Il mercato del lavoro in Italia. Osservatorio HRC 2005-2006. Analisi e previsioni di HR director e head hunter delle aziende più prestigiose
Contributi
Sergio Alessandro, Alberto Ascoli, Fausto Bacchini, Stefano Bagnasco, Piercarlo Barberis, Bruno Basso, Riccardo Benini, Amalia Bigatti, Rosaria Bonifacio, Michele Bozzola, Bruno Brancati, Laura Bruno, Luca Burnacci, Marco Campiglia, Antonio Capone, Emiliano Cappuccitti, Deborah Carè, Marco Castellett, Giorgio Cicco, Bruno Colomb, Nicola Corsi, Antonio Curti, Daniela Dalzini, Laura D'amico, Giorgio Davidoni, Vincenzo De Paola, Mario Di Loreto, Alexander David Ellis, Roberto Farina, Ferruccio Ferranti, Cristina Ferrari, Roberto Ferrata, Francesco Ferretti, Leonardo Frezza, Paolo Ghia, Diego Giachetti, Mario Greganti, Enio Gualandris, Filip Heilpern, Gianluca Iaboni, Antonio Isabella, Filippo Lanzidei, Sonia Malaspina, Gabriele Mantoan, Ernesto Moraggi, Luigi Oddi, Guido Palmieri, Antonio Penna, Dino Petrone, Massimo Picca, Gianfranco Poledda, Nicola Pozzati, Bernardo Quaranta, Monica Rancati, Cinzia Rapisarda, Gianbattista Rosa, Cristina Scialino, Franco Starace, Paolo Emilio Testa, Mauro Trichilo, David Trotti, Luca Valerii, Michele Angelo Verna, Sergio Viola, Roberto Zecchino
Collana
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 224,      1a edizione  2005   (Codice editore 632.1)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 32,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846469663

Presentazione del volume

Come sarà il mercato del lavoro nel prossimo futuro?
Il lavoro, al pari di altre risorse come acqua ed energia, si è ormai attestato ad un livello di importanza e criticità di assoluta rilevanza. L'andamento del mercato del lavoro e le previsioni su come tale mercato si configurerà nel futuro prossimo assumono un ruolo di assoluto primo piano per tutti, sia per chi rappresenta la "domanda", sia per chi rappresenta l'"offerta".
HRC (Human Resources Community), associazione degli HR director delle aziende più prestigiose, nazionali e multinazionali, costituisce un osservatorio assolutamente privilegiato per realizzare analisi e previsioni concrete, realistiche ed approfondite sull'andamento del mercato del lavoro.
Con questo volume, HRC propone analisi e previsioni realizzate da chi, più di altri, il mercato del lavoro lo "crea": direttori risorse umane e head hunter.
Nella prima parte del volume, esperti provenienti dal mondo dell'impresa, delle istituzioni e dell'executive search, si esprimono con alcune interessanti monografie, seguite, nella seconda parte, da numerose interviste rilasciate da direttori risorse umane di prestigiose aziende.
Quest'opera, caratterizzata da un forte valore di orientamento sul mercato, è quindi rivolta sia agli addetti ai lavori (HR manager, consulenti, rappresentanti istituzionali, ecc.) sia a tutti coloro che sono alla ricerca di un primo impiego o di nuove opportunità professionali (neodiplomati, neolaureati, impiegati, professional e manager).

Giordano Fatali, presidente HRCommunity (www.hrcommunity.net), ha un'esperienza quasi ventennale nell'area risorse umane e organizzazione, maturata in qualità di direttore risorse umane (Todini Costruzioni Generali), di responsabile risorse umane ed organizzazione (Gruppo Buffetti, TAV - Gruppo Ferrovie dello Stato), di consulente di direzione (Mercuri Urval, Arthur Andersen Mba, Coopers & Lybrand). Per i nostri tipi ha pubblicato, con G. Nardini, F. Sprega, Il coaching organizzativo (2001); con A. D'Apruzzo, J. Caplan, Il coaching on line (2004), e con G. Cardini, Il monitoraggio organizzativo (in stampa).

Franco Di Dio Magrì, team director e responsabile scientifico di HRCommunity, è docente di Marketing presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma, collabora con la cattedra di Marketing dei media all'Università di Urbino. Svolge incarichi di docenza in marketing relazionale e internet marketing.

