Il bilancio di competenze: una storia europea. Dal trasferimento delle pratiche alla certificazione
Autori e curatori
Contributi
Marta Consolini, Angela Giacalone, Claudio Oliva, Andrea Ranieri, Alessandra Selvatici
Collana
Livello
Dati
pp. 96,      2a edizione  2002   (Codice editore 2000.976)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 17,00
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846434395

Presentazione del volume

Questo libro è il racconto di una proficua collaborazione europea tra il Cibc di Strasburgo e il Job Centre di Genova sul bilancio di competenze. Nel volume viene narrato con esempi e schede questo metodo per raccontare la storia di una persona considerando non solo le sue esperienze di studio o di lavoro, ma anche il suo profilo psicologico, le sue attitudini e le sue inclinazioni.

Dopo una promessa sullo sviluppo della "cultura del bilancio" in Francia, dove questa pratica è sancita dalla legge, si descrive in dettaglio come il Job Centre ha seguito l'esempio francese, citando tre casi concreti.

Una collaborazione con il Cibc ha portato il Job Centre ad ottenere una certificazione di qualità prestigiosa come centro di erogazione di questo servizio e ad organizzare un convegno che ha definito importanti linee per il futuro del bilancio da cui sono riportati tre preziosi interventi di Andrea Ranieri, Alessandra Selvatici e Marta Consolini, interventi da cui auspica che l'esperienza Job-Cibc serva ad altre strutture per diffondere la conoscenza e l'utilizzo del bilancio da parte di laboratori e di lavoro.

Il Job Centre di Genova è una struttura interistituzionale che offre sostegno e accompagnamento alle persone in fase di transizione professionale. Ne sono promotori Comune, che lo gestisce, Regione, Provincia, Acli, Compagnia delle Opere, Cgil, Cisl, Uil, Federazione Regionale Solidarietà e Lavoro. Ha sviluppato inoltre la sua attività in stretta collaborazione con: Università di Genova, Bic Liguria, Camera di Commercio di Genova, Libra incubatore d'impresa di Bologna, Centro Transizioni di Cesena, Città dei Mestieri di Parigi e Milano, Centro Interistituzionale per il Bilancio di Competenze di Strasburgo, Centro Risorse Europeo per l'Orientamento.

Il Cibc di Strasbourg, diretto da Salvatore Russo, è un organismo di prestazione specializzato nel bilancio delle competenze. È stato creato nel 1987 dalle seguenti istituzioni: l'Afpa formazione professionale per adulti ; l'Anpe agenzia per l'impiego ; la Pubblica Istruzione - Education Nationale; la Camera di Commercio - CCI de Strasbourg; la Camera dei Mestieri - Chambre de Métiers d'Alsace; Ircos Formation Ente di formazione ; Retravailler Ente di formazione ; Drtefp Alsace - Delegazione regionale del ministero del lavoro . Ha partecipato alla sperimentazione nazionale fino alla fine del 1991 che si concluse con la creazione del quadro legale sul diritto al bilancio delle competenze (legge del 31.12.1991). Assume la funzione di centro risorse regionale per gli organismi prestatari di bilanci, formazione di operatori, procedimenti qualità. Promuove inoltre scambi di pratiche di professionisti dell'orientamento professionale nei paesi dell'Unione Europea.

Indice


Claudio Oliva , Introduzione
Salvatore Russo , La creazione del dispositivo regolamentare in Francia
(Il contesto generale; Le origini della legge; L'accordo nazionale; La legge; Decreti d'applicazione; Punti di vista degli attori sociali)
Salvatore Russo , La prestazione di bilancio delle competenze
(Gli elementi del dispositivo; Il procedimento; Le modalità di finanziamento della prestazione; I centri; Le prestazioni)
Salvatore Russo , Pratiche, metodi, tecniche e strumenti
(Un'esigenza di affidabilità; Tipologia dei bilanci; Definire le competenze)
Salvatore Russo , Un dispositivo di orientamento professionale
(Stabilità dell'orientamento; Le mutazioni del lavoro; La domanda sociale)
Salvatore Russo , Gli strumenti
(Il concetto di strumento; Le qualità necessarie agli strumenti; Lo strumento di bilancio)
Salvatore Russo , La sintesi
(I principi regolamentari; Le zone di difficoltà nella redazione del documento)
Angela Giacalone , Il bilancio delle competenze: un servizio del Job Centre
(Prima sequenza: informazione e accoglienza; Seconda sequenza: assegnazione; Terza sequenza: fase preliminare; Terza sequenza: fase esplorativa delle competenze; Quarta sequenza: costruzione e verifica delle ipotesi professionali; Quinta sequenza: conclusioni e costruzione della sintesi)
Salvatore Russo , Analisi delle pratiche
Salvatore Russo , Contributo delle pratiche di bilancio alle altre attività
Salvatore Russo , Label Qualità
Claudio Oliva , Uno sguardo verso il futuro
(Il consolidamento delle pratiche; Un nuovo scenario; Chi può erogare il bilancio? Chi è il consulente di bilancio?)
Convegno europeo: "Il bilancio delle competenze, l'evoluzione in Europa tra l'autovalutazione e la certificazione"
Marta Consolini , La diffusione della metodologia di bilancio di competenza dalla rete CIBC al progetto A.R.C.O.
(Come nasce il progetto A.R.C.O. (Azioni in Rete per i Centri di Orientamento); Il valore aggiunto del partenariato e del lavoro in rete; La ricaduta di ARCO sul sistema di orientamento; Dalla sperimentazione di consolidamento del servizio "bilancio di competenza": strategie possibili; Un impegno da condividere: standard di qualità e certificazione)
Alessandra Selvatici , Azioni di bilancio e azioni di certificazione
Andrea Ranieri , Il bilancio: un diritto di chi lavora.


Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Pubblicità