Gli adulti di fronte ai disegni dei bambini. Manuale di interpretazione del disegno per educatori e operatori
Autori e curatori
Contributi
Alberto Pellai
Livello
Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 218,   6a ristampa 2014,    1a edizione  2005, allegati: allegato on-line   (Codice editore 435.9)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 28,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19,99
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

Presentazione del volume

Disegnare, colorare, scarabocchiare sono occupazioni spontanee per tutti i bambini.
Saper comprendere le espressioni dei bambini, quando si lasciano andare con carta, matite colorate e pennarelli, diventa uno strumento prezioso per psicologi, psicoterapeuti, educatori, insegnanti, per capire cosa dicono i disegni sulla personalità del bambino, sul suo stato emotivo e per comprendere le cause di eventuali disagi o disadattamenti. Il disegno può aiutare a prevenire forme di disadattamento, intervenendo subito alle prime avvisaglie.
Questo manuale intende essere una guida di riferimento per l'analisi dei disegni, sia quelli spontanei, sia per i test classici come l'albero, la figura umana, la famiglia.
Uno spazio è riservato anche alla famiglia di animali, alla casa ideale e la casa reale, nonché all'analisi dei significati dei colori secondo la loro scelta e la collocazione.
Attraverso la Biblioteca Multimediale del sito www.francoangeli.it il lettore potrà inoltre consultare - e scaricare gratuitamente - un'ampia casistica di esempi, quasi tutti a colori, suddivisi per argomento e per tipologia, che può fungere da eserciziario e da riferimento costante dei contenuti teorici del libro.
Il manuale è nato come richiesta da parte di tutti coloro che in questi anni hanno frequentato i corsi di aggiornamento dell'autrice sull'interpretazione del disegno infantile, un aiuto teorico e pratico che può rimanere come strumento di lavoro costante.
Il manuale è un complemento alla trilogia, opera dell'autrice, sull'argomento; nasce infatti per i tipi FrancoAngeli dopo I bambini non ve lo diranno mai... ma i disegni sì (1998) e Il tuo bambino lo dice con i colori (2000).

Paola Federici, psicologa psicoterapeutica, giornalista pubblicista, vive e lavora a Binasco in provincia di Milano, dove ha fondato da vent'anni il Centro psicologico e terapie naturali. Collabora con rubriche di psicologia e di analisi del disegno su testate di carattere nazionale. Per contattarla scrivere all'indirizzo di posta elettronica fede.psi@tiscali.it

Indice


Alberto Pellai, Presentazione
Premessa. Perché questo libro?
Introduzione. Perché i disegni si possono interpretare?
Parte I. Elementi principali di comprensione del disegno infantile
Stadi dell'evoluzione
(Prima del disegno, lo scarabocchio; Gli schematismi del disegno distinguono le fasi successive di sviluppo)
Analisi del disegno
(Prima di interpretare; Ambiente e materiale; Atteggiamento; L'impugnatura; Interpretazione; Il punto di partenza; I margini; I tratti; Le linee e gli stati emotivi; Il gesto; La pressione; Le dimensioni; I tratti del carattere nel disegno)
Parte II. I colori e loro significati
L'uso del colore
(Indicazioni generali; Colori caldi e freddi; Le scelte dei colori rispetto all'età; I significati dei singoli colori; Colore preferito secondo le età; Colore preferito secondo il sesso; Osservazioni)
Parte III. I disegni test più rappresentativi nell'evoluzione della personalità
Introduzione
La figura umana
(Valutazione quantitativa e valutazione qualitativa del test della figura umana; Schema di valutazione F. Goodenough. L'età mentale attraverso il disegno della figura umana; Consegna per il test della figura umana; La seconda figura; Personalizzazione (sesso-età-identità); Contrasti relativi all'età e al sesso; Questionario; Evoluzione della figura umana)
Schema di interpretazione generale
(Metodo di analisi qualitativa; Analisi degli aspetti globali nel disegno della figura umana; Gli aspetti analitici nella figura umana)
Il disegno test della famiglia
(Consegna del test; Perché è bene richiedere il disegno di una famiglia qualsiasi e non la propria?; Questionario per il disegno della famiglia; Valorizzazione e svalorizzazione dei personaggi; I personaggi aggiunti; Le situazioni edipiche; Situazioni edipiche mascherate; I legami tra personaggi; L'identificazione; I rapporti tra fratelli)
Il disegno della famiglia di animali
(Come proporre il test. La consegna; Cosa fare dopo il disegno; Possibili domande da parte del bambino; Cosa fare se non disegna se stesso; Quali informazioni fornisce il test; Significati simbolici di alcuni disegni di animali)
Il disegno test dell'albero
(Il significato dell'albero; La consegna del test; Significato dei due alberi; Il disegno dell'albero nell'evoluzione psichica del bambino; Forme primitive di alberi; Il rapporto delle varie parti cambia con l'età; Dimensioni; Significati simbolici; Tipologie di tronco; Contorni del tronco; Superficie del tronco; Tipologia di chioma; Altre tipologie di chioma; Coordinamento dei rami; Forme additive)
Il disegno test della casa
(Perché interpretare la casa?; La consegna; Variazione della consegna. La casa reale e la casa dei sogni; L'evoluzione del disegno della casa; Significati simbolici globali della casa; Significato dei particolari; Gli accessori del paesaggio)
Parte IV. Prevenzione e campanelli di allarme
I segnali di disegno attraverso i disegni
(Indicazioni generali di problemi emotivi. Situazioni di disagio; Segnali caratteriali di disagio; In dettaglio; I margini; Le dimensioni; I tratti; La pressione; I colori)
Alcune patologie riconoscibili attraverso l'analisi del disegno
(Depressi, abulici; caratteriali; Paranoici o di costituzione paranoide; Isteria, mitomania; Tendenze psicotiche e schizoidi; Disturbi psicosomatici; Disturbi organici)
Bibliografia
L'attività di Paola Federici.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi
  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Segnalazioni

    Pubblicità