenzo Bentivegna, Maria Cristina Borocci, La valutazione nel piano per l'attuazione di strategie di sostenibilità
Carmelo Maria Torre, La perequazione come strumento di pratiche di sostenibilità: questioni valutative
Fabiana Forte, Il ruolo dei parchi urbani e territoriali per la sostenibilità: l'approccio perequativo
Maria Cerreta, Strategie integrate di sostenibilità: le valutazioni ex post per la costruzione dell'"alternativa ecologica"
Pasquale De Toro, Conservazione integrata e valutazioni integrate: percorsi di sviluppo sostenibile in tre villaggi rurali degli Appennini
Giovanni Fini, Cristina Garzillo, Approcci e metodi per le valutazioni non monetarie nello sviluppo sostenibile: l'Environmental Budgeting, strumento operativo, tecnico e politico
Lisa De Cristofaro, Holger König, Legep, strumento per la progettazione integrata





Pubblicità