Il chiodo fisso. Come comprendere e sopravvivere alle ossessioni
Collana
Livello
Guide di autoformazione e autoaiuto
Dati
pp. 128,   2a ristampa 2012,    1a edizione  1999   (Codice editore 239.91)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € ,00
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846415288

Presentazione del volume

Ti capita di preoccuparti di cose che vanno al di là del tuo controllo?

Pensi costantemente a qualcosa che ti è successo o che potrebbe succederti? Questi pensieri non si "fermano" qualsiasi cosa tu faccia?

Ti trovi a ripetere più e più volte le stesse azioni senza una vera ragione?

Cerchi la rassicurazione e il conforto di familiari o amici circa questi pensieri?

Ossessioni e compulsioni costituiscono fenomeni comuni ed estremamente diffusi. Talvolta hanno carattere doloroso, straziante, inaccettabile sia per chi personalmente ne soffre, sia per chi indirettamente ne è a contatto.

Questo libro si rivolge a tutti coloro che affrontano in maniera esasperata le piccole irrazionalità della vita. In realtà essi soffrono terribilmente senza riuscire a trovare un rimedio e soprattutto senza capirne il perché.

Questo libro è per loro, per i loro familiari e amici, nella speranza non tanto di risolvere un problema tanto penoso - obiettivo ambizioso per un libro - ma per lo meno di mostrare che, per quanto possa sembrare loro strano, esiste una via d'uscita. Sempre.

Stella Dorz , psicologa, collabora all'attività di ricerca del Laboratorio di Psicopatologia Sperimentale del Dipartimento di Psicologia Generale dell'Università di Padova. Ha partecipato a ricerche nell'ambito delle caratteristiche cognitive associate al disturbo ossessivo convulsivo.

Caterina Novara , psicologa e dottoranda in psicologia sociale e della personalità presso l'Università di Padova. Ha realizzato ricerche nell'ambito delle caratteristiche cognitive associate al disturbo ossessivo compulsivo.

Ezio Sanavio , professore associato di Psicologia Clinica presso l'Università di Padova. Psicoterapeuta, è stato presidente dell'Associazione Italiana di Analisi e Modificazione del Comportamento e Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale. Dirige la rivista "Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale". È autore di oltre 200 articoli scientifici e partecipa al gruppo internazionale di ricerca sulle caratteristiche cognitive del disturbo ossessivo compulsivo (OCCWG).

Indice



Preoccuparsi è bene
(Preoccupazioni utili e preoccupazioni inutili; Pensieri e impulsi ossessivi; Le ossessioni sono normali; "So che è un pensiero assurdo"; "Cerco di scacciare il pensiero, ma torna")
Dal dire al fare...
(Il comportamento superstizioso; Compulsioni; Sequenze ben precise; Coazione e coercizione; Producono sollievo; Opporsi alla compulsione; C'è un collegamento tra ossessioni e compulsioni?; Problemi comuni ed esempi)
Cleaning: pulire e ancora pulire
(Monica: "I germi erano ovunque"; Paola: "Passo l'intera mattina nel bagno"; Matteo: "Ho paura del sapone")
Checking: controllare e ricontrollare
(Angelo: "Ho paura di tutto"; Daniele: "Non sono mai sicuro")
Ordering: mettere e rimettere in ordine
(Cecilia: "Il disordine... mi da fastidio")
Hoarding: conservare tutto
(Alberto: "Potrebbe sempre servire"; Eleonora: "Non posso buttare nulla...")
Thinking ritualizers: rituali mentali
(Richy: "Le preghiere...ritualizzate"; Compulsioni mentali)
Pure obsessioning: ossessioni senza compulsioni
(Giovanni: "Sono un pedofilo!")
Teoria e terapia moderna
(Un modello teorico; Perché le compulsioni non scompaiono?; Perché nascono le ossessioni?; Esagerato senso di responsabilità; Pensiero magico; Sovrastima del pericolo; Intolleranza dell'incertezza; Perfezionismo; La terapia efficace)
È possibile uscirne da soli?
(Meglio prevenire che curare; Pensi di essere un cleaner?; Pensi di essere un checker?; Pensi di essere un orderer?; Pensi di essere un hoarder?; Pensi di essere un thinking ritualizer?; Pensi di essere un pure obsessional?)
Mi hanno detto che soffro di un disturbo ossessivo-compulsivo
(Cos'è il disturbo ossessivo-compulsivo?; Decorso; Due casi esemplari; Colloquio con Giacomo; Colloquio con Rosa; Non esiste solo il disturbo ossessivo-compulsivo; Il disturbo ossessivo-compulsivo di personalità; Mi hanno prescritto dei farmaci; È sufficiente una terapia farmacologica?; Quando è opportuno prendere i farmaci?; Che risultati posso attendermi?; Psicoanalisi e psicoterapia; Efficacia della psicoterapia)
Gli altri: comprensione o complicità
Dove rivolgersi