Indice


Guido Palmieri, Prefazione
Giordano Fatali, Franco Di Dio Magrì, Introduzione
Parte I. Il punto di vista degli esperti del settore
Antonio Capone, Mercato del lavoro e istituzioni
Antonio Curti, Le nuove esigenze delle imprese e dei lavoratori
Marco Castellett, L'adozione di una strategia di marketing interno alla luce della riforma Biogi, Ferruccio Ferranti, Antonio Penna, L'evoluzione del mercato del lavoro e la risposta delle aziende nello sviluppo delle risorse umane: il caso Consip
Parte II. Il punto di vista degli head hunter
Luigi Oddi, L'Executive Search nel 2003, 2004 e 2005: andamento, criticità e trend
Franco Starace, Alla ricerca di una bussola
Massimo Picca, Il mercato del lavoro
Sergio Viola, Il trend dell'Executive Search nel 2005 e le opportunità professionali nelleutilities
Leonardo Frezza, Previsioni sul mercato del lavoro
Parte III. Il punto di vista degli HR director
Settore Food & Beverage
Roberto Farina, Coca Cola Bevande Italia
Sonia Malaspina, Kellogg Italia
Settore Autonomie
Marco Campiglia, Bmw Italia
Antonio Isabella, DaimlerChrysler Italia
Roberto Ferrata, Hayes-Lemmerz
Emiliano Cappuccitti, Leasys
Roberto Zecchino, Robert Bosch Italia
Gianluca Iaboni, Omron
Settore costruzioni
Vincenzo De Paola, Lamaro Appalti
Luca Burnacci, Policentro
Sergio Alessandro, Rizzani De Eccher
Gianbattista Rosa, Italcementi
Settore energia
Bernardo Quaranta, Enel
Settore Health & Pharma
Laura Bruno, Amgen Italia
Cinzia Rapisarda, Plasti Medical/Cardinal Health
Giorgio Davidoni, Eli Lilly Italia
Daniela Dalzini, Poli Industria Chimica
Giorgio Cicco, Baxter Italia
Settore Business Consulting
Alberto Ascoli, Kpmg Business Advisory Service
Alexander David Ellis, Relocation Enterprises
Settore Media & New Tecnologies
Michele Bozzola, Sky Tv
Settore Moda
Mario Greganti, Sara Lee Branded Apparel Italia
Fausto Bacchini, Aeffe Fashion Group
Francesco Ferretti, IT Holding
Settore Cosmetica
Gabriele Mantoan, Intercos s.p.a.
Cristina Sciaglino, L'Oréal Italia
Settore ICT & Software
Monica Rancati, Eme2 Computer Systems
Luca Valerii, Microsoft Italia
Gianfranco Poledda, Autodesk
Mauro Trichilo, Tiscali
Paolo Emilio Testa, Eds Electronic Data Systems
Riccardo Benini, Hewlett Packard
Settore Telecomunicazioni
Bruno Basso, Ascom
Michele Angelo Verna, Vodafone
Ernesto Moraggi, H3G
Rosaria Bonifacio, Ericsson Italia Telecomunicazioni
Amalia Bigatti, Italtel
Nicola Pozzati, Nokia Italia
Settore Industrial Technology
Deborah Caré, Loccioni Imprese Integrate
Filip Heilpern, Cristina Ferrari, Uniflair
Enio Gualandris, Epta Group
Settore Trasporti
Filippo Lanzidei, Meridiana
Bruno Brancati, Aeroservices Group
Piercarlo Barberis, Eurofly
Settore Servizi
Diego Giacchetti, Sda Express Courier
Stefano Bagnasco, Externa
Nicola Corsi, Euroservices Italia
Laura D'Amico, Manpower
Settore Arredamento
David Trotti, Mondo Convenienza
Settore Manifatturiero
Dino Petrone, Elica
Settore Previdenziale
Antonio Curti, Inps
Settore Alberghiero
Mario Di Loreto, Starwood Hotels & Resorts
Settore Bancario
Paolo Ghia, Banca Nazionale del Lavoro
Settore del Tabacco
Bruno Colomb, Philip Morris Italia.