Il subcontinente indiano verso il terzo millennio. Tensioni politiche, trasformazioni sociali ed economiche, mutamento culturale
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 544,      1a edizione  2002   (Codice editore 238.17)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € ,00
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846438195

Utili Link
Il Piccolo Intervista all'antropologo Alessandro Cisilin… Vedi...
Presentazione del volume

Il volume raccoglie le riflessioni di un gruppo di studiosi italiani sul cambiamento osservato nel subcontinente indiano nel corso del '900. Questa pubblicazione costituisce un'operazione culturale di particolare originalità nel panorama scientifico dell'indianistica italiana per il carattere multidisciplinare dell'opera - cui hanno contribuito storici, economisti, antropologi, socio-linguisti, letterati - e per la capacità degli autori di cogliere la profondità e la multidimensionalità del cambiamento della società indiana alla vigilia del terzo millennio.

Nel corso del '900 il subcontinente indiano è cambiato molto e molto in profondità e il prodotto di questo cambiamento è una "modernizzazione" faticosa e controversa, che ha generato un tessuto sociale dai caratteri contraddittori e dai modesti risultati in termini di progresso civile. La società indiana è oggi caratterizzata dalla convivenza di situazioni di modernità e di arretratezza. Mentre la modernità è ritenuta una conseguenza del progresso economico, l'arretratezza è spesso imputata ai meccanismi di funzionamento della società che l'India ha ereditato dal passato. Questo volume dimostra come arretratezza e modernità siano aspetti imputabili entrambi al cambiamento: un cambiamento generato da un ampio e diversificato insieme di processi di adattamento attraverso cui la società indiana fa proprie le spinte provenienti dall'apertura politica ed economica e le rielabora nell'incontro con la propria cultura. La sfida, con cui gli autori dei contributi che qui pubblichiamo si sono confrontati, è stata quella di cogliere i segnali di questo cambiamento complesso.

Elisabetta Basile è professore straordinario di Agricoltura e sviluppo economico presso l'Università di Roma "La Sapienza" e vice presidente di ITALINDIA, la società italiana per l'India moderna e contemporanea. Ha studiato presso le Università di Bologna, Napoli e Oxford e ha pubblicato numerosi saggi e volumi sulle relazioni fra Nord e Sud, sulle istituzioni rurali e sul cambiamento nei paesi in via di sviluppo.

Michelguglielmo Torri è professore associato di Storia moderna e contemporanea dell'Asia presso l'Università di Torino e presidente di ITALINDIA, la società italiana per l'India moderna e contemporanea. I suoi lavori comprendono una quarantina circa di articoli, pubblicati su riviste specializzate italiane e straniere, e tre volumi. Fra questi ultimi, il più recente è Storia dell'India (Laterza, Bari, 2000).

Indice


Enrica Collotti Pischel , Presentazione
Parte introduttiva. Vecchi e nuovi orientalismi nell'analisi dell'India contemporanea
Elisabetta Basile, Michelguglielmo Torri , Introduzione
Michelguglielmo Torri , La visione orientalistica "classica" dell'India: origini, caratteristiche e persistenza di un'ideologia eurocentrica
Elisabetta Basile , L'Orientalismo economico e lo sviluppo dell'India
Parte I. La dimensione politica
Michelguglielmo Torri , Origine, evoluzione e trasformazione della democrazia indiana
Mario Prayer , Dallo stato nehruviano alla democrazia delle caste: politica e società nell'India indipendente
Marco Corsi , Comunitarismo e Rivoluzione Verde in Punjab
Matilde Adduci , Lo Sri Lanka dall'indipendenza octroyée alla guerra civile infinita. Ovvero: quando la costruzione dell'identità nazionale attraverso l'individuazione dell'indispensabile "nemico interno" riesce troppo bene
Parte II. La dimensione economica e sociale
Astrig Tasgian , L'economia indiana dalla crisi valutaria del 1991 alla crisi finanziaria asiatica del 1997-98 - Elisabetta Basile , Benefici privati e costi sociali della produzione decentralizzata in India
Marzia Casolari , Aspetti giuridici e multiculturalismo. Il problema dell'unificazione del diritto di famiglia in India
Alessandro Cisilin , Il micro-credito nell'India del sud fra tradizione e innovazione
Livia Sorrentino Holden , Divorzio e seconde nozze su iniziativa della donna nel diritto indù: strategie e consuetudini nel distretto di Shivpuri (Madhya Pradesh)
Parte III. La dimensione culturale
Giorgio Milanetti , La tradizione inventata: in qual modo una bella lingua indiana senza un nome preciso fu chiamata hindi e trasformata in power construction
Alessandra Consolaro , Letteratura hindi e istruzione nell'immaginario nazionalista indù: l'esempio di "Bharat-bharati"
Silvia Albertazzi , L'editoria italiana e la letteratura indoinglese. Trasformazioni in Asia meridionale e trasformazioni nelle scelte editoriali italiane nell'ultimo decennio
Francesca Cassio , La musica classica indiana: mutamenti nella produzione e nella fruizione dopo il 1947.