L'economia divulgata. Stili e percorsi italiani (1840-1922). Vol. III - La "Biblioteca dell'economista" e la circolazione internazionale dei manuali
Contributi
Rosaria Adriani, Pier Francesco Asso, Riccardo Faucci, Luca Fiorito, Gabriella Gioli, Antonio Magliulo, Fabio Masini, Giovanni Michelagnoli, Antonella Rancan, Piero Roggi
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 296,      1a edizione  2007   (Codice editore 1820.162)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846486158

In breve
Il primo studio sistematico sulla «Biblioteca dell’economista», una collana editoriale che, con i suoi 71 tomi contenenti più di 150 classici della scienza economica, divenne uno strumento unico di aggiornamento e di divulgazione delle idee economiche nel panorama internazionale. Il volume offre inoltre studi sulle traduzioni di manuali stranieri non incluse nella «Biblioteca», sull’apertura internazionale della manualistica italiana e sulla sua diffusione e ricezione all’estero.


Utili Link
History Of Economic Thought And Policy Recensione (di Antonio M. Fusco)… Vedi...
Presentazione del volume

L'opera raccoglie i risultati di un progetto di ricerca che ha avuto l'obiettivo di ricostruire l'evoluzione e la diffusione dell'economia politica nell'Italia liberale, attraverso un'analisi sistematica delle opere di carattere manualistico prodotte nel periodo e del loro ruolo in tali processi. Essa si articola in tre volumi: il primo è dedicato allo studio dei manuali dei maggiori economisti italiani; il secondo all'analisi delle categorie e delle teorie economiche in essi trattate; il terzo infine alla circolazione internazionale dei manuali, con particolare riferimento all'esperienza e al ruolo svolto dalla "Biblioteca dell'economista". A tali volumi si aggiunge il numero monografico di "Il pensiero economico italiano" (n. 1, 2006) su La manualistica delle scienze economiche e sociali nell'Italia liberale, che allarga la visuale a discipline quali la scienza delle finanze, la statistica, la ragioneria, l'economia agraria, la storia economica e la sociologia.
Il presente volume raccoglie i saggi dedicati all'analisi della circolazione internazionale dei manuali. Esso offre il primo studio sistematico sulla "Biblioteca dell'economista", una collana editoriale che, con i suoi 71 tomi contenenti più di 150 classici della scienza economica, godette di uno straordinario successo e divenne uno strumento unico di aggiornamento e di divulgazione delle idee economiche nel panorama internazionale. Saggi specifici sono dedicati alle prime due serie della Collana, curate da Francesco Ferrara e pubblicate negli anni 1850-1860, alla terza serie affidata a Gerolamo Boccardo negli anni 1870, fino alla quarta e quinta serie, dirette rispettivamente da Salvatore Cognetti de Martiis e da Pasquale Jannaccone, i cui volumi continuarono a uscire fino al 1922. Il volume offre inoltre studi incentrati sulle traduzioni di manuali stranieri non incluse nella "Biblioteca", sull'apertura internazionale della manualistica italiana e sulla sua diffusione e ricezione all'estero.

Massimo M. Augello e Marco E.L. Guidi sono professori ordinari di Storia del pensiero economico presso il Dipartimento di Scienze Economiche dell'Università di Pisa.

Indice


Massimo M. Augello, Marco E.L. Guidi, La "Biblioteca dell'Economista" nel processo di circolazione internazionale dei manuali
Giovanni Michelagnoli, Francesco Ferrara, Giuseppe Pomba e la "Biblioteca dell'Economista"
Piero Roggi, Francesco Ferrara storico del pensiero economico e le introduzioni alle prime due serie della "Biblioteca dell'Economista"
Gabriella Gioli, Lo studio delle "scienze economiche" nei trattati della II serie della "Biblioteca dell'Economista"
Riccardo Faucci, Antonella Rancan, Fra storicismo e sociologia economica: la III e IV serie della "Biblioteca dell'Economista"
Fabio Masini, Dialettica teorica e conoscenza scientifica. Pasquale Jannaccone alla direzione della V serie della "Biblioteca dell'Economista"
Antonio Magliulo, La sistemazione dell'economia politica nell'Italia liberale. Il ruolo delle traduzioni in italiano di manuali e trattati stranieri (1850-1922)
Pier Francesco Asso, Luca Fiorito, Sulla apertura internazionale della manualistica italiana negli anni 1860-1922: alcune riflessioni generali e il caso dei trusts
Rosaria Adriani, Massimo M. Augello, La diffusione internazionale dei manuali italiani di economia (1840-1910): un'analisi storico-quantitativa
Indice dei nomi
Piano dell'opera
Gli autori.