Percorsi positivi. La via dell'efficacia personale
Autori e curatori
Collana
Argomenti
Livello
Guide di autoformazione e autoaiuto
Dati
pp. 210,   1a ristampa 2004,    2a edizione, aggiornata  2004   (Codice editore 1796.128)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846421517

In breve
Quali sono i tuoi desideri? Come trasformarli in obiettivi e riuscire a farli diventare realtà? Quale strada percorrere per raggiungere il successo? Le chiare indicazioni di comportamento contenute nel libro aiutano a mettere a fuoco i propri obiettivi e a sviluppare gli atteggiamenti diretti al loro raggiungimento.
Presentazione del volume

Quali sono i tuoi desideri? Come trasformarli in obiettivi e riuscire a farli diventare realtà? Quale strada percorrere per raggiungere il successo?

Il libro offre un approccio sistematico al tema del miglioramento personale e dello sviluppo delle attitudini proprie di chi raggiunge importanti risultati.

Nel rapporto con se stessi, con gli altri e con la realtà è possibile seguire percorsi positivi oppure negativi: creare valore e conseguire mete, o lasciarsi prendere da abitudini che, inconsapevolmente fanno perdere efficacia e portano all'insuccesso.

Prendere coscienza delle azioni che appartengono ai due percorsi permette di abbandonare le consuetudini che conducono alla dispersione delle energie personali e di concentrarsi su quei comportamenti che, invece, esprimono il meglio di sé.

Le chiare indicazioni di comportamento contenute nel libro aiutano a mettere a fuoco i propri obiettivi e a sviluppare gli atteggiamenti diretti al loro raggiungimento.

La sua lettura può essere utile a chiunque voglia utilizzare al meglio le proprie potenzialità e orientare se stesso verso i traguardi desiderati.

Linee d'azione concrete guidano il lettore paragrafo dopo paragrafo attraverso:

- la " regola di sintesi ", a cui aderire per raggiungere gli effetti positivi;

- gli " indicatori di percorso ": strumenti per stabilire se la via che si sta seguendo è diretta al successo o all'insuccesso ed attuare le giuste azioni correttive;

- le " idee in azione ": una sezione interamente pratica con indicazioni specifiche che consentono l'applicazione immediata dei concetti esposti.

Diego Agostini , laureato in psicologia clinica presso l'Università di Padova, è iscritto all'ordine degli Psicologi e ha sviluppato una lunga esperienza presso importanti aziende operanti nell'industria e nei servizi, rivestendo ruoli di crescente responsabilità all'interno della Direzione Risorse Umane. È consulente di Sviluppo Quadri, società di consulenza aziendale e gestisce seminari per il miglioramento delle abilità di comunicazione, leadership ed efficacia personale. È ideatore di Commitment , realtà dedicata allo studio delle dinamiche del comportamento umano e dello sviluppo delle capacità individuali.

Indice


La spirale positiva del miglioramento
(Agire; Idee in azione N°1: il C-Book; Il cambiamento; Idee in azione N°2: il valore del cambiamento; Le reazioni circolari; Idee in azione N°3: le circolarità; Idee in azione N°4: circolarità positive e negative; L'inizio del viaggio; Idee in azione N°5: neutralizzare le energie negative; I tre territori mentali; Idee in azione N°6: i territori del cambiamento; I vantaggi dell'ansia; Idee in azione N°7: la trasformazione dell'ansia; Le situazioni nuove; Idee in azione N°8: la cornice della novità; L'aiuto delle probabilità; Idee in azione N°9: il check-point; I livelli di intervento; Idee in azione N°10: la forza dei pensieri)
Se stessi
(I desideri; Idee in azione N°11: il sogno; Le aspirazioni; Idee in azione N°12: il triangolo delle aspirazioni; Le aspettative; La prima categoria: i soddisfattori; La dinamica dei soddisfattori; La seconda categoria: i motivatori; La dinamica dei motivatori; Come agire con le aspettative; Idee in azione N°13: la mappa delle aspettative; Le opportunità; Regole per cogliere le opportunità; La dinamica delle opportunità; Idee in azione N°14: a caccia di opportunità)
Gli altri
(I modelli; Imparare dagli altri; Cosa prendiamo dal modello; L'utilità e l'utilizzo del modello; Idee in azione N°15: la miniera; I confronti; Come fare i confronti; Quando non fare i confronti; Idee in azione N°16: benchmarking sociale; Il giudizio degli altri; Ciò che chiamiamo "giudizio" è un'anticipazione, non è la realtà; La paura del successo; Idee in azione N°17: dall'eterodirezione all'autodirezione; L'immagine; L'importanza della prima impressione; L'importanza della reputazione; Idee in azione N°18: rispondi all'immagine che desideri per te?; La pressione del gruppo; Idee in azione N°19: la galassia dei gruppi; La coopetizione; La competizione; La cooperazione; Idee in azione N°20: il livello di coopetitività; Il valore del feedback; Idee in azione N°21: la raccolta dei feedback; La relazione vincente; Idee in azione N°22: "sminare" il campo minato)
La realtà
(L'orientamento al successo; Idee in azione N°23: la mission personale; Il goal setting; Idee in azione N°24: la strategia; La convinzione di riuscire; Idee in azione N°25: i grandi traguardi; Il punto di controllo; Idee in azione N°26: trasformare le sconfitte in vittorie; La mente positiva; Idee in azione N°27: trasformare i vicoli in opportunità; Lo slancio proattivo; Idee in azione N°28: trasformare le potenzialità in fatti)
Epilogo
(idee in azione N°29: l'orientamento continuo; Mappa del rapporto con se stessi; Mappa del rapporto con gli altri; Mappa del rapporto con la realtà)
Idee in azione N°30: il futuro è nelle tue mani!




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi